Moira Tips

Scopri qual è la ZONA MIGLIORE dove alloggiare alle CANARIE (Gran Canaria, Tenerife, Lanzarote, Fuerteventura...). Come ristrutturare, ARREDARE, gestire e mettere a reddito una CASA VACANZA, inserire un annuncio su Airbnb, HomeAway, Booking... e GUADAGNARE SOLDI con gli AFFITTI BREVI. Utili info su VIAGGI, VACANZE, AUTO a noleggio, VOLI e AFFITTI TURISTICI. Leggi l'argomento che preferisci cliccando MENU

Visualizzazione post con etichetta Airbnb. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Airbnb. Mostra tutti i post

- RECENSIONI AIRBNB: come evitare quelle negative

RECENSIONI AIRBNB: Come difendersi da quelle negative. Le lamentele più comuni degli ospiti e cosa fare per evitarle.

Recensioni negative
Se mi stai leggendo molto probabilmente affitti casa tua o vorresti farlo, magari proprio ora stai affrontando una situazione d’emergenza con un tuo ospite e cerchi un confronto o un conforto.

Eccomi qua. Oggi in qualità di host veterana ti parlerò delle recensioni negative che ho ricevuto, negli anni, da alcuni ospiti sperando di esserti d’aiuto in modo che tu possa evitarle o affrontarle al meglio.

Ricordati caro collega… il cliente NON ha sempre ragione o, comunque, non ce l'ha sempre al 100%.

Se sei un viaggiatore e vuoi affittare un alloggio su Airbnb leggi prima questi articoli:

Airbnb EMEA

Cerchi un sito come Airbnb? Ti stai chiedendo dove e come promuovere una casa vacanze? Trovi tutte le info qui: Siti per promuovere casa vacanza.

EVITARE RECENSIONI NEGATIVE AIRBNB  e Co.



Se ti impegni al massimo per fare in modo che i tuoi ospiti soggiornino in un alloggio confortevole e pulito ma nonostante questo sei stato penalizzato da qualche viaggiatore insoddisfatto, sappi che sei in buona compagnia. Sfortunatamente diverse persone non capiscono cosa sia Airbnb o gli affitti tra privati creando danno agli host e a se stessi.

Soggiornare nelle case vacanze di privati fa al caso tuo?


Prenotare su Airbnb, e Co, una casa vacanza da un privato non è per tutti.
È bene evidenziare, anche nell'annuncio, che NON si sta prenotando in una struttura ricettiva ma a casa di un privato pagando, di solito, un prezzo inferiore rispetto all'hotel, proprio perché NON si offrono gli stessi servizi e la stessa assistenza. Questi portali sono perfetti per i viaggiatori autonomi, persone non schizzinose che si adattano facilmente. Tutti gli altri dovrebbero evitarli.

Una casa privata non deve essere un hotel 5 stelle e chi ambisce al lusso non dovrebbe prenotare alloggi che costano meno di 50 euro a notte a coppia. Una volta appurato che l'annuncio corrisponde alla realtà, che l'host è stato cortese, che l'alloggio è confortevole e pulito, non si dovrebbe pretendere nulla di più.

Ma dopotutto il mondo è bello perché è vario (talvolta avariato) e proprio per queste caratteristiche, per affittare casa a persone provenienti da tutto il mondo, è bene adottare un atteggiamento mentale molto aperto e necessariamente tollerante.

Tolleranza a parte, ci sono categorie di viaggiatori che è meglio mandare a...
alla concorrenza ;)
Purtroppo questi individui non hanno scritto in faccia “io sono un pazzo, rognoso, pignolo che ti creerà più problemi che guadagni”. No ahinoi! 
Non abbiamo ancora la palla di vetro degli host ma possiamo comunque sperare di intercettare alcuni di questi Rompiguests e rifiutarli o adottare comportamenti per prevenire le lamentele immeritate o esageratamente pignole. Vediamo come...



Airbnb recensioni negative

FILTRARE E SELEZIONARE I TUOI OSPITI



Un modo facile e veloce per filtrare gli ospiti è quella di:

1. Impostare la voce "requisiti per la prenotazione" (opzione attiva solo su Airbnb, per ora).

Clicca sulla scritta il tuo annuncio, 
nell'elenco di sinistra cerca e clicca sulla voce Requisiti della prenotazione,
spunta la voce Richiedi agli ospiti di completare il processo di identificazione,
salva il tutto e...finito. Non devi fare altro.


requisiti di prenotazione


In questo modo tutti possono vedere il tuo annuncio ma, all'atto della prenotazione, per chi già non li ha forniti, gli sarà richiesto di:

  • Inserire una foto di un documento d'identità,
  • Collegare l'account Airbnb ad un altro profilo social,
  • Aggiungere una foto al profilo, fornire telefono e email.

Fonte e info qui.

Come puoi immaginare questo dovrebbe tutelarti dai vandali al 99%. Chi attiva questa procedura difficilmente ti romperà casa perché è facilmente identificabile e denunciabile.
Di contro, questa identificazione completa, potrebbe essere, per alcuni, un deterrente per prenotare in quanto preferiscono non fornire troppi dati.

Tengo a specificare che i dati sensibili (foto documento, email) li vedrà solo Airbnb e non saranno divulgati o ceduti all'host.

Per la mia personale esperienza, se potessi impostare una voce dedicata, non accetterei ospiti di certe nazioni né troppo giovani in quanto sono quelli che mi hanno creato più problemi di tutti. Quando posso li rifiuto ma a volte si presentano sotto mentite spoglie.



Giudizi e commenti Airbnb

Chi sono gli ospiti più imprevedibili/pericolosi?



Secondo la mia personale esperienza posso dire che i rischi maggiori si hanno con queste categorie:

I Newbie: Sono gli ospiti che usano per la prima volta siti di case vacanze e non sono soliti viaggiare in case di privati.

Gli ospiti che viaggiano per la prima volta con Airbnb possono essere molto pericolosi perché non sai che cosa si aspettano. Magari arrivano da una vita di hotel 5 stelle super lusso e vogliono provare questa nuova esperienza affittando una casa privata. Ignari di tutto ti capitano a casa tua che è caruccia, pulita e comoda ma magari modesta ai loro occhi, senza i servizi che troverebbero in hotel, senza "assistenza" durante le vacanze e quello che per i "viaggiatori veterani" sarebbe apprezzato per i “newbie” è un delitto che ti fanno pagare a caro prezzo con una recensione negativa.

Altra categoria a rischio sono I profili di ospiti senza recensioni:

Sapere che la persona che verrà da te è già stata a casa di un'altro host è positivo soprattutto se le recensioni a suo carico sono positive.
Io sono stata rifiutata la prima volta che ho prenotato con Airbnb. Avevo selezionato un bell'appartamento a Tenerife di un italiano, il mio profilo era nuovo, non curato e senza recensioni. Forse anche senza foto, non ricordo. Nemmeno io sapevo bene come funzionasse la piattaforma. Non devo aver ispirato molta fiducia e sono stata rifiutata.


Come evitare ospiti potenzialmente pericolosi



Impostando la voce "requisiti di prenotazione"

Se deciderai di impostare la prenotazione immediata puoi tutelarti spuntando le voci accetto solo ospiti che:

  1. Hanno fornito un documento d'identità o
  2. Hanno segnalazioni da altri host.
Come puoi vedere nell'immagine sotto, puoi selezionare solo gli ospiti con certe caratteristiche.


prenotazione immediata airbnb


LA RECENSIONE NEGATIVA CHE NON TI ASPETTAVI

Airbnb esperienze negative


Fare un ottimo lavoro non ti esimerà dall'avere la tua recensione negativa. Là fuori c’è sempre qualche viaggiatore iper-pignoletto che non aspetta altro di venire a casa tua e trovare qualcosa che non va e quando non la trova stai tranquillo che se la inventa.

Affittare casa a distanza, come faccio io, aumenta le recensioni negative. È normale, va messo in conto. Non vedere il tuo host fisicamente, anche se ti assiste in tutto e per tutto via email o al telefono, crea sempre un certo disorientamento in alcune persone. In più affidare la gestione a terzi è sempre un rischio in quanto possono essere i tuoi migliori alleati per un buon business come degli incompetenti. Tu paghi, loro forniscono un servizio scadente e la recensione negativa la becchi tu.

A me è capitato, parte delle recensioni più brutte le ho subite per servizi, dati in gestione a terzi, che pagavo profumatamente ma che non erano all'altezza né del mio standard di qualità né di quelle dei miei ospiti. Purtroppo non posso essere in loco a controllare tutto e tutti e i feedback dei clienti in questo caso sono essenziali per me.

Articoli correlati: 

  1. Come fare per affittare casa lontano da dove si vive.
  2. Guida: Come affittare casa con gli affitti brevi in Italia.




RECENSIONI AIRBNB Come difendersi da quelle negative




Vediamo alcune BEST PRACTICES che aumentano la soddisfazione degli ospiti e tengono lontane le recensioni negative.

1. Chiedere ad un ospite se si sta trovando bene nel tuo appartamento durante la permanenza.
Non è necessario bussare alla porta è sufficiente spedire un semplice messaggio sul telefonino.

Sentirsi coccolati e "accuditi" fa sempre piacere ma sappi che una percentuale di persone ti dirà che è “tutto okay” per poi ritrovarti, a fine soggiorno, con una recensione pignola in cui ti elenca una sfilza di “mancanze o difetti” che magari avresti facilmente risolto se solo lo avessi saputo.
A me è successo più di una volta per delle cose molto banali che avrei facilmente risolto se ne fossi stata a conoscenza. Purtroppo il mutismo di certi ospiti è un problema che ancora faccio fatica a gestire.

2. Lasciare un Guest book nell'appartamento in cui solleciti gli ospiti a lasciare un suggerimento sulle cose da migliorare o su un oggetto che non c’era ma che avrebbero tanto gradito.

Nel mio caso ho scoperto che un apriscatole avrebbe fatto piacere al mio ospite inglese.
Un bidet e uno spremiagrumi sarebbe stato molto gradito al mio ospite italiano mentre il mio ospite irlandese avrebbe gradito le porte di casa bianche invece di nere e delle luci colorate in camera da letto.

Ovviamente non devi dar retta a tutti, alcune cose si possono integrare altre sono meno fattibili ma comunque rimangono dei buoni spunti di riflessione e non solo… lasciando la possibilità ai tuoi ospiti di esprimersi, riduci di fatto le recensioni negative. Se poi hai l’accortezza di rispondere prontamente al loro commento (facendogli capire che la loro opinione conta) allora hai al 90% la situazione in pugno, a tuo favore.

