AFFITTARE CASA con AIRBNB: errori da evitare e come scoprire host poco affidabili

Errori da evitare per affittare casa nel migliore dei modi e consigli per il turista su come evitare host Airbnb (proprietari di casa) poco affidabili.




Affittare casa con Airbnb
Se segui il blog saprai che sono solita "testare" l'efficacia di vendita e promozione dei vari booking online in cui inserisco il mio appartamento ma non saprai molto del mio secondo lavoro (non pagato), di spia in incognito, in cui mi diverto a prenotare e soggiornare nelle case dei proprietari Airbnbnesi e vedere come si relazionano con il turista. (Occhio che capito pure a casa tua! ^_^)

Premetto che NON sono in affari con Airbnb, manco sanno che esisto se non fosse che lo uso per affittare casa mia e ogni tanto mi mandano le NewsLetter per aggiornarmi sui termini del contratto (certo che i soci di Arby qualche notte gratuita me la potrebbero accreditare per il servizio "Testa l'host").

Ma torniamo a noi, se in qualità di turista ti interessa evitare host (proprietari di casa) non molto affidabili ed evitare di rovinarti le vacanze, ti consiglio di leggere l'articolo.
Se invece sei un proprietario di casa, dalle mie esperienze sul campo soggiornando nelle case private di chi è solito affittare utilizzando il sito web Airbnb, potresti imparare 2 aspetti essenziali:
  • Cosa NON fare se vuoi evitare recensione negative.
  • Errori da evitare per affittare casa nel migliore dei modi.
    Se ti va, seguimi sulla pagina Facebook del Blog:





    Blogger in incognito 



    Tutto nasce in un calda giornata di Luglio quando decido di organizzare una vacanza Last Minute. Accendo il PC e inizio a contattare vari proprietari privati attraverso il sito: GuestToGuest sperando di affittare casa gratuitamente scambiandoci gli alloggi.
    Lo ammetto, non avevo grandi speranze ma ho provato ugualmente. Morale della favola su 10 persone contattate, in varie parti d'Italia, solo 3 mi hanno risposto ma solo uno avrebbe accettato lo scambio casa se non fosse che il poco preavviso me l'ha fatto andare in paranoia a livello organizzativo e l'affare è sfumato.
    Concluso il poco remunerativo scambio-casa mi dirigo su Airbnb dove avevo già selezionato un'alternativa last second: contatto il proprietario per le solite domande di rito e poi prenoto.

    Dalle mie ripetute esperienze, utilizzando il portale Airbnb, ho notato diversi errori e furberie che vorrei segnalare per fare in modo di renderti un host migliore e un turista più consapevole.


    Primo Errore dell'host: 

    NON MENZIONARE GLI EXTRA NELLA DESCRIZIONE DELL'ANNUNCIO



    Okay, non discuto questa caratteristica odiosa di molti italiani e francesi che non includono nel prezzo la biancheria letto e le salviette in bagno... ma perché non segnalarlo nell'annuncio?
    Sei tanto affezionato alle tue lenzuola? Pensi di non riuscire a sostenere il costo di una lavatrice e di un bicchierino di bucato? va bene, però scrivilo! 
    P.S: Se hai paura di un furto imposta la cauzione. Nella peggiore delle ipotesi ti trattieni parte di quella per ricomprarti lenzuola e asciugamani.

    Siccome sono "esperta del mestiere", prima di impegnarmi ad affittare casa chiedo sempre al proprietario la conferma di alcuni dettagli. Di solito mi accerto se nel prezzo è compresa la biancheria letto e le salviette in bagno ma so per certo che non tutti i turisti lo fanno perché non ci pensano o gli sembra tanto ovvio che siano compresi che non lo chiedono.

    Nel mio ultimo affitto casa, l'host mi risponde che né le lenzuola né gli asciugamani sono compresi nel prezzo e me li può procurare per la modica cifra di 30 euro... a persona!
    No va be'... sta male! 
    Fortuna sua che non avevo alternative per cui ho prenotato ugualmente senza avvalermi della fornitura extra. 

    In un'altra occasione avrei cambiato alloggio perché i crumiri di solito krumirano su tutto, sono poco trasparenti e se possono imbrogliano. Va da sé che avendo le spalle larghe corro il rischio e parto con un post-it sul cruscotto in cui c'è scritto il numero dell'assistenza clienti di Airbnb (pronto all'uso in caso di bisogno).

