Moira Tips

Scopri qual è la ZONA MIGLIORE dove alloggiare alle CANARIE (Gran Canaria, Tenerife, Lanzarote, Fuerteventura...). Come ristrutturare, ARREDARE, gestire e mettere a reddito una CASA VACANZA, inserire un annuncio su Airbnb, HomeAway, Booking... e GUADAGNARE SOLDI con gli AFFITTI BREVI. Utili info su VIAGGI, VACANZE, AUTO a noleggio, VOLI e AFFITTI TURISTICI. Leggi l'argomento che preferisci cliccando MENU

Visualizzazione post con etichetta guadagnare soldi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta guadagnare soldi. Mostra tutti i post

IDEE PER CREARSI UN LAVORO

Idee per crearsi un lavoro sfruttando il turismo in Italia e il boom degli affitti brevi. Crearsi un lavoro a qualsiasi età con la sharing economy, facendo quello che ci piace. Idee per inventarsi un lavoro e guadagnare soldi.

Se hai perso il lavoro, se hai subito una riduzione dell'orario o se vuoi solamente aumentare le tue entrate mensili, qui di seguito alcune piattaforme in cui iscriversi gratuitamente per mettere a reddito le tue capacità.

idee per guadagnare soldi

Non importa cosa tu sia capace di fare: rispolvera le tue passioni, hobby, talenti e proponiti in rete.
Cucinare, guidare, raccontare, camminare, accompagnare... qui di seguito un elenco di piattaforme da utilizzare per crearsi un lavoro.

Scopri come la sharing economy sta cambiando la vita delle persone aiutandole a guadagnare soldi, pagarsi gli studi, trovare lavoro, arrotondare uno stipendio o una pensione minima.

CREARE RENDITE PASSIVE per smettere di lavorare o guadagnare più soldi

Creare delle rendite passive è alla portata di tutti. Una lista di idee per guadagnare soldi per raggiungere il benessere finanziario.


Creare delle rendite passive è alla portata di tutti.
Una rendita passiva è un'entrata economica che ricevi anche se non lavori o ti occupi di altro.
Tutti dovrebbero creare delle rendite passive non solo per godere del benessere finanziario ma anche per tutelarsi.

guadagnare soldi
Creare una Rendita

Molti studiano diversi modi per diventare ricchi perché pensano che questo sia l'unico modo per non lavorare ma, senza ambire a cifre stratosferiche, sarebbe sufficiente creare una o più entrate passive tali da coprire il tuo "fabbisogno finanziario" che ti permetta di diminuire le ore lavorative o addirittura di smettere di lavorare.

Se se sei interessato a come guadagnare soldi facilmente, o fare soldi online in pochi giorni, questo articolo NON fa al caso tuo... nel tuo caso è meglio studiare un modo per vivere di trading (c'è chi lo fa MA prima si è ben preparato studiando e investendo piccole cifre).

In questo articolo trovi una lista di idee evergreen che ti permettono di generare entrate passive: piccole o grandi cifre ma costanti nel tempo.


Come CUCINARE a CASA propria per altri e GUADAGNARE SOLDI

Come guadagnare soldi cucinando. Piattaforme home restaurant come funzionano, prezzi e siti. Associazione home restaurant Italia. Ristorante in casa privata normativa. Cene a casa a pagamento. Cene a domicilio permessi.




Fare soldi, concedendosi qualche sfizio in più, diventa sempre più facile e possibile per chiunque. In questo post spiegherò come è possibile guadagnare soldi cucinando a casa aprendo le porte della propria casa a commensali pronti a pagare per mangiare ciò che sai cucinare bene.

sharing economy
Home restaurant


Vediamo come sfruttare questa possibilità di cucinare e guadagnare da casa tua.

Come cuoco approfondisci questi capitoli:
  1. Cos'è un home restaurant? (home restaurant secondo la definizione della legge)
  2. Come funziona un ristorante in una casa privata?
  3. Come proporre cena a pagamento?
  4. Cucinare a casa per ospiti paganti: normativa (che requisiti servono? SCIA, ASL?)
  5. Associazione Home Restaurant Italia
  6. Dove si dichiarano i redditi guadagnati con l'home restaurant?
Come commensale:
  1. Iscriversi ad una piattaforma di Social eating  (come ospite o come cuoco)
  2. Home restaurant prezzi, 
  3. Home restaurant Milano o Roma.