Per il restante 10% dei casi… Rassegnati. Capiterà che un ospite ti lasci una recensione non troppo corrispondente a come ti abbia fatto credere di essere stato a casa tua. Che sarà eccessivamente critica, a volte assurda e che spesso, pur con tutta la tua buona volontà, abbia letto Roma per Toma e ti farà pagare la sua incapacità di leggere un annuncio con una recensione negativa.
Mettila in conto.

RISPONDERE RECENSIONE AIRBNB
ESEMPIO RECENSIONE AIRBNB

In questi casi una corsetta antistress è vivamente consigliata in aggiunta ad un vaffa, spedito mentalmente all'ospite. Utile anche sfogarsi con un'amica comprensiva per lasciarsi tutto alle spalle velocemente continuando con serenità a mandare avanti il proprio business.

COSA FARE per evitare recensioni negative riguardo alle pulizie?



Pulire bene la casa non basta. Profumala.

L’ospite dopo 3 giorni puzza...
e se non si lava, o non pulisce, poi si lamenterà che le salviette sono maleodoranti o che la casa è sporca.

Avendo casa a Gran Canaria il grosso dei miei ospiti sono Europei. Mi dispiace non avere molti ospiti italiani perché in generale hanno buone abitudini igieniche personali e amano vivere nel pulito. È un fatto culturale che ho appurato con il tempo.

Considerando che se affitti casa in modo NON imprenditoriale non puoi fornire servizi extra come la pulizia durante il soggiorno quindi...

Cosa fare per evitare lamentele sulle pulizie e ottenere 5 stelle:
  • Lasciare una casa pulita e profumata è la base. 
  • Lasciare detersivi e utensili per la pulizia in casa.
  • Valutare di mettere in bagno e in cucina dei profumatori d’ambiente.
  • Lasciare delle salviette di ricambio se gli ospiti stanno più di 5 giorni (un consiglio: usa un ammorbidente profumatissimo).

Rispettare tutti questi punti ti porterà buone recensioni, in linea di massima, ma potresti comunque incappare nell'ospite rognosetto.

A me è capitato:

Ho attrezzato casa con una miriade di detergenti e saponi proprio per invogliare a tener pulito ma se una persona non li usa, ama vivere nello sporco, puoi fare ben poco.
Dopo una settimana in cui si vive in una casa in cui non si provvede nemmeno a passare la scopa, molto probabilmente la casa sarà sporca e maleodorante così come se l'ospite suda, puzza e non ha buone abitudini igieniche la biancheria letto e bagno non manterrà un buon odore.

A riguardo l’ospite francese mi scrisse:

C’erano formiche in cucina. Lasciavo tutti il cibo sul tavolo e loro l’assalivano.

Come spiegare ad una persona che non usa i contenitori ermetici (forniti), o la carta stagnola (fornita) per riporre gli alimenti in frigo, o nella dispensa, che non si lascia il cibo aperto in giro a ‘mo di esca per gli insetti? Se non ci sono in casa arrivano di sicuro da fuori.

L’ospite italo-inglese ha lasciato il pane sul terrazzo per nutrire i piccioni con la gioia dell’addetto alle pulizie che si è trovato un terrazzo pieno di pane ed escrementi.

L’ospite spagnola che mi ha tappezzato casa con macchie di cioccolato ovunque pur avendo lasciato strofinacci e detergenti a disposizione.

Per non parlare di quello che “perde” un salviettone 100x150 cm e non te lo notifica e di quell'altro che mi spacca la copertura del WC e fa finta di niente. No comment!


MOIRA TIPS ACQUISTI UTILI:

Tutte queste cose le ho integrate nel tempo nel mio appartamento in affitto imparando dagli errori o dalle abitudini degli ospiti...

  • GUEST BOOK (va bene anche un quaderno con copertina rigida utile per raccogliere i consigli e le rimostranze dei tuoi ospiti.)
  • PROFUMATORE AUTOMATICO (spruzza il profumo da solo in casa a seconda di come si imposta il timer per coprire i cattivi odori degli ospiti poco "puliti").
  • Ammorbidente extra profumo per dare alle tua biancheria letto e bagno un profumo intenso che duri per diversi giorni.
Punti critici a cui porre attenzione:


Per questa settimana concludo qui.

Se vuoi ricevere gli articoli a tema "affittare casa - affitti brevi" iscriviti QUI.

Ci sono tante cose di cui parlare da: come richiedere i danni ad un ospite, come funziona il meccanismo di rimborso della caparra o come scrivere una recensione su Airbnb.
Non solo, dopo 2 anni che uso Airbnb mi sono imbattuta in lati poco piacevoli di questo sito e ho scoperto i tanti detrattori o gli hosts/guests che hanno avuto esperienze negative. Il tempo di raccogliere tutto il materiale e lo condivido sul blog.

Se affitti casa da tempo molto probabilmente anche tu ne hai visti di tutti i colori. La tua esperienza mi interessa oltre che essere utile agli altri host/lettori, quindi, se ti va, lascia pure un commento qui sotto per raccontarci che razza di pazzi o pignoletti ti sono capitati ;)
A presto.

  1. Guida: Come inserire un annuncio su Airbnb.
  2. Guida: Come affittare casa per brevi periodi.

Seguimi sulla pagina Feisbook ;)





Aggiornato a Marzo 2018
Moira Tips


CREDITI AIRBNB: come viaggiare gratis

Come viaggiare gratis con Airbnb. Come funzionano gli inviti e i crediti di viaggio. Come utilizzare i buoni viaggio e come guadagnare altri coupon Airbnb per le tue vacanze. 

crediti di viaggio Airbnb

Come guadagnare crediti di viaggio Airbnb


Io ho guadagnato i miei primi crediti di viaggio per avere uno sconto immediato sugli alloggi prenotati su Airbnb grazie ad un'amico che aveva già un profilo attivo e mi ha invitato.
A mia volta ho invitato vari amici, magari quelli che viaggiavano con me, a crearsi un account e usare il mio link d'invito in modo da avere sempre uno sconto sull'alloggio usando prima il loro credito e poi il mio per varie prenotazioni.

Per guadagnare crediti di viaggio DEVI avere già un account e invitare un amico su Airbnb oppure, se non hai un account (o ne vuoi creare uno nuovo), lo crei accettando un invito come questo e maturando altri crediti: 👇👇👇

Moira crediti di viaggio per nuovi profili


Guadagnare con Airbnb: host, viaggiatore o proporre servizi ai turisti?



Partiamo dall'inizio.

Puoi guadagnare con Airbnb in diversi modi. Il primo l'abbiamo già visto ed è quello di creare un nuovo profilo iscrivendosi con un link promozionale in cui puoi guadagnare crediti di viaggio da usare per alloggiare in una delle strutture offerte su Airbnb.

Se però hai uno spazio da offrire (non per forza una casa) puoi diventare Host Airbnb e guadagnare affittando un divano, una roulotte, una parte di casa (stanza, taverna...) semplicemente creando un annuncio.

Airbnb come diventare un host

Leggi la mia guida gratuita: Guadagna con Airbnb ospitando turisti.

Airbnb come offrire un'esperienza

Leggi l'articolo: come guadagnare con Airbnb offrendo esperienze ai turisti.
    Se non hai partita Iva, i redditi guadagnati dalle locazioni o offrendo "esperienze" si dichiarano ogni anno sommando gli introiti dell'anno precedente (redditi 2019 nella dichiarazione 2020) e aggiungendoli nell'apposita casella in dichiarazione dei redditi.

    Airbnb invita un amico: 

    come guadagnare più crediti di viaggio

    A questo punto dovresti aver creato il tuo profilo su Airbnb e avere il tuo primo credito di viaggio se ti sei iscritto usando il mio link promozionale.
    Bene, fatto questo ora puoi condividere il tuo link con altri amici in modo da regalargli un buono e, in caso loro finalizzeranno un viaggio, ottenere anche tu un ulteriore credito di viaggio da spendere entro 12 mesi.

    Una volta iscritto, trovi il TUO codice da condividere a questo link.
    https://www.airbnb.it/invite
    (Da copiare e incollare sulla barra del motore di ricerca solo quando hai un profilo attivo ottenuto grazie ad un link d'invito altrimenti ti perderai il tuo sconto viaggio).

    Copia e incolla l'url in grassetto e vedrai una scritta simile a questa o un immagine come quella sotto:

    Puoi guadagnare in totale fino a 5.000$ USD in crediti di viaggio.

    Per visualizzare tutti i dettagli dei tuoi inviti, fai clic su Invita i tuoi amici nella tua Scrivania. Verranno applicati i nostri termini.

    buono sconto airbnb
    Airbnb invita gli amici

    Come puoi vedere ci sono 3 opzioni che puoi usare a tuo piacimento:
    1. Puoi inserire l'email dei tuoi contatti e inviargli il buono,
    2. Puoi spedire l'invito ai tuoi contatti su Facebook
    3. Puoi Condividere il tuo link copiandolo e incollandolo ovunque sul web, via email...

    La possibilità di invitare i tuoi amici e ottenere fino a 5000 dollari di crediti di viaggio la potrai avere iscrivendoti ad Airbnb gratuitamente. Non è necessario che tu, precedentemente, abbia viaggiato utilizzando questa piattaforma.


    Sconto Airbnb

    Prenotazioni idonee per usufruire dei crediti di viaggio


    Anch'io ho usufruito di un codice coupon Airbnb per ottenere uno sconto sul mio soggiorno presso un alloggio in vetrina sul sito. Ora ti spiego come usufruire del tuo coupon per le tue vacanze.

    La prima cosa che devi sapere è che NON otterrai uno sconto se non spendi almeno 75 dollari (circa 70 euro). Di questi 70 euro sono esclusi i costi dell'ospite ed eventuali tasse.

    Esempio esplicativo:

    Prenoti una notte al lago a casa di Tania la quale ha impostato 65 euro per l’affitto di un giorno.

    A questa tariffa dovrai aggiungere le spese di pulizie e il costo d’intermediazione di Airbnb (mettiamo che siano rispettivamente di 15 e di 10 euro).
    Anche se, ai fatti, la tua prenotazione totale supera i 70 euro (65+15+10=90€), NON otterrai lo sconto.

    Questo accade perché il valore considerato valido per "attivare il buono" è la sola cifra dell'affitto, non le tasse o le spese extra che, in questo caso, essendo di 65 euro, non supera la cifra minima richiesta.

    NOTA:  Ad oggi, l’importo minimo impostato per usufruire del buono è di 70€ ma potrebbe variare nel tempo ad ogni modo dovrebbero segnalartelo durante la fase di prenotazione.



    Usa il tuo credito di viaggio. Come utilizzare un coupon per una nuova prenotazione su Airbnb?


