Dove alloggiare a Valencia vicino al mare o al centro?

Dove alloggiare a Valencia vicino al mare e cosa visitare. Zona migliore di Valencia per vedere il centro storico. Dove soggiornare a Valencia per l'oceanografico. Dove dormire a Valencia centro storico. Dove alloggiare a Valencia ad Agosto, Capodanno, in alta o bassa stagione.


zona migliore di Valencia
Dove alloggiare a Valencia vicino al mare

Prima di consigliarti la zona migliore di Valencia, devo capire alcune cose: se andrai a Valencia ad agosto oppure a Dicembre, a Capodanno, ad Aprile, a Settembre... se viaggi con i bambini o da solo e quindi vuoi evitare i quartieri pericolosi o più rumorosi o se preferisci visitare le attrazioni del centro storico o solo l'oceanografico.

Detto questo, cerco di essere il più schematica possibile e dividere i capitoli a seconda del tuo bisogno.

Dove alloggiare a Valencia vicino al mare?

Dove alloggiare a Valencia ad Agosto?


Se andrai a Valencia ad Agosto, valuta di soggiornare al mare anche se comunque vorrai vedere il centro storico perché le temperature in città saranno più alte e non tutti gli alloggi presenti, soprattutto quelli economici hanno l'aria condizionata in camera da letto. Il periodo migliore per alloggiare a Valencia al mare va da Maggio a Ottobre. La spiaggia è veramente bella ampia, enorme... val la pena star qui, se c'è bel tempo.

La zona migliore dove alloggiare a Valencia mare è, nel quartiere chiamato Poblats Maritims.

Quartiere ottimo per i viaggiatori interessati alle passeggiate sulla spiaggia, alle spiagge sabbiose, mare e sole. 

Ti segnalo questo hotel 👉 Valencia fronte spiaggia a pochi passi dai mezzi pubblici per raggiungere il centro storico (tragitto abbastanza breve) e a meno di 3 km dal Parco Oceanografico. Facilmente raggiungibile anche prendendo la metro dall'aeroporto.

Valencia mare
Questa foto di Playa de la Malvarrosa è offerta da TripAdvisor


Dove alloggiare a Valencia vicino alla città della Scienza


Per visitare l'Oceanografico di Valencia e quindi la città delle Arti e della Scienza devi soggiornare nel quartiere di Quatre Carreres, ti consiglio, per posizione, l'Hotel NH Valencia Las Ciencias. Da questo hotel, si raggiungere comodamente anche il centro di Valencia prendendo i seguenti bus: 19, 35, 95 e 40.

👉 Oceanografico Valencia tariffe e orario d'apertura.
👉 Ciutat de les Arts i les Ciències tariffe e orario.


Dove alloggiare a Valencia in centro?



Io ho soggiornato al Sweet hotel Continental e te lo consiglio perché è in una posizione fantastica per visitare il centro storico di Valencia, a piedi, e vedere tutte le principali attrazioni della città: è vicino alla metropolitana e alla stazione dei treni nel quartiere di Ciutat Vella.
Consiglio questa zona se viaggi in bassa stagione, in inverno o nei mesi in cui ha poco senso alloggiare al mare o se necessiti di stare vicino a treno e metro.
cosa vedere valencia
mentre visito la Torre de Serran


Il periodo migliore per alloggiare in centro a Valencia non ha limiti di stagionalità. La zona è vivace per cui indicata anche per i giovani che non vogliono stare in zone troppo periferiche e per chi viaggia solo o con i bambini perché il quartiere vecchio, essendo molto turistico, è sicuro anche per le uscite serali.

Prenotando al Sweet hotel Continental sarà possibile visitare tutti i posti elencati qui sotto, con una comoda passeggiata, come ho fatto io:

Cosa vedere a Valencia


  • Plaça Ayuntamiento (Piazza del Comune)
  • Zona di Santa Catalina: zona molto turistica piena di bar dove si possono trovare le specialità culinarie di Valencia.
  • Plaza del mercado: è il mercato coperto di Valencia con la Lonja, la Chiesa di Los Santos Juanez e il Mercado Central.
  • Plaza de la Reina:è uno dei luoghi più frequentati della città.
  • Plaza de la Virgen: troverai le chiese dedicate alla vergine Maria e la fontana di Nettuno al centro della popolosa piazza.
  • La Cattedrale di Valencia e il campanile/torre Miguelete con i suoi 207 gradini.
  • Torres de Serrans: una delle dodici porte della città (l'acceso è gratuito, se riesci a sopravvivere alla ripida scalinata per raggiungere la cima della torre. Ad ogni modo ne vale la pena vedrai una bella vista della città).
cosa vedere a valencia mappa



Valencia consigli


Il viaggio più breve che ho fatto a Valencia è stato quando aspettavo il volo verso Gran Canaria. Un pernottamento e, pure in una giornata, è possibile vedere la città. Si raggiunge Valencia anche con la compagnia low cost Ryanair che da Bergamo offre delle tariffe concorrenziali.

Mediamene un volo dall'Italia verso Valencia impiega meno di 2 ore.
Una volta sbarcata, non dovrai camminare molto per raggiungere la fermata della metro (il capolinea). La metropolitana è collegata all'aeroporto e ti porta direttamente in centro prendendo la linea n. 3 o 5.

Per impratichirti con i termini spagnoli sappi che Sencillo è il biglietto singolo (solo un viaggio) mentre per l’andata e ritorno si dice Ida y vuelta (I+V)

Il centro città di Valencia è piccolo e si gira tranquillamente a piedi senza usare mezzi come bus o metro. Solo per andare al mare o alla Città delle Arti e delle Scienze si devono necessariamente usare i mezzi pubblici.
TIP: Se vuoi fare shopping non andare a Valencia di domenica: eccetto il centro storico, troverai tutti i negozi chiusi.

Potresti trovare utile: Esercizi per imparare lo spagnolo.




Se pensi che questa guida, per organizzare un breve viaggio a Valencia, sia stata utile o possa esserlo per i tuoi amici, mi farebbe piacere se la condividessi sul tuo social preferito cliccando uno dei tasti qui sotto.
Grazie e buon viaggio!😉
Aggiornato Ottobre 2019
Moira Tips

Nessun commento:

Yandex.Metrica