FENG SHUI QUALI OGGETTI PORTANO RICCHEZZA?

FENG SHUI quali oggetti portano ricchezza? Attira abbondanza, soldi, denaro, ricchezza e lavoro. Favorire gli affari arredando casa con il FENG SHUI: cosa fare, cosa evitare. Oggetti portafortuna Feng shui: rana portasoldi e molti altri esempi.

Esiste una disciplina orientale chiamata Feng Shui che stila delle regole molto precise su come arredare casa in modo da favorire positivamente relazioni, ricchezza, pace, serenità...

Feng shui arredamento
feng shui ufficio scrivania casa vacanze
Crederci o meno non è importante. Se ti trovi a dover arredare il tuo immobile, soprattutto se vorrai guadagnare soldi mettendolo a reddito, è meglio seguire le regole del feng shui per propiziare gli affari (queste regole valgono anche per il tuo ufficio o la tua scrivania). Alla peggio non cambia niente, alla meglio ti ritrovi con più entrate, più clienti e/o favorito dalla sorte.

In questo post:

COME e dove INVESTIRE I SOLDI oggi, idee

Lista di idee su come investire il proprio denaro in modo da creare delle rendite su cui contare nel presente, e in un prossimo futuro, basate sulla tua disponibilità monetaria e sulla tua propensione al rischio.

Idee per Investire i risparmi
I soldi attirano altri soldi... sì, se sai come fare.
Oggi scriverò l'esito delle mie ricerche che ho effettuato per capire quali alternative ci siano per investire i soldi risparmiati. Ad oggi, lasciarli in banca mi fa più paura che investirli.

Proporrò una lista di idee su come investire il proprio denaro in modo da creare delle rendite su cui contare nel presente, e in un prossimo futuro, basate sulla tua disponibilità monetaria e sulla tua propensione al rischio. Non tutti gli investimenti sono idonei per ognuno di noi.

In questo articolo:

- Il segreto delle persone ricche
- Quanti soldi investire (e calcolo per capire quanto puoi realisticamente investire)
- Idee di investimento a partire da 10 mila euro

    COME ISCRIVERSI a AIRBNB: quanto costa?

    Airbnb quanto costa? Come iscriversi a airbnb? Come registrarsi su Airbnb? Airbnb inserire annuncio tariffe, costo. Mettere una casa su Airbnb. Airbnb registrazione struttura. Guida di Airbnb.

    Quanto costa Airbnb?

    • Inserire un annuncio su Airbnb è gratuito. Paghi solo una percentuale del 3-5% sulla cifra incassata per ogni prenotazione andata a buon fine.

    Perché affittare su Airbnb?

    • Perché Airbnb ha un'ottima visibilità mondiale e puoi trovare clienti da ogni angolo del mondo poiché l'annuncio è tradotto automaticamente. Tuttavia consiglio di aggiungere un annuncio personalizzato in lingua inglese oltre che nella versione in italiano.

    Guida di Airbnb


    Spesso ricevo molte domande da parte dei lettori che vorrebbero iscriversi a Airbnb o capire come usarlo meglio per ottenere più prenotazioni.
    Chiesto e fatto!

    In questa guida di Airbnb ho raggruppato tutte le domande più frequenti che mi sono state poste negli anni sperando di spiegare efficacemente come funziona Airbnb e risolvere molti dubbi.

    Considera che Airbnb ogni tot di tempo aggiorna il layout e introduce nuove opzioni per cui alcune cose non combaceranno nei mesi a venire. Comunque, se mi segui, posto sempre qualche articolo aggiornato.