    Il tuo credito di viaggio disponibile comparirà in automatico una volta selezionato l’alloggio interessato dopo aver cliccato la voce “Prenota”. Uscirà una scritta come quella che vedi nell'immagine sotto o qualcosa di simile (Airbnb cambia il layout del sito frequentemente, difficile stargli dietro.)

    invita un amico Airbnb


    In questa pagina, chiamata “check-out page”, appariranno le date selezionate del soggiorno, la tariffa totale dell’alloggio, i costi del servizio, lo sconto applicato (Coupon) e la cifra rimanente da pagare (Totale). Se hai abbastanza buoni puoi anche ottenere un appartamento a costo zero.

    DA SAPERE: Il credito di viaggio viene decurtato PRIMA del pagamento per cui se non vedi nessuna cifra scontata vuol dire o che non hai maturato crediti o che stai sbagliando qualcosa. Nel capitolo successivo ti spiego quali sono i motivi per cui il credito di viaggio non si attiva.


    credito di viaggio
    AIRBNB COUPON


    Perché non mi appare il buono sconto Airbnb?



    Ci sono 3 motivi per cui non vedi decurtato il valore del credito Airbnb sulla tua prenotazione:

    • La prenotazione NON ha i requisiti richiesti (vedi minimo tariffa spiegato precedentemente),
    • Non hai nessun buono da spendere,
    • Il buono che avevi è scaduto (vale 12 mesi).

    DA SAPERE:

    1. I crediti AIRBNB non potranno essere applicati a prenotazioni già pagate con carta di credito: li potrai conservare per il prossimo viaggio.
    2. I coupon Airbnb valgono 1 anno dal momento in cui li hai ricevuti.
    3. Se cancelli la prenotazione, i crediti non ti saranno rimborsati.

    Detto questo puoi già metterti all'opera per iscriverti e ottenere il tuo primo buono.


    Viaggiare Gratis con Airbnb



    Consigli coupon Airbnb:

    Non ti verrà segnala l’imminente scadenza del tuo buono via email.
    Nella tua pagina personale potrai sempre vedere la data di scadenza ma se non ci entri spesso, può essere che te ne dimentichi per cui ti consiglio di appuntarti su un notes il giorno in cui hai ricevuto il Coupon (per esempio 1 novembre 2018) e ricordarti di usarlo entro ottobre dell’anno successivo. Appuntalo anche sul cellulare con una notifica sonora.

    DA SAPERE: 
    Se in quell'anno non hai possibilità di viaggiare, puoi comunque prenotare per gli anni successivi, se trovi un alloggio disponibile.
    Se, per esempio, hai un buono maturato a ottobre 2018 lo devi usare entro ottobre 2019 ma puoi prenotare un alloggio per il 2020 l’importante è che prenoti nell'anno in cui il buono è valido.

    Piuttosto che farlo scadere è meglio usufruirne per un fine settimana vicino casa o prenotare un weekend per amici e famigliari.
    L’unica cosa che devi fare è specificare al tuo host che la prenotazione avverrà a tuo nome ma arriveranno altri ospiti (chiedere se è d’accordo) e che ovviamente garantirai per loro (mi raccomando cauzione e tutto il resto rimangono a tuo nome e a tuo carico in caso di danni, per cui evita di mandare vandali a casa di altri).



    Articoli correlati:



    Altri buoni: Groupon 20% di sconto sul primo acquisto.
      Se trovi l’articolo utile, per favore, condividilo sul tuo social preferito cliccando , qui sotto, il tasto social che preferisci.
      Se hai qualche dubbio o esperienza da condividere, lascia pure un commento qui sotto.

       aggiornato Aprile 2019

      Moira Tips


      AFFITTI BREVI MILANO E LOMBARDIA: NORMATIVA

      Normativa Affitti brevi Lombardia: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Monza e della Brianza, Pavia, Sondrio,Varese
      Affitti brevi normativa vigente lista di cose da avere per essere in regola. 

      Anche se affitti casa in un'altra regione puoi prendere spunto dai regolamenti adottati in Lombardia. Rispettando quest punti avrai poche problematiche ovunque.

      Normativa Affitti brevi
      Buone notizie per chi affitta casa per brevi periodi in Lombardia!

      La Regione Lombardia NON ostacola lo sviluppo dell'home sharing di cui il più famoso rappresentante è Airbnb.
      In parole semplici chiunque ha un'abitazione in Lombardia (casa, stanza, appartamento) e vuole affittarla, può farlo anche in modo NON imprenditoriale (senza partita Iva).

      Ovviamente ci sono delle regole da seguire che distinguono chi affitta casa in modo imprenditoriale da chi lo fa come attività occasionale per ripagarsi delle spese di mantenimento dell'immobile e contare su un'entrata in più mensile che non fa mai male.

      E tu? Affitti casa a Milano, Un appartamento a Bergamo, Affitti una stanza a Pavia? Sei sicuro di essere in regola? Sei sicuro che il tuo alloggio risponda ai requisiti base per poter essere affittato su Airbnb?
      Se ti interessa l'argomento: affitti brevi Milano e le altre città lombarde e vuoi conoscere la Normativa sugli affitti brevi di questa regione, nell'articolo trovi tutte le informazioni utili in modo da metterti in regola ed evitare multe.


      - Conoscere l'algoritmo di Airbnb

      Conoscere l'algoritmo di Airbnb per avere una marcia in più sulla concorrenza.

      Conoscere l'algoritmo di Airbnb




      Ogni grande colosso che si rispetti ha il suo algoritmo ed Airbnb non ne è esente.
      Esiste un algoritmo di Airbnb che determina quali sono gli annunci più performanti e che convertono meglio.

      Capisciammè che siti come Airbnb non lavorano per la gloria ma per generare profitti per cui puntano statisticamente su annunci che gli portano soldi. 
      Per capire, tra la massa, quali sono questi annunci adottano un algoritmo che li riconosce e li incentiva.

      Vuoi capire se anche tu sei tra i preferiti di Airbnb, o vuoi diventarlo?

      Bene, L'algoritmo si basa su alcune caratteristiche base che sono:


      • Sito sempre aggiornato.
      Non basta creare un annuncio, metterlo online e dimenticarselo. Modifica spesso i prezzi, fai promozioni, sconti ecc... aumenta e diminuisci i prezzi di pochi euro al giorno, almeno una volta a settimana. 
      • Alto tasso di prenotazioni. 

      Ecco perché se non le stai ricevendo dovresti abbassare il prezzo per acquisirne diverse: per farsi notare dall'algoritmo che, a fronte di nuove prenotazioni, fa salire il tuo annuncio in prima pagina. A quel punto puoi alzare le tariffe. 

      ATTENZIONE! Non sto dicendo di svendere la tua casa ma di abbassare i prezzi come strategia, come investimento pubblicitario. 
      Seleziona dei periodi da incentivare (non alta stagione), mesi morti, giornate infrasettimanali e abbassa i prezzi in modo considerevole (prendi ad esempio i prezzi dei tuoi competitors). L'importante è ripagarsi i costi di gestione e non andare in perdita anche se non ci guadagnerai nulla. 
      Molti si fanno pubblicità su Facebook Ads o Google adword ma tutto questo ha un costo e se non sai settare la pubblicità mirata, rischi di pagare molto convertendo poco o nulla. 

      Con questo metodo invece non guadagnerai molto ma nemmeno ci perderai soldi. Riempiendo periodi che molto probabilmente rimarrebbero sfitti, vai a scalare la classifica della vetrina di Airbnb. 
      Finire in prima pagina nei risultati di ricerca della tua città, è un ottimo risultato poiché molte persone cliccano i primi annunci che gli appaiono e di conseguenza avrai più possibilità di essere visto e ricevere prenotazioni.

      • Basso tasso di disdette 

      Dicono che hai 24 ore per accettare o disdire una prenotazione senza problemi ma, se rifiuti diversi ospiti, l'algoritmo lo conteggia, eccome! Non ti danno visibilità per non guadagnarci niente!

      • Alto tasso di risposta

      Rispondere sempre e velocemente ad ogni domanda/richiesta. Non è necessario dilungarsi troppo e se non si ha tempo è meglio rispondere con un semplice messaggio del genere: "Salve, grazie per l'interesse. Appena finisco di lavorare, risponderò a tutte le sue domande con calma." In alternativa, trucchetto che facevo io, era quello di prepararmi delle risposte preimpostate (tanto le domande son sempre le stesse) e fare copia e incolla con piccole modifiche.

      Se sei un aspirante host, in questo articolo ti spiego come inserire un annuncio su Airbnb e quanto costa 👇
      Guadagna soldi con AIRBNB

      AIRBNB gli errori più comuni



      Ho speso 2 giorni analizzando pagine e pagine di annunci su Airbnb Italia e sono giunta alla conclusione che questo sito di case vacanze non è per tutti. A volte mi stupisco di come sia possibile che qualcuno prenoti certi alloggi... ma parto dal presupposto che molti turisti non leggano, sono poco scrupolosi o danno per scontato molte cose (ma negli affari non si può contare solo sulla fortuna).

      Ora fornirò un elenco di comuni errori che dovresti eliminare o correggere:

      • Pulizie 50 euro da pagare all'arrivo (ma perché?) c'è la voce dedicata. 
      • Caparra da pagare all'arrivo (idem come sopra, includila nella voce dedicata.) Io non pagherai mai la caparra in contanti all'arrivo quando gli altri hosts la includono nel servizio di Airbnb (ma chi sei? Magari sparisci o ti inventi una bieca scusa e non rivedo più i soldi!) 
      • Ho letto anche: l'alloggio si lascia pulito altrimenti devi pagare 35 euro. Ma che ansia! E come faccio a capire il tuo grado di pulizia? Magari sei un tizio pignolissimo e se lascio una briciola per terra mi chiedi conto oppure, furbata, chiedi l'appartamento pulito ma non fornisci strumenti adeguati: né un panno né un prodotto per pulire (ho letto recensioni a riguardo).
      Piuttosto è meglio mettere: "Per venirvi incontro sul prezzo non rincariamo con le spese di pulizia per cui saremo lieti di accogliere ospiti che lasciano l'alloggio ordinato e in buono stato. Qualsiasi grave mancanza come piatti sporchi nel lavello e pattumiera sparsa per la casa sarà decurtata dalla cauzione come spese di pulizia finale".

      Di host furbetti, che ne pensano di ogni per spillare soldi, o poco chiari, ce ne sono parecchi. Ha riguardo ho scritto un articolo molto utile sia per i viaggiatori che per chi affitta casa:

      Airbnb consigli




      CONSIGLIO. Imposta le spese di pulizia minime se affitti casa per 1-2 o 3 notti. Capisci da te che pagare di pulizie più di quello che si paga per l'alloggio non ha molto senso. Io scapperei alla ricerca di un'altra soluzione.