    NOTA: Il mio consiglio per i proprietari di casa è quello di "svecchiarsi". Non siamo negli anni '80/'90 dove si era soliti affittare l'alloggio per lunghi periodi in cui le persone partivano in auto con mezza casa nel bagagliaio carichi di lenzuola, asciugamani, lettini e ombrelloni ecc...
    Ora si affitta per brevi periodi, anche 1 giorno, spesso a stranieri che girano con lo zaino in spalla per cui, per essere competitivi, direi che è essenziale includere biancheria e salviette nell'affitto.

    Se proprio vuoi farti pagare per questo, adotta 2 semplici accorgimenti:

    • Aggiungi il costo alle spese di pulizia.
    • Imposta il soggiorno minimo di 3 notti e aumenta la cifra di 3/5 euro al giorno. 
    Fatto questo evidenzia nell'annuncio che la biancheria letto e bagno è compresa nel prezzo. Sarai più concorrenziale di chi ha annunci poco chiari.



    Errore del turista: 
    NON CHIEDERE DETTAGLI SPECIFICI 





    Sappi che secondo la politica di Airbnb è assolutamente vietato chiedere soldi fuori dalla transazione fatta e pagata online. Il proprietario DEVE aggiungere tutti gli extra che vuole (pulizia finale, prezzo maggiorato nel fine settimana, ospiti extra) segnalandolo sul sito altrimenti non può chiederti un centesimo in più. In caso contrario puoi notificare la situazione all'assistenza clienti di Airbnb e lasciare che risolvano loro. Non pagare niente.

    errori da evitare affittando casa

    TIP: per evitare guerre tra host e viaggiatore è comunque sempre meglio informarsi prima di affittare casa schiacciando il tasto "contatta l'host" (vicino al profilo del proprietario) e NON il tasto "invia una richiesta". Chiedi specificatamente le cose che per te sono importanti scrivendo 2 righe come queste:

    Buongiorno sarei interessata a soggiornare nella sua casa ma prima di prenotare vorrei chiarire alcuni dettagli: 
    1-Nel prezzo del soggiorno sono comprese le lenzuola e le salviette in bagno? 
    2-Il parcheggio è disponibile nelle vicinanze? In caso affermativo, è gratuito?

    Chiedi pure quello che ti interessa e poi trai le tue conclusioni. Puoi contattare più proprietari nello stesso momento, non c'è nessun problema.


    Secondo errore dell'host:

    IMPOSTARE UN INDIRIZZO SBAGLIATO O NON COMPLETO



    Lo capisco che le case più richieste hanno posizioni invidiabili ma non puoi imbrogliare su una cosa tanto ovvia! Spostare il cursore della mappa in una posizione che non corrisponde alla via o peggio impostare un indirizzo sbagliato per favorire, per esempio, la vicinanza al mare potranno portarti, a breve termine, più prenotazioni ma ti stroncano la carriera appena il primo cliente si lamenta e ti lascia una recensione talmente di mierda che difficilmente altre persone prenoteranno. Per non parlare del pericolo che corri se la segnalazione la fanno direttamente al sito web il quale può bloccarti il pagamento.

    Se ti stai chiedendo chi può fare una cosa del genere, sappi che ce ne sono parecchi.
    A Gran Canaria, nel mio stesso complesso, affitta un host che ha messo il suo appartamento praticamente in centro, vicino al mare. Peccato che, essendo nella mia stessa struttura, io sappia che la posizione giusta è un tantino più in alto. È vero, ha preso più prenotazioni di me in bassa stagione ma vorrei vedere nel momento in cui arrivano i primi ospiti come si giustifica e soprattutto come può impedire a clienti, che si aspettano il mare fuori casa, di fare una recensione negativa.

    NOTA: Sii chiaro fin da subito sulla posizione del tuo alloggio. Dopo la prenotazione scrivi 2 righe al turista per aiutarlo ad orientarsi all'arrivo e lasciagli sempre un numero di telefono (acceso e attivo) in cui può chiamarti in caso di difficoltà. Se non puoi farlo tu delega un'altra persona di fiducia.

    Punta a fidelizzare il cliente e a evitare i problemi. Io lo faccio e finora sono stata ripagata con buone recensioni, pochi fastidi durante il soggiorno degli ospiti e qualche cliente che torna volentieri.

    I soldi hanno valore nel momento in cui per ottenerli NON diminuisci la tua credibilità altrimenti alla lunga ti troverai povero ed etichettato come cialtrone. 





