TRUFFE CASA IN AFFITTO COME RICONOSCERLE


Annunci immobiliari falsi. truffe affitti airbnb, Booking, Homeaway. Truffe affitto appartamenti. Come riconoscere ed evitare i truffatori che affittano case inesistenti.

Il fenomeno è dilagante per cui se, come molti, sei stato contattato da una persona, di solito straniera, che ti vuole affittare la sua casa per un prezzo basso perché deve trasferirsi, ha fretta e ti chiede di inviargli una caparra magari su Airbnb... è bene che leggi qui: Truffe Airbnb come riconoscerle.

TRUFFE CASA IN AFFITTO COME RICONOSCERLE
TRUFFE CASE IN AFFITTO 


In questo articolo di oggi vediamo:


TRUFFE CASE VACANZA COME RICONOSCERLE

Modi per capire che un annuncio è probabilmente una truffa:

- Trovi l'annuncio su siti non specializzati in casa vacanze come Subito.it
- Il costo richiesto dell'affitto è fuori dal prezzo mercato (di solito più basso).
- Il proprietario dice di essere straniero che si deve trasferire a breve all'estero.
- Ti chiedono di inviare una caparra.
- Cercano di convincerti dicendo che useranno siti come Airbnb.
- Fai una ricerca per foto dell'annuncio e trovi vari cloni.
- Ti propone di pagarlo su una PostePay o usando Western Union... sono i metodi di pagamenti più usati dai truffatori perché NON possono essere tracciati.

ATTENZIONE: Il periodo più pericoloso in cui le truffe pullulano sono i periodi di alta stagione e i festivi (come cercare casa in affitto a ferragosto o case vacanza per capodanno...) in cui è veramente difficile trovare prezzi medio-bassi per alloggi prenotati pochi giorni/settimane prima della partenza.

SITI SICURI PER AFFITTARE CASA


Ai nostri giorni è molto più facile evitare le truffe di case inesistenti proprio perché sono nati siti sicuri che si avvalgono di protezioni anti-frode talmente efficaci da non lasciar infiltrare nessun truffatore. 

Li puoi vedere qui: Siti sicuri in cui trovare una casa in affitto.


COME FUNZIONANO I SITI COME AIRBNB?


Tu come turista paghi l'affitto al sito internet, NON al proprietario, e il sito stesso fa da garante trattenendo i soldi finché tu entri nell'alloggio.

Di solito i soldi vengono inviati al proprietario dopo 48 ore dall'arrivo del turista per cui 

Nessuno ti farà vedere casa e nessuno di porterà le chiavi. Paghi sul sito intermediario che a sua volta accrediterà i soldi sul suo conto corrente un paio di giorni dopo il tuo arrivo, al proprietario. Se tu arrivi al tal indirizzo e non trovi la casa, chiami il numero dell'assistenza clienti Airbnb o del sito a cui hai versato i soldi, e puoi far bloccare il pagamento. Il truffatore non intasca niente e tu non perdi i tuoi soldi. 

DA SAPERE: 
  • Airbnb nello specifico ha una garanzia totale per il turista in caso di truffa (se fai la transazione sulla sua piattaforma). Non ti lasciano in mezzo alla strada ma ti ricollocano in una struttura partner. Soldi e Vacanza salvati!
  • Con Booking.com, di solito, si paga all'arrivo quindi il problema dei soldi non sussiste. Se paghi subito, i soldi li trattiene il sito.
  • Homeaway: In questo sito ci possono essere diverse forme di pagamento tra cui le più sicure sono: "Paga tutto all'arrivo" o "paga tramite pagamenti sicuri Homeaway". Io ho attivato quest'ultima opzione per permettere al cliente di pagare in sicurezza con una carta di credito. 
Per richiedere e attivare i "pagamenti sicuri" tramite il sito bisogna fornire foto, copia dei documenti d'identità e una bolletta dell'appartamento proposto in affitto intestato al proprietario (bolletta luce, assicurazione casa...). Garanzie che di sicuro un truffatore non può fornire.

In questi siti sopraelencati, devi solo fare una ricerca accurata impostando i servizi che ti servono, trovare la tua occasione, fare qualche domanda di rito al proprietario (su siti in cui è possibile comunicare) e prenotare senza ansia di perdere i tuoi soldi. Se cerchi una casa per lungo periodo, puoi comunque scrivere al proprietario se è interessato a lasciartela per diversi mesi invece che per pochi giorni. Contattane diversi, magari qualcuno accetta.

Come trovare annunci truffa su Google foto? 


Un metodo per smascherare un truffatore è cercare un immagine su Google per trovare Foto di Profili falsi o foto di case copiate da qualche annuncio in vetrina.

Per farlo devi solo:
  • Toccare l'immagine che ti interessa.
  • Tieni premuta l'immagine. 
  • Ti si aprirà una finestra, a questo punto clicca "Cerca questa immagine su Google.".

Che cosa troverai?
Quando esegui una ricerca con un'immagine, i risultati potrebbero includere:

- Immagini simili
- I siti web che contengono queste immagini
- Altre dimensioni dell'immagine con cui hai effettuato la ricerca.

Se vedi che la foto di quella casa appartiene ad un'altra persona, sei incappato in un truffatore. A questo punto puoi fare una segnalazione (non denuncia) alla polizia e magari segnalare la truffa al vero proprietario in modo che lui possa fare una denuncia: è un reato rubare l'identità di qualcuno.

Seguendo questi semplici suggerimenti puoi cercare una delle numerose offerte di case vacanza in affitto sul web in tutta tranquillità, lasciando nel cassetto ansia e paranoie varie ;)


Articoli correlati:

Se vuoi evitare che amici e conoscenti finiscano inconsapevolmente nelle grinfie dei truffatori, fai un opera utile condividendo l'articolo sul tuo Social preferito. Grazie.

Aggiornato Giugno 2020



Nessun commento:

Yandex.Metrica