    Domande più richieste dei lettori:


    1. Come iscriversi su Airbnb
    2. Scrivania Airbnb, cos'è?
    3. Airbnb come modificare l'annuncio (Airbnb modifica prezzi: come aggiungere le spese pulizia, impostare la cauzione, la tariffa della biancheria e le salviette in bagno...)
    4. Calendario di Airbnb (come impostare i prezzi)
    5. Registarsi su Airbnb: impostare il soggiorno minimo e soggiorno massimo.
    6. Sincronizzare il calendario Airbnb con quello di altri siti di casa vacanza.
    7. Prenotazione immediata Airbnb: i requisiti da selezionare per evitare ospiti non "certificati".
    8. Metodi di pagamento Airbnb (come ricevere le notifiche SMS e email Airbnb per ogni messaggio o prenotazione ricevuta).


      ISCRIVERSI AD AIRBNB



      PRO

      ⇨ Hai il pieno controllo del tuo spazio in affitto. Puoi impostare il prezzo che vuoi, cambiarlo all'occorrenza (più alto, più basso, offerte, promozioni)... puoi affittare per solo una settimana all'anno, solo nei weekend o 12 mesi, questo lo decidi tu.

      ⇨ Se, per esempio, vai in vacanza e non vuoi ricevere richieste, puoi anche sospendere il tuo annuncio per tot. giorni senza cancellarlo.

      ⇨ Puoi affittare NON solo un intero appartamento ma anche spazi condivisi: una stanza con più letti, un divano... NON SOLO anche una tenda, un fienile, una barca... anzi! Ti dirò, più lo "spazio in affitto" è alternativo, più ti distinguerai dalla massa e potrai avere successo.
      La tendenza in crescita è proprio questa: alloggi alternativi per uno specifico target di ospiti. Per esempio, una casa sull'albero per coppie in cerca di uno spazio romantico, un posto in tenda per viaggiatori con zaino in spalla che amano risparmiare...

      Tu magari hai uno spazio che usi poco e che ti costa mantenere e loro sono alla ricerca di qualcosa di particolare... Perché non unire i rispettivi bisogni e guadagnarci pure?

      Vediamo come iniziare!
      Come anticipato, è necessario andare nella pagina d'iscrizione per iniziare la procedura di creazione del tuo annuncio. Fallo e seguimi passo, passo.


      Vai a 👉questa pagina, guarda il tasto rosso sulla destra e clicca "per iniziare"

      Ti comparirà una prima pagina in cui devi specificare che spazio vuoi condividere.

      Come vedi nell'immagine sotto le opzioni sono:
      - Appartamento,
      - Casa,
      - Alloggio secondario,
      - Spazio unico
      - B&B
      - Boutique hotel
      airbnb inserire un annuncio

      Cliccando su ogni voce, apparirà un altro riquadro in cui puoi selezionare ancora più specificatamente il tuo spazio da pubblicare.
      Per esempio, cliccando su "spazio unico" apparirà un altra finestra in cui dovrai selezionare il tipo di "spazio unico" proposto tra campeggio, agriturismo, barca, aereo, tenda... 

      iscrizione airbnb

      La procedura guidata ti accompagna fino alla fine e ti sarà chiesto:

      Camere da letto e bagni  (specifica quanti ne offri e di che tipo: Letto a 2 piazze, letto singolo, divano letto... )

      Dove si trova il tuo alloggio? Inserisci l'indirizzo esatto (ti ricordo che gli ospiti riceveranno il tuo indirizzo completo solo dopo aver effettuato una prenotazione).

      Quali servizi metti a disposizione? (Essenziali: Asciugamani, lenzuola, sapone, carta igienica e cuscini. Wifi, Shampoo, Armadio/cassetti, TV). Devi solo selezionare la casella delle cose incluse, lasciando vuota la casella delle cose che non offri.

      Quali spazi possono utilizzare gli ospiti? Piscina, parcheggio... anche in questo caso, nell'elenco proposto, dovrai solo selezionare quello che realmente i tuoi ospiti possono usare.

      Dispositivi di sicurezza:

      Rilevatore di fumo
      Rilevatore di monossido di carbonio
      Kit di pronto soccorso
      Estintore

      Ti ricordo che per affittare casa in Italia, queste cose sono obbligatorie e di facile reperibilità. Il costo totale si aggira sui 100€ un investimento necessario che tutela te e i tuoi ospiti.
      Per facilitarti la vita, ho scritto un articolo in cui trovi tutti questi articoli omologati e a norma (attenzione a non comprare cose senza la dicitura corretta).