    Errore numero 2 del turista: FIDARSI TROPPO




    Premetto che Airbnb come molti siti in cui si può affittare casa tra privati, tutela il turista da frodi e truffe pagando l'host dopo 24/48 ore dall'arrivo del cliente, per cui, se non trovi l'alloggio perché non esiste, sappi che puoi segnalarlo subito e bloccare il pagamento.
    Ad ogni modo senza essere per forza dei truffatori, ci sono alcune persone che NON puntano a offrire un confortevole alloggio al turista in cambio di un giusto prezzo ma sono interessati solo al guadagno e questo significa che, per ottenere più prenotazioni, sono disposti a imbrogliare. Come riconoscerli?
    Di solito hanno dei tratti distintivi che sono:

    • Foto profilo di un paesaggio ma non di una persona
    • Annuncio poco dettagliato o vago
    • Nuovo annuncio (spesso chiudono i vecchi e ne aprono di nuovi per cancellare le cattive recensioni)


    Nel mio caso, l'host krumiro, ha pure imbrogliato, volutamente, sull'indirizzo. Sfruttando un cavillo tecnico è riuscito a posizionare la sua casa in una via in centro città per poi scoprire, all'arrivo, che il navigatore mi mandava in una via inaccessibile alle auto che virava verso un fosso. Chiamato l'host al telefono scoprimmo con irritazione che l'aveva staccato.
    Ora, pensate ad un turista straniero che viene in Italia, che magari non ha internet a portata di mano... si ritrova solo, in mezzo ad una strada e non sa che fare.

    Per quel che mi riguarda parto sempre equipaggiata per cui è bastato accendere il tablet e mandare una mail all'host (l'ultima possibilità prima di contattare il servizio clienti di Airbnb). Fortuna sua legge il messaggio, richiama al telefono e ci indirizza in una via di montagna stretta e diroccata, a doppio senso, piena di tornanti. 3 km dopo eravamo in mezzo ad una folta vegetazione boschiva, isolati dal mondo, davanti alla sua "casa vacanza". Apriamo il cancello, ritiriamo le chiavi dalla posta e tra i 4 appartamenti vuoti che ci troviamo davanti iniziamo a cercare quello assegnatoci. Avevamo avvisato che saremmo arrivati intorno alle 12 lui, dice, era già sul posto alle 10 (ma perché?) e non vedendoci arrivare se n'era andato.



    Affittare casa con successo: Altri errori da evitare per l'host



    1- Un altro errore che ho riscontrato tra gli hosts è quello di non rispettare ciò che si scrive nell'annuncio. 
    Per esempio non rispettare l'orario del check-in, posticipandolo, o concordare un'orario di arrivo per la consegna chiavi e non farsi trovare, senza avvisare.
    Questo può capitare se nella stessa giornata si accavallano 2 prenotazioni (un ospite esce e l'altro arriva subito dopo) ma, per essere corretti, è bene specificare, prima della prenotazione, che avendo un ospite in uscita ti vedi costretto a posticipare l'orario del check-in per pulire l'appartamento. Sarà il turista a decidere se accettare o meno. Molte volte non sarà un problema soprattutto se sei chiaro fin dall'inizio.

    2- Promettere il parcheggio e non specificare che è fino a esaurimento posti o in strada. 
    In alta stagione, quando la possibilità di trovare tutto occupato sarà alta, è bene aggiungere una postilla perché se il turista non troverà posto, si innervosirà.

    3- Rispondere alle domande/richieste dei turisti in modo frettoloso senza salutare né metterci due righe di "buona educazione". 
    Un buongiorno iniziale o un cordiali saluti a fine messaggio non hanno mai ucciso nessuno e ti rendono da subito una persona più affidabile e cortese. In caso contrario si appare burberi e infastiditi. Se dai questa impressione alcuni viaggiatori potrebbero non prenotare.


    Conclusioni: 

    Queste sono le regole base di un buon proprietario che è solito affittare casa tramite Airbnb o altri portali di case vacanza. Non sono difficili da mettere in atto.
    NOTA: Non ti spaventare se riceverai più richieste di informazioni rispetto alle prenotazioni, è normale. Solo una piccola percentuale di persone finalizza la prenotazione, i 3/4 non hanno le idee chiare e vagano tra i vari siti cercando ispirazione. Non spazientirti. Fa parte del gioco, anzi... del Business!