      I segreti elencati in questa pagina sono per ottimizzare annunci che di solito non acchiappano molto, per spingere le prenotazioni in bassa-media stagione o per sbaragliare la concorrenza in città molto concorrenziali come Roma o Venezia.
      Va da se che se ci sono 100 case e 200 turisti interessati, prima o poi, tutte le case vengono prenotate. Questo di solito succede in alta stagione o durante eventi particolari come Expo Milano.



      ANALISI del tuo ANNUNCIO AIRBNB



      Trovare un alloggio Airbnb per il mio ultimo spostamento è stata un'impresa. Ringrazio che l'Italia sia un paese così ambito perché non so come facciano ad affittare certi hosts.
      Va be, se hai casa sotto il Colosseo, puoi anche permetterti di fare lo strunz, antisociale, menefreghista tanto soldi e turisti arriveranno lo stesso ma in caso contrario dovresti sbatterti un attimino di più. Basta poco! Non rinunciare proprio ora e analizziamo caso per caso. Qui riporto alcuni dei principali sbagli che molti fanno e che minano gli affari.

      Errori che ho riscontrato più spesso:

      • Affittare casa anche per un solo giorno e poi spuntare l'opzione: Check-in, Gli ospiti devono arrivare un giorno preciso.
      Pessima scelta in quanto se tu vuoi che i tuoi ospiti arrivino il sabato, e io cerco casa per pernottare 3 giorni partendo il giovedì, il tuo alloggio NON mi compare nella ricerca. Praticamente potrei prenotare solo da Sabato a Sabato il che avrebbe un senso se affittassi a settimane ma non se vuoi proporre il tuo alloggio anche per meno giorni. 

        impostare annuncio airbnb
        Giorno check-in vincolato. Limita molto la visibilità e le prenotazioni.

        • Non scrivere una descrizione profilo. 
        Okay te lo dico in maniera soft...
        Chi cacchio sei? Perché dovrei venire a casa tua? Quello che affitti è il tuo alloggio? Sei il gestore?  
        E scrivile 'ste 2 righe per presentarti!

        Non devi scrivere un papiro ma giusto un paio di cose. Questo aspetto è molto importante soprattutto se affitti uno spazio condiviso in quanto sapere con chi si dovrebbe convivere, dividere gli spazi comuni, è essenziale.
        Che cosa ti piace fare? Leggere, disegnare o fare baldoria fino all'alba? Potrebbe incidere sulla scelta del tuo ospite. Venditi bene.
        • Essere troppo rigidi
        Ho puntato un alloggio, era proprio bello... peccato che la descrizione era molto dittatoriale e mi ha fatto desistere. In più chiedevano una fotocopia della carta d'identità all'arrivo. 
        Proprio io che lascio i miei documenti in giro a sconosciuti!

        Se non ti fidi ad ospitare chiunque, accetta solo ospiti certificati che hanno impostato l'identificazione completa inviando una copia della carta d'identità o patente ad Airbnb. Ad Airbnb non ad uno sconosciuto.
        Per impostare questa opzione vai nella tua pagina extranet di Airbnb e cerca la Voce "Prenotazione" e spunta la casella come nell'immagine sotto.

        Io però mi sento di suggerirti di NON impostare questa voce ma la più soft: "segnalazione di altri host" che non rende la prenotazione così macchinosa e al tempo stesso ti tutela perché permette la prenotazione diretta solo ai turisti che hanno ricevuto belle recensioni da altri host.
        Come dire... se un turista si è comportato bene con un altro host, ci sono ottime probabilità che lo sia anche a casa tua.

        documenti ospiti airbnb



        AIRBNB HOTEL e AIR BED AND BREAKFAST



        L'errore più comune che ho trovato tra i gestori di queste strutture inserite in Airbnb Italia è che ragionano, parlano e pensano come professionisti vecchio stampo. Perfetto se lo fai in siti dedicati, molto meno idoneo se ti vuoi imbucare su Airbnb hotel.
        Mettici pure le tue camere, anzi te lo consiglio, ma cambia mentalità.
        • Airbnb è informale. È la piattaforma del ghimmi faiv batti cinque ye ye
        Se un cliente ti scrive: "Ciao Andrea, mi interessa il tuo alloggio mi fai sapere se c'è questo e quest'altro e se è disponibile per il tot giorno... "

        Rispondigli con lo stesso suo tono: se ti da del TU dagli del TU. Se ti scrive informale, fai altrettanto. Dimentica risposte del tipo:

        "Cortese cliente grazie per la sua gradita richiesta la informiamo che nella nostra struttura..."

        Perché mettere muri? Rileggi la domanda e la risposta evidenziate di blu... noti che stonano?
        Cosa fare?
        Meglio essere chiari e identificarsi da subito.


        Air bed and breakfast e Airbnb hotel: 

        Consigli mirati


        • Nel profilo invece del tuo nome di battesimo, metti il nome dell'hotel o B&B [Es. HOTEL dei PINI invece di Andrea]. È più efficace. Chi sei lo puoi specificare nella descrizione: Sono Andrea il gestore dell'hotel, contattami per qualsiasi info sarò felice di aiutarti.
        • Nell'annuncio ribadisci che gestisci un hotel/B&B che affitta stanze, colazione inclusa o meno da specificare.
        Fatti trovare per quello che sei, la chiarezza è la base di buone recensioni e ospiti soddisfatti.

        Ultimi consigli... 
        • Chiudi le disponibilità calendario se non hai l'alloggio libero in quelle date.

        Capisco 'ste manovrine di marketing "acchiappa contatti" ma non so quanto siano efficaci su Airbnb: email e telefono sono banditi prima di una prenotazione.
        Odio chiedere, aspettare ore e poi sentirmi dire che il periodo richiesto è già occupato. Inutile agganciarmi in questo modo per propormi altre date, se volessi un altro periodo avrei cercato quello. In più, anche se fossi interessata, la manovrina inutile e l'aver perso tempo mi darebbe talmente fastidio da ricercare comunque un altro alloggio. Come me la pensano parecchi possibili clienti.

        • Imposta il periodo minimo di soggiorno se cambia durante l'anno.
        Mi spiego meglio, ho fatto richiesta per alloggiare in un residence per 2 notti. Il periodo risultava disponibile ma quando ho chiesto info per prenotare, dopo ore, mi sono sentita rispondere che in estate affittano solo per un minimo di 7 giorni. Bene, perché non modificare i parametri di prenotazione solo per il periodo estivo limitando le richieste per chi vuole soggiornare per un minimo di 7 notti? 
        L'opzione è personalizzabile anche solo per pochi giorni o mesi. Puoi ricevere prenotazioni di un giorno a novembre, minimo 3 notti per il fine settimana, o minimo 7 notti ad Agosto ecc... 
        • Non far perdere tempo ai tuoi possibili clienti ma soprattutto non crearti un'aurea di inaffidabilità o di pensieri del tipo: "questo 'gna fa proprio!"

        COM'È messo IL TUO ANNUNCIO su AIRBNB ITALIA?



        1. Hai spuntato tutte le voci utili per cercarti nella pagina dei Filtri?
        Ti sei cercata come un turista e letto il tuo annuncio pubblicato per vedere se ha delle parti coperte, mancanti? Se si appaiono come questa scritta: [foto url hidden]. Ti consiglio di farlo... solo così puoi capire come cacchio ti leggono gli altri.

        2. Come hai impostato la disponibilità calendario?
        Sempre come se fossi un turista sperimenta i prezzi settimanali o mensili del tuo alloggio. Prova a cliccare una data precisa di 7 o 30 giorni come se volessi prenotarti casa tua.

        3. Noti che i prezzi mensili sono estremamente alti? correggili e aggiungi una voce all'annuncio "contattami per preventivi per affitti medio-lunghi".

        4. Dai l'impressione di essere un host che non gliene frega niente di quello che fa?
        Foto buie, con oggetti sparsi, un annuncio striminzito... dalla serie: zero sbattimento, su che sono stra impegnato!
        Non dirmi che la gente odia leggere per cui stai striminzito nello scrivere perché sì, è vero che c'è una percentuale di persone che odia leggere ma tutti leggono se sono interessati ad una cosa (i miei articoli più lunghi sono anche i più letti ;).
        Eppoi, di solito, le persone più colte e pacate amano la lettura un motivo in più per scrivere una descrizione bella lunga: Attiri ospiti tranquilli e intelligenti. ^_^

        Modi alternativi per promuovere casa in affitto


        Promozione annuncio Airbnb:

        1. Variare spesso i prezzi dell'annuncio questo perché se un turista ha salvato il vostro annuncio nella wish list dopo una ricerca, per delle date specifiche, riceverà una email se vuoi abbassate il prezzo anche solo di pochi euro. Per cui chi cerca un alloggio in quelle date, e non ha ancora prenotato, può essere che invogliato dal ribasso colga l'occasione. Per cui consiglio di impostare un prezzo di 2-3 euro più alto dela cifra che si vuole guadagnare e man mano diminuirlo in modo che Airbnb spedisca queste email di avviso.
        lo dico perché io ne ricevo diverse.


        [ INCENTIVI PER ATTIRARE CLIENTI ]

        Un altro modo per trovare nuovi ospiti è quello di offrire una % su ogni prenotazione che qualcuno vi porta.
        Io di solito offro il 10% sul prezzo totale a chi mi mette in contatto con una persona che prenota casa mia (per un massimo di 50€ di compenso per lunghi periodi). Potete pensare di farlo anche voi partendo dagli amici, spargendo la voce off line o tra i membri del gruppo.
        Funziona alla grande di solito le persone NON sono disposte a parlare di voi, della vostra casa vacanza MA se ci guadagnano non parleranno d'altro ;)

        [ GUADAGNARE SOLDI EXTRA ]

        In questo modo, oltre ad incassare soldi affittando il proprio immobile, c'è la possibilità di guadagnare dei soldi extra promuovendo l'appartamento degli altri. Si offre una percentuale o una cifra fissa questo è soggettivo.

        Vi dico velocemente cosa faccio io, così potete replicare:

        Faccio pagare una caparra al contatto arrivato tramite invito di un'altra persona. La caparra non sarà rimborsata in caso di disdetta e conterrà la cifra da pagare al promotore il quale la riceverà subito dopo via Paypal con un semplice clic.

        I redditi percepiti in questo modo sono ritenute prestazioni occasionali e dichiarati come tali. Se ti impegni puoi facilmente guadagnare qualche centinaio di euro se non di più.

        La mia guida:

        ebook affitti brevi
        Questa guida è perfetta per chi vorrebbe iniziare ad affittare casa sua ma non sa come fare.

        L'EBOOK FA PER TE? Leggi l'anteprima su Amazon.