      Trovi tutto in questo articolo:
      👉 Cose obbligatorie in un alloggio in affitto per brevi periodi in Italia.


      Come puoi vedere tu stesso, una volta scelta la tipologia del tuo alloggio, e riempito tutti i campi richiesti, devi solo cliccare su "Continua" e seguire le indicazioni.
      Come ti dicevo la procedura guidata è veramente facile e intuitiva.

      Puoi abbozzare una descrizione e aggiungere qualche foto velocemente considerando che successivamente puoi sempre "ritoccare e modificare" il tuo annuncio ogni volta che vorrai.
      Puoi anche iniziare la creazione del tuo annuncio oggi ma attivarlo in un secondo momento. Quando sarà tutto pronto.


      Airbnb inserire un annuncio

      è possibile inserire più annunci?


      • Sì, puoi aggiungere più alloggi su un unico profilo.
      Se per esempio affitti 2 stanze di casa tua, è sufficiente che tu clicchi il bottone "crea un nuovo annuncio" ma questo lo farai in un secondo momento dopo la creazione del tuo primo annuncio, come lo sto spiegando qui di seguito.




      Airbnb scrivania 

      cos'è?


      • è lo spazio per gestire i tuoi annunci, modificarli, metterli in pausa...


      Una volta attivato l'annuncio, avrai una "scrivania": uno spazio visibile solo da te in cui puoi controllare tutto ciò che è inerente al tuo alloggio. Potrai vedere le richieste di prenotazione, gli ospiti in arrivo nei prossimi giorni o mesi, le statistiche di ricerca, le visualizzazioni del tuo annuncio e le valutazioni ricevute dagli ospiti.

      guida airbnb
      Visualizzazioni, statistiche annuncio Airbnb




      Airbnb modificare l'annuncio



      • Sì, tutto quello che riguarda la modifica o la gestione dell'annuncio Airbnb lo trovi cliccando il tasto "Modifica" uno dei 3 link blu sotto il titolo dell'annuncio .
      In questa pagina puoi vedere se il tuo annuncio è pubblicato o sospeso e se è attiva la prenotazione immediata (simbolo della saetta gialla sulla destra della foto). Non ti consiglio di attivarla subito ma solo dopo aver preso confidenza con l'uso del sito e ricevuto qualche prenotazione.

      ⇨ Se sei nuovo di questo mondo, non hai mai affittato una stanza o un appartamento con Airbnb o altre piattaforme, ti consiglio di non attivare subito l'opzione di "prenotazione immediata". Prima familiarizza un po' con Airbnb, prenditi tempo per scoprire tutte le funzionalità che puoi trovare nella dashboard dedicata alla gestione del tuo annuncio soprattutto se è la tua prima esperienza di host.


      airbnb accesso proprietari


      Nell'immagine sopra, dove appare "Migliori spiagge di Gran Canaria", ci sarà il titolo del tuo annuncio. Non devi far altro che cliccare la scritta blu, visibile sotto il titolo, "Modifica" per apportare le modifiche del prezzo e non solo.


      Dopo aver cliccato sui vari link "Modifica, Anteprima o Calendario" puoi modificare le seguenti voci:
      Dettagli dell'annuncio - Impostazioni di prenotazione - Prezzi - Disponibilità - Norme locali- Co-host

      Airbnb modifica prezzi



        • Innanzitutto ti consiglio di cliccare la parola "Prezzi". Da qui puoi impostare il prezzo base del tuo alloggio. 
        Io in questa casella imposto il prezzo di bassa stagione e poi modifico le tariffe direttamente a Calendario selezionando le settimane/mesi che ritengo di media e alta stagione e aumento i prezzi. Più avanti ti spiego come.

        scrivania airbnb

        Prezzo giornaliero ⇨ Prezzo standard: esempio 40€
        Sta a te decidere il prezzo dell'annuncio.
        • Puoi proporre anche degli sconti basati sulla durata del soggiorno incentivando i soggiorni settimanali e mensili.
        Nei costi aggiuntivi puoi aggiungere gli extra come le:


        -Spese di pulizia: non esagerare soprattutto se affitti per pochi giorni. Non fare la cresta su questa voce calcola l'effettivo consumo di detersivi per lavare tutto, corrente per lavatrice...