    E tu che ospite o proprietario di casa sei? C'è qualche aspetto che ti infastidisce particolarmente? Se ti va, condividilo sul blog usando l'area commenti qui sotto e... se hai trovato il post utile... non dimenticare un sempre gradito click di condivisione. Grazie.



    BUONO SCONTO Airbnb



    • Se non hai mai usato Airbnb solo iscrivendoti gratuitamente puoi guadagnare SUBITO un buono sconto, che varia dai 20 ai 30 €, per il tuo prossimo viaggio su questo portale. Clicca sul link per info o per farti accreditare il buono: www.airbnb.it/coupon (link invito di un annuncio che aiuto a gestire).

    NOTA: Per comodità ho racchiuso tutti gli articoli del blog a tema "creare la propria rendita affittando casa" in una guida: AFFITTARE CASA per BREVI PERIODI ai TURISTI: Come, dove e cosa fare.


    Gli articoli, ordinati editati e aggiornati, li trovi in vendita su Amazon a 3.90€ o in formato Google Doc e PDF via PayPal a 3,45€.
    • Se vuoi leggere il blog comodamente offline questa guida fa al caso tuo. Approfondisci qui.

    Non perderti tutti i consigli per migliorare il tuo annuncio e ottenere più visibilità e quindi più possibilità di ottenere prenotazioni. Se trovi l'articolo utile, una condivisione è sempre gradita. Grazie!

    Continua la scoperta del mondo Host Airbnb: 





    Rimani aggiornato: Ricevi nella tua email l'ultimo articolo pubblicato sul blog. 


    * indicates required










    Luglio 2016


    14 commenti :
    1. Sono stato gabbato per ben due volte poiché un host a Barcellona mi ha disdetto la prenotazione per ben due volte. Dapprima affermando che me ne dava un altro più grande e più costoso ma allo stesso prezzo visualizzando la nuova zona con foto non corrispondente poi infine ha disdetto la prenotazione anche per quest’ultima. Ho cercato sul sito il modo (e-mail) per segnalare ciò alla direzione airbnb ma non ho trovato nulla. L’altro giorno mi è arrivata la mail in cui si avvisa che dal I novembre si dovranno accettare le nuove regole sulla discriminazione. Ho utilizzato quell’account per scrivere la richiesta ma mi hanno risposto dall’account discover+noreply@airbnb.com con il link della pagina in tutte le lingue fuorché in italiano! Sai per caso se c’è un indirizzo a cui scrivere in italiano (andrebbe bene anche inglese) alla direzione o se è consentito fare un commento su un host che poi ti ha cancellato la prenotazione come nel mio caso?
      Comunque airbnb ha un grosso limite che riguarda il fatto che un host ti può lasciare a piedi sulla strada e tu non hai grandi alternative se non cercare un’altra sistemazione con tutti i problemi connessi. Dovrebbe essere prevista una sanzione e non piccola a carico di costoro. Pensa un po'. Dove andavamo a dormire noi sette se non avessi trovato qualche giorno prima?

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Franco, scusa il ritardo ho avuto problemi con la notifica dei commenti.

        Tornando al tuo quesito, è bene non dare corda a certi comportamenti strani. Quando un host cancella la prenotazione, e non te ne fornisce un'altra, è meglio cambiare.

        Nel momento in cui hai una prenotazione attiva, nella tua pagina "i tuoi viaggi" trovi tutti i riferimenti compresi il numero di telefono e mail del customer service di Airbnb. Era meglio stampare tutto subito dopo la prenotazione ma, ad ogni modo, ti consiglio di segnalare l'accaduto qui: https://www.facebook.com/AirbnbItalia/?fref=ts

        Commenti no, non ne puoi lasciare se non hai pernottato nella struttura del tizio di Barcellona.

        Per fortuna hai risolto e non sei incappato in una truffa.

        Elimina
    2. 3 mesi fa - Condivisione pubblica

      Mi trovo splendidamente bene su airbnb . Ho inserito la mia casa al mare in annuncio e ho già avuto i primi ospiti 

      RispondiElimina
    3. 3 mesi fa - Condivisione pubblica

      Avrei dovuto trovare questo Blog prima di addentrarmi per la prima volta su Airbnb.

      Sono purtroppo incappato in un host scorretto, che dopo avermi confermato la prenotazione (email di conferma di Airbnb dopo aver fornito i dati della carta di credito) per una camera su tre, ha pensato bene di annullare la mia prenotazione (perché evidentemente ha trovato da affittare tutte e tre le camere insieme) comunicandomelo con un messaggio a mezzanotte (senza annullarlo però di fatto).
      Ho chiesto spiegazioni con tre messaggi su Airbnb cui non ha mai risposto, ho provato a contattarlo col cell e non mi ha risposto.