        Se ti va continua a seguirmi sulla Pagina Facebook del blog.

        Fermo lì! NON Scappare subito...

        Vedi questi tastini social qui sotto? Ecco... usali tutti! Fai 'na strage! Condividi con il tuo vicino di casa, con il tuo capo prima di licenziarti per esubero di soldi da rendita passiva...

        Visto che con queste info ti ho assicurato almeno un paio di prenotazioni in più (ad essere pessimisti), sgranchisci il tuo dito indice e clicca sul tasto preferito... ^_^

        Agosto 2016

        I SEGRETI DI AIRBNB: trucchi per promuovere un annuncio

        Segreti, trucchi e strategie Airbnb:

        • Il miglior host Airbnb è stato anche un viaggiatore Airbnb.
        • Le foto profilo di una donna host sono più rassicuranti e ricevono più prenotazioni.
        • Gli annunci più dettagliati ricevono più prenotazioni o comunque le ricevono prima. 
        • Spuntare tutte le caselle dei servizi che si offrono
        • Piacere ai viaggiatori

        segreti per ottimizzare il tuo annuncio Airbnb e ricevere più prenotazioni.

        AUMENTARE LE VENDITE su Airbnb
        aumentare le vendite Airbnb

        Diventare host di Airbnb. Come migliorare la tua strategia di marketing turistico in modo da ricevere più prenotazioni e aumentare le vendite. Consigli per affittare bene su Airbnb.


        Il boom di Airbnb è palese e innegabile per cui imparare ad usarlo al meglio, e diventare uno dei migliori, non è un vezzo ma una necessità (sempre che ti interessi guadagnare soldi con gli affitti).

        Sai perché ti incito a prenotare un alloggio Airbnb? No, non lavoro per Nathan Blecharczyk, Brian Chesky e Joe Gebbia (i fondatori di Airbnb) né mi pagano per questo (anche se dovrebbero visto l'utilità sociale ;) ...

        Ti dico questo perché ogni volta che cerco di prenotare un alloggio su Airbnb noto che gli hosts italiani sono cresciuti tantissimo ma, visto la facilità del mezzo, sono aumentati anche gli hosts che "non ce la fanno" (una miriade di inconsapevoli che si boicottano da soli!).

        Per non parlare dei B&B o gli hotel che affittano camere tramite questo sito senza capire 'na mazza sullo stile di Airbnb, sul tipo di gente che lo usa, su come integrarlo al meglio nella loro strategia di business... una strage!
        È il caso di dire Uno su Mille ce la fa...

        Premesso questo...

        • Vuoi diventare host di Airbnb? 
        • Cerchi siti alternativi ad Airbnb? 
        • Vuoi migliorare la tua strategia di vendita?
        • Vuoi scoprire come ricevere più prenotazioni?
        • Sei un Gestore di hotel, agriturismo o di un B&B e vuoi usare Airbnb per espandere il tuo business?


        Bene, se la risposta è sì... salta in barca! Stiamo per salpare alla scoperta di un mondo nuovo!



        I SEGRETI DI AIRBNB

        Ti avverto, l'articolo/guida è piuttosto lungo. L'ho diviso in due articoli.

        1. Puoi salvarlo nella email e leggerlo comodamente quando avrai più tempo o 
        2. Leggerlo comodamente off line scaricando la guida su Amazon.

        Airbnb Host: significato



        La parola Host nella terminologia usata da Airbnb significa colui che ospita cioè il proprietario di casa che affitta il suo spazio. L'ospitante si chiama Guest ed è riferito al turista che alloggia. Fatto questa premessa, non così ovvia per tutti, partiamo alla scoperta di come introdursi in questo marketing turistico e come aumentare le vendite del nostro immobile in affitto.

        Vuoi diventare host di Airbnb? Guida Airbnb
        Cerchi siti alternativi ad Airbnb? Siti per attirare clientela straniera.




        AIRBNB Segreti



        Premessa
        I segreti qui di seguito sono utili per aumentare le vendite / prenotazioni durante l'arco dell'anno e apparire migliori dei propri concorrenti. Ovvio, in alta stagione è quasi certo riempire il calendario: chiunque può farlo soprattutto se ha casa in una zona turistica come mare, lago o città storiche (se non accade di sicuro sbagli qualcosa). Ma appena il picco di stagione scema, se non sai cosa stai facendo, potresti avere il vuoto totale. Per cui... corri ai ripari.



        Segreto numero uno: 

        Il miglior host Airbnb è stato anche un viaggiatore Airbnb


        Secondo te... puoi fare la miglior pizza del mondo se non ne hai mai mangiata una? Se non ne conosci il sapore e la consistenza?
        Direi di no.
        Quindi, come fai a conoscere un sito alla perfezione se non l'hai usato appieno? Non un sito qualsiasi ma uno che ti dovrebbe portare money!

        Il miglior host Airbnb ha testato il sito anche dal lato opposto: "come ospite".
        Ha dormito in case di altri proprietari privati. Si è relazionato con altre realtà, bisogni, usi diversi dai suoi...
        Ha analizzato annunci, tenuto conto delle mancanze e annotato le buone idee facendone tesoro per la sua esperienza da Host.

        Mettere casa su Booking


        Perché viaggiare con Airbnb ti può essere d'aiuto



        Considerazione 1: 

        Airbnb ha diverse pecche, o meglio ce l'hanno gli annunci dei suoi hosts.
        Questi difetti si vedono solo se passi in modalità "viaggiatore" e, molto probabilmente, li noti mentre cerchi di prenotare un alloggio per le tue vacanze. A volte gli annunci Airbnb sono così poco chiari e confusi che è difficile trovare un alloggio con certe caratteristiche. Il risultato è che un viaggiatore si stanca, lascia il sito preferendo prenotare su altri canali.
        Per non parlare della lentezza di alcuni hosts nel rispondere! L'idea di scrivere e attendere ore per una risposta, mentre io ho fretta di fare tutto in pochi minuti, è un deterrente.

        • Pensa ad una cosa fondamentale: il turista non sta prenotando un hotel, una struttura con certe referenze, servizi garantiti e standard minimi certificati che ti portano istintivamente ad avere più fiducia.

        Prenotando un alloggio su Airbnb tu vai a casa di uno sconosciuto che molto probabilmente nella vita fa tutto tranne che intendersi di turismo.
        Magari è un pazzo psicopatico, un maniaco, uno che non pulisce il bagno condiviso, uno che per 50 euro di affitto ti venderebbe pure sua nonna...

        Tutto questo terrore inculcato volontariamente per dirti cosa?

        Che la prima impressione è quella che conta, soprattutto su Airbnb.

        • Hai un profilo e un annuncio che determinano nel 90% dei casi il tuo successo o il tuo fallimento. Lo leggono diverse tipologie di turisti: donne che viaggiano da sole, stranieri a cui hanno sempre detto "stai attento che gli italiani ti fregano"...  e tu?

        Quando "ti presenti" attraverso la descrizione del tuo annuncio... che sensazioni ispiri?
        Frettoloso, minaccioso, menefreghista, disorganizzato, analfabeta...
        Io ho trovato tutte queste "figure" negli annunci consultati e magari inconsapevolmente lo fai anche tu. Se queste caratteristiche non sono volute, in questo articolo ti spiego cosa è bene modificare.

        Hai una Locazione Turistica?


        La mia disastrosa esperienza iniziale con Airbnb



        All'inizio Airbnb mi schifava proprio. Il mio annuncio non era visibile se non dopo 10 mila zooomate sull'area dove ho casa. Due mesi dopo ricevetti la prima prenotazione da una giovane coppia di tedeschi e poi nulla più per un altro lungo periodo.

        Di contro Holiday Lettings (ora fagocitato da Tripadvisor Rentals che me l'ha reso un sito inutile) mi sfornava una prenotazione dietro l'altra.
        Perché questa differenza? L'annuncio era lo stesso su entrambi i siti, stesse foto, prezzi e descrizione.

        La differenza stava nel target di Airbnb: i suoi fruitori erano e sono diversi da quelli che di solito consultano gli altri canali di promozione. Scoperto questo, è stato sufficiente agire di conseguenza.
        Ora circa il 50% delle mie prenotazioni arriva da Airbnb. Le altre le ricevo da VRBO.

        È essenziale essere un passo avanti ai tuoi competitors: ti spiego come.

        Check-out del tuo annuncio:

        Dimmi che foto metti sul profilo Airbnb e ti dirò quante prenotazioni riceverai

        Il miglior host Airbnb ha delle caratteristiche ben definite che lo rendono tale.
        Te le elenco così puoi verificarle sul tuo annuncio. Vedrai che integrandole ti renderanno più credibile e di conseguenza sarà più facile aumentare le vendite.

        Segreto numero 2

        • Le foto profilo di una donna host sono più rassicuranti e ricevono più prenotazioni.


        Con questo non voglio dire che se sei uomo, e per di più single, ti devi buttare dalla finestra o, peggio, che devi camuffarti o mentire. Stai sereno la soluzione è piuttosto semplice.
        Anche le foto profilo di una famiglia, di una coppia sorridente o affiatata sono più rassicuranti e mediamente incidono sulle prenotazioni. Per cui puoi aggiungere una foto "di coppia" includendo una donna di fianco a te: la tua compagna o, se sei single, ripesca una foto con tua madre o tua sorella, se ne hai. Anche se non sono coinvolte direttamente nella gestione degli affitti poco importa.

        Vediamo le statistiche delle altre categorie:

        • Le foto profilo di bei ragazzi e ragazze sono più cliccate: essere dei bonazzi fa sempre colpo ma evita foto provocanti (sempre che tu non gestisca un bordello).
        • I profili femminili ricevono più prenotazioni dei profili di uomini. Le donne viaggiatrici, soprattutto quelle sole, preferisco avere a che fare con host femminili (e con femminili non intendo che tu, Mario, ti devi metter una gonna e il rossetto ma che le donne preferiscono stare a casa di altre donne soprattutto in caso di soggiorno in un appartamento condiviso).
        • Profili di foto con animali fanno scappare una fetta di turisti: allergici ai peli, non amanti... ma è anche vero il contrario. Foto con animali possono attirare ospiti che viaggiano con i propri pets per cui potrebbe essere una strategia mirata se ti interessa un certo target.
        • Profili senza foto, a parità di prezzo, sono scelti per ultimi rispetto a host nella stessa zona con foto sul profilo.
        • Profili con loghi del B&B o Hotel funzionano solo se il turista cerca quel tipo di soluzione e non la classica esperienza con un host privato.
        • Gli uomini single, sopratutto se hanno la faccia da maniaco, con pose o facce inquietanti non se li fila quasi nessuno.
        Se apprezzi questa guida gratuita piena di utili info... (occhioni dolci 😍) trova 2 secondi per condividerla. Grazie.



