Moira Tips

Blog dove troverai utili consigli per AFFITTARE CASA ai turisti con i BOOKING online (Airbnb, VRBO, TripAdvisor...). Troverai IDEE per un VIAGGIO AUTONOMO, VACANZE ALLE CANARIE e molto altro. Vedi gli argomenti sul Menu.

ADDIO ROAMING: come viaggiare in Europa senza costi aggiunti

Abolite le tariffe di roaming in Europa per chi viaggia occasionalmente negli stati membri. Vediamo quando partirà, le tariffe, i limiti e cosa comporta.

Dal 15 giugno 2017, la commissione Europea ha legiferato la fine delle tariffe di roaming in Europa.

Vediamo insieme cosa comporta, come navigare e telefonare dall'estero senza pagare di più e i limiti da conoscere per evitare costi aggiuntivi.

Roaming Giugno 2017


Cos'è il roaming?

È quel costoso sovrapprezzo che devi pagare per chiamare o navigare in internet dal tuo cellulare /device ogni qual volta vai in vacanza all'estero. 
Come molti di voi sapranno, si possono ricevere delle belle salassate soprattutto se non si sa, o si dimentica, di disabilitare il 4g all'estero. Ecco... io purtroppo l'ho imparato a mie spese. 😡


Devo disattivare il Roaming alle Canarie?


Disattivare il roaming in Europa non sarà più necessario. Dal 15 giugno 2017, i cittadini italiani potranno viaggiare in tutta l'UE senza tariffe di roaming lo stesso trattamento è valido per tutte le isole europee come le Baleari e le Canarie.

Questo vuol dire che con la tua offerta italiana (per esempio io ho Iliad) puoi tranquillamente andare in qualsiasi stato membro dell'Unione Europea ed evitare di comprare piani telefonici per l'estero piuttosto costosi o cercare un hotspot gratuito a cui collegarti per leggere le email o fare una video chiamata.
Se viaggerai in uno stato membro Europeo potrai chiamare, inviare SMS o navigare sul cellulare alle stesse tariffe con cui telefoni a casa tua. 💪😀
Io per esempio in Italia ho Iliad 30giga di internet e Minuti e SMS gratuiti quando atterro alle Canarie mi arriva un messaggio che mi dice che ho a disposizione 3 giga di internet al mese e Minuti e SMS gratuiti.
Tale possibilità si applica automaticamente a tutti i clienti Ricaricabili, Abbonamento e Partita IVA.

Roaming quanto si paga? 


Come anticipato, ogni compagnia telefonica ha i propri piani tariffari a cui puoi accedere. Se già hai un abbonamento mensile, o annuale, quello userai, anche all'estero, senza pagare altro.


Addio roaming|regole per evitare sovrapprezzi


Grazie a questo accordo politico, noi tutti potremo utilizzare i nostri abbonamenti nazionali quando ci rechiamo occasionalmente all'estero (un viaggio o una vacanza). Onde evitare usi impropri di questa opportunità, o rincari inattesi, ci sono dei limiti da rispettare:
  • Il limite massimo temporale consentito è di 90 giorni annuali di Viaggi o vacanza all'estero
Nell'ambito della politica sull'utilizzo corretto, i l tuo operatore ha la possibilità di monitorare e verificare la tua attività di roaming negli ultimi 4 mesi. Se, nel corso di tale periodo, hai trascorso più tempo all'estero che nel tuo paese E l'uso in roaming supera l'uso nazionale, l'operatore può contattarti e chiederti di chiarire la tua situazione. Hai 14 giorni per farlo.
CONSIGLIO: Una volta che atterrerai in suolo straniero ti arriverà il classico messaggio di benvenuto che conterrà anche i termini e i limiti dei giga di internet mensili e i minuti di chiamata entro i quali non sconfinare. Leggi bene i minuti, traffico internet e SMS che hai a disposizione in modo da non eccedere e sforare il tetto massimo. 

DA SAPERE: dal 30 Aprile 2016 è stata attivata una tariffa massima per evitare bollette salate all'estero. Una protezione per evitare che una disattenzione ci costi troppo. Il tetto massimo di spesa della trasmissione di dati in roaming è automaticamente limitato a 50 euro (iva esclusa) per cui se dovessero accreditarti di più, sappi che puoi chiedere il rimborso. Più info qui: Tariffe di roaming in Europa.


Tariffe roaming in Europa | superamento limiti



Se si superano i limiti contrattuali sopraccitati, le eventuali tariffe supplementari non saranno maggiori dei massimali di roaming concordati che sono:

- 3,2 centesimi al minuto per ogni chiamata vocale effettuata
- 1 centesimo per SMS
- 3,50 euro per GB di dati (nel 2020).

Stati senza costi di Roaming 



I Paesi dell'EU e dell'Area Economica Europea (EEA) in cui si potrà viaggiare senza costi di roaming dal 15 Giugno 2017 sono:
Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna (isole Canarie e Baleari incluse), Svezia, Ungheria.

Se questa estate andrai all'estero, o ci andranno i tuoi amici, condividi l'articolo usando uno dei tasti qui sotto. Informali su questo emendamento in modo che lo possano applicare alla perfezione conoscendo tariffe, limiti ed evitando rincari. 

Buon viaggio a tutti!
Aggiornato nel 2020

Nessun commento:

Yandex.Metrica