        -Deposito cauzionale: esempio 100€ giusto per disincentivate comportamenti scorretti.

        -Ospiti aggiuntivi: esempio 40€ una persona, 10 euro in più per ogni ospite dopo il secondo. 

        -Prezzo nel weekend: Se affitti casa in un posto come il lago di Garda, in cui le persone per lo più prenotano nei fine settimana, puoi far pagare meno in settimana e di più i soggiorni mordi e fuggi di sabato e domenica, per esempio.

        Airbnb prezzi


        Come far pagare un sovrapprezzo per gli ospiti aggiuntivi?

        Mettiamo caso che il tuo alloggio possa accogliere 4 persone ma, giustamente, vuoi renderla accessibile anche a un viaggiatore solo o a una coppia. Non limitare il tuo target almeno NON in bassa stagione.

        Che fare? 
        • Imposta una tariffa base per 2 persone e poi aggiungere un extra per ogni ospite aggiuntivo.

        Perché fare questo?

        Come puoi immaginare, la tariffa base per 4 persone non sarà appetibile ad una coppia per cui è bene inserire un prezzo più economico.

        CONSIGLIO: La maggior parte delle persone viaggia in coppia, per cui è meglio impostare subito un prezzo base per 2 persone e non per 1 né per 3 o 4.

        Mettiamo che vuoi affittare casa a 70 euro al giorno per 4 persone, a questo punto devi impostare un prezzo base di 50 euro a coppia e aggiungere 10 euro in più per ogni ospite aggiuntivo dopo il secondo.


        Come ricevere più prenotazioni con Airbnb?


        All'inizio, quando pubblichi il tuo annuncio, hai maggiore visibilità. Diciamo che Airbnb ti dà una spinta iniziale per promuovere il tuo nuovo annuncio.
        Airbnb ti suggerisce vari modi per aumentare le prenotazione come l'introduzione dei prezzi smart che sono la media dei prezzi che propongono i tuoi "vicini di zona" che affittano anche loro un annuncio su Airbnb.

        Va detto che i prezzi smart sono spesso molto bassi e fuori mercato, per cui suggerisco di impostare i prezzi manualmente e di usare questa opzione solo all'inizio per farti conoscere. Come investimenti iniziale è giusto attrarre ospiti con prezzi bassi per ottenere le prime recensioni che di contro attirano altri turisti. Ottenuto questo puoi modificare i prezzi e aumentarli.

        DA SAPERE: I prezzi impostati su Airbnb NON sono a persona ma a soggiorno.



        Airbnb registrazione struttura

        Come impostare le spese di pulizia per l'intero soggiorno?

        • Nella pagina "prezzi" c'è la voce per aggiungere le spese della pulizia finale dell'alloggio.

        Come detto prima, calcola il costo di una lavatrice, del detersivo e il tuo tempo o quello della donna delle pulizie. Non esagerare con tariffe improbabili. Ho visto annunci di monolocali che chiedevano 50 euro per la pulizia finale sia se si soggiornava una notte o un mese.

        CONSIGLIO: Se affitti prevalentemente 1-2 o 3 notti è meglio non inserire le spese di pulizia perché se queste risultassero troppo alte rispetto al breve soggiorno faresti scappare il probabile cliente. Meglio alzare un po' il prezzo d'affitto giornaliero e togliere questa voce e per incentivare i periodi lunghi farai uno sconto settimanale o mensile.

        Nella pagina prezzi puoi impostare il deposito cauzionale, cifra che sarà trattenuta da Airbnb al momento della prenotazione. In caso di danni post soggiorno devi, entro 48 ore, segnalare il problema al tuo ospite e cercare un accordo. Se l'ospite non risponde, o si rifiuta di risarcirti, subentra Airbnb che farà da intermediario tra le parti. Qui la pagina dedicata.