        STATISTICHE: Questo dato è confermato dai miei nuovi hosts che si sono iscritti ad Airbnb grazie al mio link invita un host.

        I nuovi profili creati sono, a pari merito, uomini e donne ma tra le prime 19 persone che hanno ricevuto una prenotazione, 16 sono donne.

        Dei 3 profili di uomini che hanno ricevuto una prenotazione, tutti hanno la foto profilo ben visibile, due dei quali sono ragazzi giovani e di bella presenza.
        Solo un affittacamere con foto di un logo.





        Segreto numero 3:


        • Gli annunci più dettagliati, a parità di prezzo e di posizione, ricevono più prenotazioni o comunque le ricevono prima. 


        Ricordo che prenotazioni anticipate portano migliori guadagni.

        Non solo dai l'impressione di saper curare tutto nei minimi dettagli (se curi un annuncio è normale pensare che la stessa cura la metti nel rendere la casa accogliente) ma eviti di lasciare un dubbio nel turista che cerca l'alloggio.
        • Se c'è qualcosa di poco chiaro non tutti hanno la pazienza di scriverti e aspettare la tua risposta, passano al prossimo annuncio. Occasione persa!
        DA FARE: Leggi e analizza il tuo annuncio o, meglio ancora, fallo leggere a qualcuno di esterno e chiedigli che cosa ne pensa. Che cosa non gli è chiaro, che dubbi ha ecc...
        Sperando di avere amici e conoscenti con senso critico che non abbiano troppi peli sulla lingua. Una critica costruttiva può solo che migliorare il tuo business ;)

        Segreto numero 4:

        • Spuntare tutte le caselle dei servizi che si offrono


        Noto che molti, troppi annunci di hosts italiani, non aggiungono la voce "Essenziali" che comprende: lenzuola, salviette, sapone, carta igienica.
        Questa caratteristica è molto importante non per niente è chiamata "Essenziali" e se qualcuno, come spesso accade, fa una ricerca per "filtri" tu non apparirai mai nella sua ricerca. MAI.
        • Quante centinaia di possibili clienti ti perdi per non aver spuntato le giuste caselle?
        L'inghippo vale anche per tutti gli altri servizi, quindi...

        • Ricorda di spuntare tutte le caselle dei servizi che offri e cerca, nel possibile, di essere sempre competitivo in modo da marcare più voci possibili.
        Se NON offri gli essenziali è giusto NON spuntare questa voce (il sapone può essere ignorato, ma lenzuola e salviette sono importanti per molti e se le offri, spunta la casella. Per carta igienica s'intente almeno un rotolo all'arrivo, ce la puoi fare ad aggiungerla.)

        RICORDA: La chiarezza prima di tutto.

        Come turista che cerca un alloggio per le vacanze non c'è niente di peggio che pagare un prezzo e poi dover sborsare per altri extra non preventivati. Non rischiare una recensione negativa per pochi euro. Sii chiaro. Anche se spunti le voci dei vari servizi, ribadisci SEMPRE le cose primarie nell'annuncio.

        I servizi primari sono:
        • Parcheggio 
        • Lenzuola e asciugamani
        • Pulizie finali
        • Wi-fi (per gli stranieri è un servizio essenziale)
        Per ogni servizio specifica se è incluso o a pagamento e il prezzo richiesto.
        Questi sono gli aspetti più delicati e quasi mai menzionati.



        Segreto Numero 5:

        • Piacere ai viaggiatori


        C'è una caratteristica su cui Airbnb si basa per capire se piaci ai viaggiatori: 
        1. Numerose recensioni (e su questo puoi fare ben poco se non richiederle dopo ogni soggiorno
        Io ho poche recensioni su Airbnb. Considera che non tutti gli ospiti lasciano una recensione e se, come me, affitti casa per medio-lunghi periodi, usi diverse piattaforme, ne avrai di meno di chi affitta per pochi giorni o usa solo Airbnb.


          Se non vuoi perderti gli articoli che pubblico a tema "affittare casa - affitti brevi" puoi inserire la tua mail QUI e riceverli direttamente nella tua posta elettronica ogni volta che ne posto uno.

          Qui per leggere la seconda parte della guida in cui ti darò altre dritte per:

          • Diventare il miglior host Airbnb
          • Ottimizzare il tuo annuncio per piacere ai turisti e 
          • Migliorare la strategia di marketing turistico in modo da Aumentare le prenotazioni e incrementare le vendite. 
          Con un capitolo dedicato ai Gestori di hotel, agriturismo o B&B che usano questa piattaforma per affittare le loro stanze.


          Oltre alla pagina FB c'è anche un gruppo Host a cui aderire. 
          Più info qui: I segreti degli host. 

          Che altro dire... Una condivisione è sempre gradita e porta energia positiva ^_^ (Santa Moira Tips veglierà sulle tue prenny :)
          Condividi e corri a sbaragliare i tuoi competitors!

          Creare sito web in 3 clic

          Continua lo studio! 
          aggiornato Marzo 2019

          COME ISCRIVERSI a AIRBNB: quanto costa?

          Airbnb quanto costa? Come iscriversi a airbnb? Come registrarsi su Airbnb? Airbnb inserire annuncio tariffe, costo. Mettere una casa su Airbnb. Airbnb registrazione struttura. Guida di Airbnb.

          Quanto costa Airbnb?

          • Inserire un annuncio su Airbnb è gratuito. Paghi solo una percentuale del 3-5% sulla cifra incassata per ogni prenotazione andata a buon fine.

          Perché affittare su Airbnb?

          • Perché Airbnb ha un'ottima visibilità mondiale e puoi trovare clienti da ogni angolo del mondo poiché l'annuncio è tradotto automaticamente. Tuttavia consiglio di aggiungere un annuncio personalizzato in lingua inglese oltre che nella versione in italiano.

          Guida di Airbnb


          Spesso ricevo molte domande da parte dei lettori che vorrebbero iscriversi a Airbnb o capire come usarlo meglio per ottenere più prenotazioni.
          Chiesto e fatto!

          In questa guida di Airbnb ho raggruppato tutte le domande più frequenti che mi sono state poste negli anni sperando di spiegare efficacemente come funziona Airbnb e risolvere molti dubbi.

          Considera che Airbnb ogni tot di tempo aggiorna il layout e introduce nuove opzioni per cui alcune cose non combaceranno nei mesi a venire. Comunque, se mi segui, posto sempre qualche articolo aggiornato.


          Domande più richieste dei lettori:


          1. Come iscriversi su Airbnb
          2. Scrivania Airbnb, cos'è?
          3. Airbnb come modificare l'annuncio (Airbnb modifica prezzi: come aggiungere le spese pulizia, impostare la cauzione, la tariffa della biancheria e le salviette in bagno...)
          4. Calendario di Airbnb (come impostare i prezzi)
          5. Registarsi su Airbnb: impostare il soggiorno minimo e soggiorno massimo.
          6. Sincronizzare il calendario Airbnb con quello di altri siti di casa vacanza.
          7. Prenotazione immediata Airbnb: i requisiti da selezionare per evitare ospiti non "certificati".
          8. Metodi di pagamento Airbnb (come ricevere le notifiche SMS e email Airbnb per ogni messaggio o prenotazione ricevuta).


            ISCRIVERSI AD AIRBNB



            PRO

            ⇨ Hai il pieno controllo del tuo spazio in affitto. Puoi impostare il prezzo che vuoi, cambiarlo all'occorrenza (più alto, più basso, offerte, promozioni)... puoi affittare per solo una settimana all'anno, solo nei weekend o 12 mesi, questo lo decidi tu.

            ⇨ Se, per esempio, vai in vacanza e non vuoi ricevere richieste, puoi anche sospendere il tuo annuncio per tot. giorni senza cancellarlo.

            ⇨ Puoi affittare NON solo un intero appartamento ma anche spazi condivisi: una stanza con più letti, un divano... NON SOLO anche una tenda, un fienile, una barca... anzi! Ti dirò, più lo "spazio in affitto" è alternativo, più ti distinguerai dalla massa e potrai avere successo.
            La tendenza in crescita è proprio questa: alloggi alternativi per uno specifico target di ospiti. Per esempio, una casa sull'albero per coppie in cerca di uno spazio romantico, un posto in tenda per viaggiatori con zaino in spalla che amano risparmiare...

            Tu magari hai uno spazio che usi poco e che ti costa mantenere e loro sono alla ricerca di qualcosa di particolare... Perché non unire i rispettivi bisogni e guadagnarci pure?

            Vediamo come iniziare!
            Come anticipato, è necessario andare nella pagina d'iscrizione per iniziare la procedura di creazione del tuo annuncio. Fallo e seguimi passo, passo.


            Vai a 👉questa pagina, guarda il tasto rosso sulla destra e clicca "per iniziare"

            Ti comparirà una prima pagina in cui devi specificare che spazio vuoi condividere.

            Come vedi nell'immagine sotto le opzioni sono:
            - Appartamento,
            - Casa,
            - Alloggio secondario,
            - Spazio unico
            - B&B
            - Boutique hotel
            airbnb inserire un annuncio

            Cliccando su ogni voce, apparirà un altro riquadro in cui puoi selezionare ancora più specificatamente il tuo spazio da pubblicare.
            Per esempio, cliccando su "spazio unico" apparirà un altra finestra in cui dovrai selezionare il tipo di "spazio unico" proposto tra campeggio, agriturismo, barca, aereo, tenda... 

            iscrizione airbnb

            La procedura guidata ti accompagna fino alla fine e ti sarà chiesto:

            Camere da letto e bagni  (specifica quanti ne offri e di che tipo: Letto a 2 piazze, letto singolo, divano letto... )

            Dove si trova il tuo alloggio? Inserisci l'indirizzo esatto (ti ricordo che gli ospiti riceveranno il tuo indirizzo completo solo dopo aver effettuato una prenotazione).

            Quali servizi metti a disposizione? (Essenziali: Asciugamani, lenzuola, sapone, carta igienica e cuscini. Wifi, Shampoo, Armadio/cassetti, TV). Devi solo selezionare la casella delle cose incluse, lasciando vuota la casella delle cose che non offri.

            Quali spazi possono utilizzare gli ospiti? Piscina, parcheggio... anche in questo caso, nell'elenco proposto, dovrai solo selezionare quello che realmente i tuoi ospiti possono usare.

            Dispositivi di sicurezza:

            Rilevatore di fumo
            Rilevatore di monossido di carbonio
            Kit di pronto soccorso
            Estintore

            Ti ricordo che per affittare casa in Italia, queste cose sono obbligatorie e di facile reperibilità. Il costo totale si aggira sui 100€ un investimento necessario che tutela te e i tuoi ospiti.
            Per facilitarti la vita, ho scritto un articolo in cui trovi tutti questi articoli omologati e a norma (attenzione a non comprare cose senza la dicitura corretta).