      Mi sono rivolto all'assistenza, hanno provato per una giornata a scrivergli ed a telefonargli e non ha mai risposto.

      Alla fine non sapevo se la mia prenotazione esisteva o non esisteva più. Non potevo arrivare li il 20 agosto e trovare la porta chiusa.

      L'assistenza mi ha guidato facendomi fare la richiesta all'host di annullare la prenotazione formalmente, cosà che ha fatto subito (che strano eh? non rispondi per un giorno intero...ma alla richiesta di annullarla lo fai entro un'ora!).

      Io ho dovuto rimettermi a cercare una soluzione alternativa ma certamente NON SU AIRBNB.

      I soldi che si sono presi subito, li rivedrò tra una settimana!

      Quello che l'host probabilmente non immagina, è che farò un bella pagina sul web in cui dettaglierò i fatti, mettendo nomi e cognomi, nome della sua struttura e ogni cosa possa servire per mettere in guardia eventuali sfortunati clienti come me.

      RispondiElimina
    4. Paolo Risso1/12/16

      7 mesi fa - Condivisione pubblica

      Ciao, ottimo articolo è giuste riflessioni, complimenti!! Avrei un quesito da porre:
      Questa mattina ho affittato casa a Barcellona,l'host ha confermato la prenotazione,ma poi a distanza di qualche ora telefonarmi e dirmi che si è sbagliato e devo lasciare la casa un giorno prima in quanto aveva già confermato altri ospiti.
      Mi ha offerto di ospitarmi gratuitamente in inverno in un alloggio in Barcellona, ma ormai ho pagato per 8 notti e non 7,la sua offerta non mi interessa, cosa mi consigliate???
      Grazieeeeee 

      RispondiElimina
      Risposte
      1. 2 soluzioni:

        fai modificare o disdire la prenotazione al tuo host.

        1- Fai Disdire la prenotazione al tuo host.

        Se ti crea problemi ti consiglio di contattare il servizio clienti Airbnb e spiegargli la situazione dicendogli che vuoi disdire senza penale perché il tuo host non ha casa libera per tutto il periodo richiesto. Però ha telefonato e non scritto... non hai prove! Non so che "furboni" ci siano a Barcellona dalle testimonianze sorgono sempre là i problemi con gli host/prenotazioni.

        2- Ricontatti il tuo Host tramite Airbnb, via messaggio, mai chiamate telefoniche e gli dici che non vuoi soggiornare a casa sua in inverno per cui gli fai modificare la prenotazione per 7 giorni. Può farlo in 2 minuti.
        L'ultima notte soggiorni da un'altra parte.

        Per modificare o disdire una prenotazione leggi questo articolo che ti spiega la procedura:
        http://www.latanadelserpente.it/2016/04/come-prenotare-un-alloggio-su-airbnb.html
        ;)

        Elimina
      2. Paolo Risso1/12/16

        Grazie Moira per i preziosi suggerimenti
        avrei optato per utilizzare il secondo tuo suggerimento,ma, avendo già pagato per 8 notti come avverrà lo storno del precedente pagamento?
        Secondo la tua esperienza saranno addebitate spese da Airbnb a me o all'host??
        Grazie ancora

        Elimina
      3. Credo che ti faranno un accredito sulla carta di credito usata per pagare. Non è immediato il rimborso metti in conto una settimana.
        Fai fare la modifica del contratto all'host così in caso ci sia qualcosa da pagare spetta a lui visto che il problema l'ha creato lui.
        Considera che Airbnb ha incassato i soldi ma non li ha girati all'host per cui, secondo me, fai prima a scrivere o telefonare all'assistenza clienti e spiegargli la situazione poi gli chiedi info su come poter avere il rimborso per quella notte non disponibile oltre la % dovuta calcolata per quel giorno.
        Di sicuro se c'è qualcosa da pagare non spetta a te. Ti ci vorrà solo 5 minuti per contattarli e per risolvere tutto velocemente.

        Certo che il tuo Host... dovrebbe tribolare lui e non te. Vabbè l'importante è risolvere al meglio.
        Buon fine settimana.