          CONSIGLIO: Chi affitta casa deve evitare di riempire l'immobile con oggetti costosi, fragili, troppi soprammobili... 
          Non esagerare con la cauzione per non disincentivare le prenotazioni.
          La giusta cauzione dovrebbe essere equiparata al valore di un elettrodomestico, Tv, decoder... che potrebbe essere rotto, per sbaglio, dal tuo ospite oppure un oggetto (lampada, salviette...) che può essere rubato. 
          Se lasci qualcosa di usurato, calcola che, prima o poi, si romperà e non è onesto farlo pagare al nuovo ospite perché già avevi messo in conto che poteva succedere.

          Un'altra cosa è se ti capita un pazzo che ti imbratta muri e ti rompe vetri e... la cauzione una pippa.
          In questo caso parte una denuncia alla polizia e la richiesta della garanzia host Airbnb, che è un'altra cosa.

          Mettere una casa su Airbnb

          Come inserire il prezzo dell'affitto di lenzuola e asciugamani?

          • Non c'è una voce dedicata all'aggiunta del prezzo della biancheria fornita durante il soggiorno in quanto di solito la si include nel prezzo giornaliero. L'unica cosa che puoi fare è decidere se fornirla o meno.
          • Devi spuntare la voce "Essenziali" se fornisci asciugamani, lenzuola, sapone e carta igienica, altrimenti ignorala (vai a dettagli degli annunci e clicca su modifica servizi).
            CONSIGLIO: Se puoi ti consiglio di includere la biancheria da letto e da bagno. In caso contrario, onde evitare problemi di comprensione (visto che spesso è un servizio dato per scontato), durante la descrizione dettagliata dell'alloggio, nella voce "Altre cose da evidenziare", puntualizza che NON fornirai biancheria letto e salviette in bagno. Se le offri dietro pagamento specifica quanto.
            Ti dico già che dal 2019, NON fornire servizi base, penalizzerà la visibilità dell'annuncio.

            Calendario di Airbnb

            Come impostare i prezzi

            • Prezzi personalizzati.
            Impostato il prezzo base torna nella pagina precedente e clicca su "visualizza calendario". Vedrai una pagina come quella nell'immagine sotto.
            • Clicca sul giorno, o più giorni, in cui vuoi cambiare il prezzo e si aprirà una casella sulla destra dove potrai:


            registrarsi su airbnb


            • Impostare una tariffa nuova. 
            • Bloccare il periodo per renderlo indisponibile per una prenotazione.

            Consiglio di usare questo metodo per modificare le tariffe dei periodi di alta stagione o nei fine-settimana.

            Registrarsi su Airbnb


            Come impostare il soggiorno minimo e soggiorno massimo



            Stando sempre nella pagina "Calendario" cerca la scritta link: "Parametri di disponibilità" (guarda a destra del titolo, sotto il bottone azzurro: visualizza un'anteprima dell'annuncio) cliccalo e ti uscirà una pagina con altre cose importanti da impostare:

            - Preferenze per le prenotazioni
            - Preavviso: di almeno 1-2 giorni se non vuoi prenotazioni per lo stesso giorno.
            - Tempo di preparazione
            - Finestra di prenotazione: esempio 12 mesi nel futuro
            - Durata del viaggio
            - Soggiorno minimo: per esempio io ho 6 notti. Meno notti se hai casa in città di più se hai casa al mare.
            - Soggiorno massimo: io ho impostato 29 notti (ideale per affitti brevi, dopo i 30 giorni il contratto va registrato).
            - Requisiti aggiuntivi
            - Check-in e check-out
            - Finestra per il check-in: Flessibili o imposta un orario.
            - Orario di check-out: entro 11:00
            - Check-in non consentito: se per esempio non lo fai di notte.
            - Sincronizza calendari.


            Come impostare le Preferenze per le prenotazioni?

            • In questo riquadro puoi impostare il soggiorno minimo e massimo concesso per il tuo alloggio (per esempio minimo 3 giorni e massimo 28 giorni).