            Trovi tutto in questo articolo:
            👉 Cose obbligatorie in un alloggio in affitto per brevi periodi in Italia.


            Come puoi vedere tu stesso, una volta scelta la tipologia del tuo alloggio, e riempito tutti i campi richiesti, devi solo cliccare su "Continua" e seguire le indicazioni.
            Come ti dicevo la procedura guidata è veramente facile e intuitiva.

            Puoi abbozzare una descrizione e aggiungere qualche foto velocemente considerando che successivamente puoi sempre "ritoccare e modificare" il tuo annuncio ogni volta che vorrai.
            Puoi anche iniziare la creazione del tuo annuncio oggi ma attivarlo in un secondo momento. Quando sarà tutto pronto.


            Airbnb inserire un annuncio

            è possibile inserire più annunci?


            • Sì, puoi aggiungere più alloggi su un unico profilo.
            Se per esempio affitti 2 stanze di casa tua, è sufficiente che tu clicchi il bottone "crea un nuovo annuncio" ma questo lo farai in un secondo momento dopo la creazione del tuo primo annuncio, come lo sto spiegando qui di seguito.




            Airbnb scrivania 

            cos'è?


            • è lo spazio per gestire i tuoi annunci, modificarli, metterli in pausa...


            Una volta attivato l'annuncio, avrai una "scrivania": uno spazio visibile solo da te in cui puoi controllare tutto ciò che è inerente al tuo alloggio. Potrai vedere le richieste di prenotazione, gli ospiti in arrivo nei prossimi giorni o mesi, le statistiche di ricerca, le visualizzazioni del tuo annuncio e le valutazioni ricevute dagli ospiti.

            guida airbnb
            Visualizzazioni, statistiche annuncio Airbnb




            Airbnb modificare l'annuncio



            • Sì, tutto quello che riguarda la modifica o la gestione dell'annuncio Airbnb lo trovi cliccando il tasto "Modifica" uno dei 3 link blu sotto il titolo dell'annuncio .
            In questa pagina puoi vedere se il tuo annuncio è pubblicato o sospeso e se è attiva la prenotazione immediata (simbolo della saetta gialla sulla destra della foto). Non ti consiglio di attivarla subito ma solo dopo aver preso confidenza con l'uso del sito e ricevuto qualche prenotazione.

            ⇨ Se sei nuovo di questo mondo, non hai mai affittato una stanza o un appartamento con Airbnb o altre piattaforme, ti consiglio di non attivare subito l'opzione di "prenotazione immediata". Prima familiarizza un po' con Airbnb, prenditi tempo per scoprire tutte le funzionalità che puoi trovare nella dashboard dedicata alla gestione del tuo annuncio soprattutto se è la tua prima esperienza di host.


            airbnb accesso proprietari


            Nell'immagine sopra, dove appare "Migliori spiagge di Gran Canaria", ci sarà il titolo del tuo annuncio. Non devi far altro che cliccare la scritta blu, visibile sotto il titolo, "Modifica" per apportare le modifiche del prezzo e non solo.


            Dopo aver cliccato sui vari link "Modifica, Anteprima o Calendario" puoi modificare le seguenti voci:
            Dettagli dell'annuncio - Impostazioni di prenotazione - Prezzi - Disponibilità - Norme locali- Co-host

            Airbnb modifica prezzi



              • Innanzitutto ti consiglio di cliccare la parola "Prezzi". Da qui puoi impostare il prezzo base del tuo alloggio. 
              Io in questa casella imposto il prezzo di bassa stagione e poi modifico le tariffe direttamente a Calendario selezionando le settimane/mesi che ritengo di media e alta stagione e aumento i prezzi. Più avanti ti spiego come.

              scrivania airbnb

              Prezzo giornaliero ⇨ Prezzo standard: esempio 40€
              Sta a te decidere il prezzo dell'annuncio.
              • Puoi proporre anche degli sconti basati sulla durata del soggiorno incentivando i soggiorni settimanali e mensili.
              Nei costi aggiuntivi puoi aggiungere gli extra come le:


              -Spese di pulizia: non esagerare soprattutto se affitti per pochi giorni. Non fare la cresta su questa voce calcola l'effettivo consumo di detersivi per lavare tutto, corrente per lavatrice...

              -Deposito cauzionale: esempio 100€ giusto per disincentivate comportamenti scorretti.

              -Ospiti aggiuntivi: esempio 40€ una persona, 10 euro in più per ogni ospite dopo il secondo. 

              -Prezzo nel weekend: Se affitti casa in un posto come il lago di Garda, in cui le persone per lo più prenotano nei fine settimana, puoi far pagare meno in settimana e di più i soggiorni mordi e fuggi di sabato e domenica, per esempio.

              Airbnb prezzi


              Come far pagare un sovrapprezzo per gli ospiti aggiuntivi?

              Mettiamo caso che il tuo alloggio possa accogliere 4 persone ma, giustamente, vuoi renderla accessibile anche a un viaggiatore solo o a una coppia. Non limitare il tuo target almeno NON in bassa stagione.

              Che fare? 
              • Imposta una tariffa base per 2 persone e poi aggiungere un extra per ogni ospite aggiuntivo.

              Perché fare questo?

              Come puoi immaginare, la tariffa base per 4 persone non sarà appetibile ad una coppia per cui è bene inserire un prezzo più economico.

              CONSIGLIO: La maggior parte delle persone viaggia in coppia, per cui è meglio impostare subito un prezzo base per 2 persone e non per 1 né per 3 o 4.

              Mettiamo che vuoi affittare casa a 70 euro al giorno per 4 persone, a questo punto devi impostare un prezzo base di 50 euro a coppia e aggiungere 10 euro in più per ogni ospite aggiuntivo dopo il secondo.


              Come ricevere più prenotazioni con Airbnb?


              All'inizio, quando pubblichi il tuo annuncio, hai maggiore visibilità. Diciamo che Airbnb ti dà una spinta iniziale per promuovere il tuo nuovo annuncio.
              Airbnb ti suggerisce vari modi per aumentare le prenotazione come l'introduzione dei prezzi smart che sono la media dei prezzi che propongono i tuoi "vicini di zona" che affittano anche loro un annuncio su Airbnb.

              Va detto che i prezzi smart sono spesso molto bassi e fuori mercato, per cui suggerisco di impostare i prezzi manualmente e di usare questa opzione solo all'inizio per farti conoscere. Come investimenti iniziale è giusto attrarre ospiti con prezzi bassi per ottenere le prime recensioni che di contro attirano altri turisti. Ottenuto questo puoi modificare i prezzi e aumentarli.

              DA SAPERE: I prezzi impostati su Airbnb NON sono a persona ma a soggiorno.



              Airbnb registrazione struttura

              Come impostare le spese di pulizia per l'intero soggiorno?

              • Nella pagina "prezzi" c'è la voce per aggiungere le spese della pulizia finale dell'alloggio.

              Come detto prima, calcola il costo di una lavatrice, del detersivo e il tuo tempo o quello della donna delle pulizie. Non esagerare con tariffe improbabili. Ho visto annunci di monolocali che chiedevano 50 euro per la pulizia finale sia se si soggiornava una notte o un mese.

              CONSIGLIO: Se affitti prevalentemente 1-2 o 3 notti è meglio non inserire le spese di pulizia perché se queste risultassero troppo alte rispetto al breve soggiorno faresti scappare il probabile cliente. Meglio alzare un po' il prezzo d'affitto giornaliero e togliere questa voce e per incentivare i periodi lunghi farai uno sconto settimanale o mensile.

              Nella pagina prezzi puoi impostare il deposito cauzionale, cifra che sarà trattenuta da Airbnb al momento della prenotazione. In caso di danni post soggiorno devi, entro 48 ore, segnalare il problema al tuo ospite e cercare un accordo. Se l'ospite non risponde, o si rifiuta di risarcirti, subentra Airbnb che farà da intermediario tra le parti. Qui la pagina dedicata.

                CONSIGLIO: Chi affitta casa deve evitare di riempire l'immobile con oggetti costosi, fragili, troppi soprammobili... 
                Non esagerare con la cauzione per non disincentivare le prenotazioni.
                La giusta cauzione dovrebbe essere equiparata al valore di un elettrodomestico, Tv, decoder... che potrebbe essere rotto, per sbaglio, dal tuo ospite oppure un oggetto (lampada, salviette...) che può essere rubato. 
                Se lasci qualcosa di usurato, calcola che, prima o poi, si romperà e non è onesto farlo pagare al nuovo ospite perché già avevi messo in conto che poteva succedere.

                Un'altra cosa è se ti capita un pazzo che ti imbratta muri e ti rompe vetri e... la cauzione una pippa.
                In questo caso parte una denuncia alla polizia e la richiesta della garanzia host Airbnb, che è un'altra cosa.

                Mettere una casa su Airbnb

                Come inserire il prezzo dell'affitto di lenzuola e asciugamani?

                • Non c'è una voce dedicata all'aggiunta del prezzo della biancheria fornita durante il soggiorno in quanto di solito la si include nel prezzo giornaliero. L'unica cosa che puoi fare è decidere se fornirla o meno.
                • Devi spuntare la voce "Essenziali" se fornisci asciugamani, lenzuola, sapone e carta igienica, altrimenti ignorala (vai a dettagli degli annunci e clicca su modifica servizi).
                  CONSIGLIO: Se puoi ti consiglio di includere la biancheria da letto e da bagno. In caso contrario, onde evitare problemi di comprensione (visto che spesso è un servizio dato per scontato), durante la descrizione dettagliata dell'alloggio, nella voce "Altre cose da evidenziare", puntualizza che NON fornirai biancheria letto e salviette in bagno. Se le offri dietro pagamento specifica quanto.
                  Ti dico già che dal 2019, NON fornire servizi base, penalizzerà la visibilità dell'annuncio.

                  Calendario di Airbnb

                  Come impostare i prezzi

                  • Prezzi personalizzati.
                  Impostato il prezzo base torna nella pagina precedente e clicca su "visualizza calendario". Vedrai una pagina come quella nell'immagine sotto.
                  • Clicca sul giorno, o più giorni, in cui vuoi cambiare il prezzo e si aprirà una casella sulla destra dove potrai:


                  registrarsi su airbnb


                  • Impostare una tariffa nuova. 
                  • Bloccare il periodo per renderlo indisponibile per una prenotazione.

                  Consiglio di usare questo metodo per modificare le tariffe dei periodi di alta stagione o nei fine-settimana.