        Elimina
      4. Paolo Risso1/12/16

        Ri grazie

        ottimo; credo che proverò a contattare Airbnb; ci sono dei numeri di telefono??
        Sono contattabili solo tramite e-mail?? da dove??
        Scusa ma non sono esperto di Airbnb è la prima volta che lo uso ed ho già trovato casini... :((
        Paolo

        Elimina
      5. vai sul tuo profilo Airbnb cerca "i miei viaggi" lì trovi il tuo voucher con i numeri da contattare. Aiutati con questo articolo c'è un capitolo dedicato con immagini:

        http://www.latanadelserpente.it/2016/04/come-prenotare-un-alloggio-su-airbnb.html

        bye ;)

        Elimina
    5. 4 mesi fa - Condivisione pubblica

      ciao, sarei interessate a prenotare un alloggio per un periodo lungo (un mese), ma sono perplessa perché: 1) ho chiesto alla padrona di casa, che propone diverse soluzioni, una camera in homestay, lei mi ha dato il nome dell'annuncio, che però non è visibile. Quando glielo ho detto, mi ha chiesto di prenotarne un altro, con nome diverso (sempre camera in una casa), perché dice che è simile. 2) da quando tengo d'occhio l'annuncio (circa un mese) il prezzo è quasi raddoppiato, quando l'ho fatto presente alla padrona, si è irritata perché dice che airbnb cambia il prezzo arbitrariamente (come se io dovessi saperlo) e che comunque lei mi manderà un'offerta speciale ma che prima devo fare la richiesta. Quindi mi pare di capire che io faccio la richiesta con il prezzo che vedo visualizzato, es $30, e poi lei mi manda l'offerta speciale. Ma non è un po' strano? Non dovrebbe mandarmi direttamente l'offerta visto che ne abbiamo già discusso nei messaggi e io poi confermo e pago? 3) ho chiesto di parlarle personalmente, se poteva darmi il suo n. di telefono, perché ovviamente vorrei capire meglio chi è la persona dove dovrei alloggiare. Lei ha risposto che i contatti telefonici sono proibiti da Airbnb. Infatti anche il mio numero, che le ho inviato, è stato criptato!!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Daniela,
        vai tranquilla è tutto regolare.
        1. I prezzi possono calare o aumentare anche giornalmente a discrezione del proprietario.

        2. Manda la tua richiesta per il periodo interessato come ti suggerisce l'host contattata (richiesta NON prenotazione) poi lei ha facoltà di farti uno sconto, tu avrai 24h di tempo per accettare o rifiutare.

        3- È vero i dati come telefono o email non possono essere scambiati prima di aver finalizzato la prenotazione e se provi a scriverli vengono criptati per cui sono illeggibili.

        Funziona così niente di allarmante ;)

        Elimina
    6. 7 mesi fa (modificato) - Condivisione pubblica

      Ho iniziato da novembre come host e devo dire che mi ritrovo perfettamente nel contenuto del tuo articolo. Sincerità, trasparenza, educazione sono alla base di questa attività, ma per me non è stato difficile, perchè faccio esattamente quello che vorrei fosse fatto a me in caso fossi io l'ospite. Credo proprio che la presunta furbizia a l'ambiguità in questi casi siano controproducenti! E i risultati si vedono, ho totalizzato sempre 5 stelle nelle recensioni :-). Ancora una cosa: mi hanno vivamente sconsigliato di inserire annuncio su Booking, che ne pensi? Un saluto

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Sabrina, grazie per la testimonianza. L'appoggio appieno. Non sempre è furbizia a volte è proprio mancanza di buon senso o incapacità di gestire questo piccolo business.

        Se poi si ha a che fare prettamente con una clientela internazionale, come nel mio caso, la cosa si complica ulteriormente. Ogni testa un mondo a sé, ogni nazione pure ;)

        Tornando al tuo quesito... anch'io non consiglio Booking ai piccoli proprietari di case vacanza.
        Se hai un B&B o diverse stanze da affittare allora potresti provare altrimenti meglio siti come Airbnb che danno più controllo e garanzie. La mia opinione la trovi a questo link: http://www.latanadelserpente.it/2015/10/opinione-su-bookingcom.html
        Buona serata.

        Elimina

    NOTA: I commenti NON sono visibili immediatamente.

    Per ricevere le notifiche delle risposte lasciate al tuo commento spunta la voce "INVIAMI NOTIFICHE" (visibile sotto il tasto "ESCI").
    In caso non ricevessi la notifica ritorna a vedere se ti ho risposto.

    SPAM is blocked.

    Search Engine Yandex.Metrica