                  Registrarsi su Airbnb


                  Come impostare il soggiorno minimo e soggiorno massimo



                  Stando sempre nella pagina "Calendario" cerca la scritta link: "Parametri di disponibilità" (guarda a destra del titolo, sotto il bottone azzurro: visualizza un'anteprima dell'annuncio) cliccalo e ti uscirà una pagina con altre cose importanti da impostare:

                  - Preferenze per le prenotazioni
                  - Preavviso: di almeno 1-2 giorni se non vuoi prenotazioni per lo stesso giorno.
                  - Tempo di preparazione
                  - Finestra di prenotazione: esempio 12 mesi nel futuro
                  - Durata del viaggio
                  - Soggiorno minimo: per esempio io ho 6 notti. Meno notti se hai casa in città di più se hai casa al mare.
                  - Soggiorno massimo: io ho impostato 29 notti (ideale per affitti brevi, dopo i 30 giorni il contratto va registrato).
                  - Requisiti aggiuntivi
                  - Check-in e check-out
                  - Finestra per il check-in: Flessibili o imposta un orario.
                  - Orario di check-out: entro 11:00
                  - Check-in non consentito: se per esempio non lo fai di notte.
                  - Sincronizza calendari.


                  Come impostare le Preferenze per le prenotazioni?

                  • In questo riquadro puoi impostare il soggiorno minimo e massimo concesso per il tuo alloggio (per esempio minimo 3 giorni e massimo 28 giorni).

                  In quest'area puoi anche decidere:

                  - Se vuoi o meno ricevere richieste per lo stesso giorno. Per esempio oggi è il 7 gennaio e qualcuno vuole prenotare per oggi stesso. Non so te... ma se devi organizzarti, meglio non concedere prenotazioni all'ultimo secondo.

                  - Il tempo necessario tra una prenotazione e l'altra: 1 giorno, o più, di tempo tra 2 prenotazioni. Per esempio se tizio lascia l'alloggio il 5 agosto, il 6 viene bloccato in automatico e il 7 può arrivare il secondo ospite. Questa opzione evita sovraffollamenti.

                  - Quanto tempo prima possono prenotare i tuoi ospiti. Puoi volere bloccare le prenotazioni che vanno oltre i 6 mesi o 1 anno di tempo. Questa opzione serve per evitare prenotazioni troppo anticipate.

                    Sincronizzare il calendario Airbnb



                    • Il calendario Airbnb può essere sincronizzato con il calendario di Google, di HomeAway, Vrbo...

                    A che cosa serve sincronizzare il calendario Airbnb con quello di altri siti di case vacanza?

                    Se hai l'annuncio inserito in diversi portali di casa vacanza, ogni volta che ricevi una prenotazione devi aggiornare il calendario di tutti i siti, uno per uno. Una bella perdita di tempo. 
                    Per velocizzare il processo è essenziale inserire un link personale: URL, in una determinata pagina.
                    Vediamo come fare.

                    Vai alla pagina "Visualizza Calendario" e clicca il link "Parametri di disponibilità" scorri la pagina fino a quando apparirà la scritta Sincronizza i Calendari. Qui troverai 2 scritte: 
                    • Importa Calendario
                    • Esporta il calendari
                    airbnb calendario

                    Clicca su Importa calendario se vuoi che Airbnb venga aggiornato con il calendario di un altro sito. 
                    Nel primo spazio alla voce: "Indirizzo del Calendario" (URL) va aggiunto il link del calendario di un altro sito. Clicca una delle scritte blu:

                    • Calendario di Google
                    • HomeAway
                    • iCloud
                    • VRBO

                    e segui la procedura guidata.
                    Nel secondo spazio "Aggiungi un nome al tuo Calendario" in moda da distinguere ogni calendario esterno aggiunto (per esempio: Homy cal, Vrbo cal, ecc...)

                    Se invece vuoi esportare il calendario Airbnb su Altri siti, clicca la voce "esporta calendario" e copia il link mostrato. Questo link lo dovrai aggiungere nell'altro sito. Di solito, in quasi ogni portale di casa vacanza, trovi la voce "Gestisci Calendario" o "Imposta calendario", cliccalo e segui la procedura di "impiantamento"!

                    Tutto qui! Ora quando un ospite prenoterà su Airbnb, entro un paio d'ore, si aggiorneranno tutti gli altri calendari impostati in questa pagina e viceversa (per sicurezza, le prime volte, dopo 24h controlla i vari calendari).

                    Richiedere agli ospiti di completare il processo d'identificazione




                    Nella pagina base de "Il tuo annuncio", nella lista di sinistra, cerca la voce "Requisiti della prenotazione". Se clicchi qui e spunti la casella "Richiedi agli ospiti di completare il processo d'identificazione" riceverai prenotazioni solo da persone identificate al 100%.

                    airbnb come fare annuncio


                    Io, per esempio, ho fornito ad Airbnb una foto dei miei documenti, email e telefono e attivato tutte le procedure di identificazione in modo da ottenere il badge dell'Identificazione Completata così da trasmettere ai miei ospiti, e agli altri host che mi ospitano, la certezza che sono una persona reale, trasparente e affidabile.

                    Se anche tu vuoi essere un utente verificato e identificato, clicca sulla tua "Foto Profilo" e clicca "modifica profilo", "affidabilità e verifiche" e aggiungere la carta d'identità o collegare il tuo profilo social all'account Airbnb. Fornisci ciò che Airbnb richiede di solito: un indirizzo email, un numero di telefono. Se vuoi, puoi collegare anche il tuo profilo Google+, Linkedin o Facebook.

                    NOTA: I dati forniti non saranno resi pubblici. I tuoi contatti (email criptata e telefono) saranno condivisi solo con chi finalizza una prenotazione. Info su Airbnb.



                    Prenotazione immediata Airbnb


                    Come ho già avuto modo di dire, è un opzione che NON consiglio di attivare subito ma solo dopo aver preso confidenza con il sito e ricevuto qualche prenotazione.

                    L'opzione "prenotazione immediata" permette alle persone di prenotare senza aspettare la tua conferma entro le 24h. Quindi, se hai sbagliato a impostare un prezzo o dimenticato di bloccare un periodo già prenotato su altri siti, puoi comunque disdire la prenotazione, le prime volte anche senza penali, ma non farci troppo affidamento perché comunque in visibilità ti penalizzano promuovendo gli annunci di host più affidabili. 

                    Sempre partendo da "il tuo annuncio" clicca : 
                    • poi "Modifica" annuncio
                    • e poi su "Impostazioni di Prenotazione" 
                    • Clicca modifica alla voce: "In che modo possono prenotare gli ospiti".
                    Io ho scelto questa opzione:
                    • Gli ospiti che soddisfano tutti i tuoi requisiti possono prenotare immediatamente. 
                    • Gli altri devono inviare una richiesta di prenotazione 
                    L'alternativa è spuntare la casella:
                    • Tutti gli ospiti devono inviare una richiesta di prenotazione.

                    Limitazioni da impostare: 

                    Chi può prenotare: Requisiti standard di Airbnb. È necessario aver confermato il numero di telefono, l'indirizzo email e le informazioni di pagamento e aver accettato le Regole della casa. 

                    Regole della Casa. In questo spazio aggiungi le regole basilari di casa tua (possibilmente anche in inglese): divieto di fumare in casa, non accogliere ospiti extra, non fare feste rumorose ecc... 
                    Adatto a bambini da 2 a 12 anni
                    Adatto ai neonati (fino ai 2 anni)
                    Animali non ammessi
                    Non è consentito fumare
                    Non impostato
                    Vietato organizzare feste o eventi

                      Quando attivare la prenotazione immediata?

                      1. Solo se sei sicuro di tenere aggiornato il tuo calendario in modo da evitare di avere 2 prenotazioni nello stesso periodo. 

                      2. Se non hai l'annuncio su altri siti con prenotazione immediata (come Booking.com)
                        NOTA: Sappi che in caso di cancellazione di una prenotazione è richiesto di pagare una penale.
                        Per incentivare l'uso della "prenotazione immediata", Airbnb ha recentemente inserito una clausola in cui ti concede 3 cancellazioni senza pagare la penale, ma solo se hai attivato questa opzione.


                        Metodi di pagamento Airbnb

                        PayPal o conto corrente o entrambi?


                        • Per modificare il modo in cui preferisci ricevere i pagamenti, è necessario cliccare sulla foto profilo in alto a destra e cliccare sulla voce "Impostazioni Account".
                        • Sulla lista che apparirà alla sinistra della pagina, clicca sulla voce "Preferenze di pagamento"

                        Airbnb metodi di pagamento
                        Impostazione pagamenti Airbnb

                        Da qui puoi impostare diversi metodi di pagamento tra cui: "Bonifico Bancario" o "Conto Paypal".
                        Cliccando sulla voce "opzioni" puoi decidere quale modalità di pagamento rendere la principale. La puoi cambiare in qualsiasi momento.
                        Volendo puoi decidere di ricevere il pagamento frazionato, per esempio 50% sul conto corrente e 50% sul conto PayPal. Per fare questo seleziona la tabella "Regole per il Pagamento".

                        Ricevere le notifiche SMS e email Airbnb per ogni messaggio o prenotazione ricevuta.


                          Partendo dal punto 10, stando sulla stessa pagina, clicca dalle voci dell'elenco la prima parola: "Notifiche". Se usi la App di Airbnb "attiva le notifiche push" spuntando il riquadro.
                          Se preferisci ricevere gli SMS inserisci il tuo numero di telefono e attiva il servizio.
                          In questo modo sarai sempre aggiornato tempestivamente sulle prenotazioni che ricevi ma anche qualche messaggio del tuo ospite durante il suo soggiorno.

                          Bene, siamo giunti al termine della guida di Airbnb per iscriversi e creare un annuncio su questo portale a visibilità mondiale.


                          Spero di aver fornito dei consigli utili per creare il tuo annuncio Airbnb. Se ti va di ricambiare l'impegno che ho messo nel scrivere e sintetizzare questa GUIDA di Airbnb, per leggerla accessibile a chiunque, apprezzerei molto un click si supporto.
                          Schiaccia pure senza ritegno uno dei tasti "social" qui sotto. Grazie.

                          Tutti gli articoli inerenti all'argomento: 

                          Diventare un ottimo host: entra nel gruppo facebook.

                          Il mio ebook per aiutare gli aspiranti host a mettere a reddito il loro spazio/casa vacanza/appartamento 👇
                          Affittare case vacanze

                          Articoli correlati:

                          Pubblicare un annuncio su Homeaway
                          Pubblicare un annuncio su Booking

                          Vuoi mettere casa su Booking?
                            Ultimo aggiornamento febbraio 2019

                            Yandex.Metrica