            In quest'area puoi anche decidere:

            - Se vuoi o meno ricevere richieste per lo stesso giorno. Per esempio oggi è il 7 gennaio e qualcuno vuole prenotare per oggi stesso. Non so te... ma se devi organizzarti, meglio non concedere prenotazioni all'ultimo secondo.

            - Il tempo necessario tra una prenotazione e l'altra: 1 giorno, o più, di tempo tra 2 prenotazioni. Per esempio se tizio lascia l'alloggio il 5 agosto, il 6 viene bloccato in automatico e il 7 può arrivare il secondo ospite. Questa opzione evita sovraffollamenti.

            - Quanto tempo prima possono prenotare i tuoi ospiti. Puoi volere bloccare le prenotazioni che vanno oltre i 6 mesi o 1 anno di tempo. Questa opzione serve per evitare prenotazioni troppo anticipate.

              Sincronizzare il calendario Airbnb



              • Il calendario Airbnb può essere sincronizzato con il calendario di Google, di HomeAway, Vrbo...

              A che cosa serve sincronizzare il calendario Airbnb con quello di altri siti di case vacanza?

              Se hai l'annuncio inserito in diversi portali di casa vacanza, ogni volta che ricevi una prenotazione devi aggiornare il calendario di tutti i siti, uno per uno. Una bella perdita di tempo. 
              Per velocizzare il processo è essenziale inserire un link personale: URL, in una determinata pagina.
              Vediamo come fare.

              Vai alla pagina "Visualizza Calendario" e clicca il link "Parametri di disponibilità" scorri la pagina fino a quando apparirà la scritta Sincronizza i Calendari. Qui troverai 2 scritte: 
              • Importa Calendario
              • Esporta il calendari
              airbnb calendario

              Clicca su Importa calendario se vuoi che Airbnb venga aggiornato con il calendario di un altro sito. 
              Nel primo spazio alla voce: "Indirizzo del Calendario" (URL) va aggiunto il link del calendario di un altro sito. Clicca una delle scritte blu:

              • Calendario di Google
              • HomeAway
              • iCloud
              • VRBO

              e segui la procedura guidata.
              Nel secondo spazio "Aggiungi un nome al tuo Calendario" in moda da distinguere ogni calendario esterno aggiunto (per esempio: Homy cal, Vrbo cal, ecc...)

              Se invece vuoi esportare il calendario Airbnb su Altri siti, clicca la voce "esporta calendario" e copia il link mostrato. Questo link lo dovrai aggiungere nell'altro sito. Di solito, in quasi ogni portale di casa vacanza, trovi la voce "Gestisci Calendario" o "Imposta calendario", cliccalo e segui la procedura di "impiantamento"!

              Tutto qui! Ora quando un ospite prenoterà su Airbnb, entro un paio d'ore, si aggiorneranno tutti gli altri calendari impostati in questa pagina e viceversa (per sicurezza, le prime volte, dopo 24h controlla i vari calendari).

              Richiedere agli ospiti di completare il processo d'identificazione




              Nella pagina base de "Il tuo annuncio", nella lista di sinistra, cerca la voce "Requisiti della prenotazione". Se clicchi qui e spunti la casella "Richiedi agli ospiti di completare il processo d'identificazione" riceverai prenotazioni solo da persone identificate al 100%.

              airbnb come fare annuncio


              Io, per esempio, ho fornito ad Airbnb una foto dei miei documenti, email e telefono e attivato tutte le procedure di identificazione in modo da ottenere il badge dell'Identificazione Completata così da trasmettere ai miei ospiti, e agli altri host che mi ospitano, la certezza che sono una persona reale, trasparente e affidabile.

              Se anche tu vuoi essere un utente verificato e identificato, clicca sulla tua "Foto Profilo" e clicca "modifica profilo", "affidabilità e verifiche" e aggiungere la carta d'identità o collegare il tuo profilo social all'account Airbnb. Fornisci ciò che Airbnb richiede di solito: un indirizzo email, un numero di telefono. Se vuoi, puoi collegare anche il tuo profilo Google+, Linkedin o Facebook.

              NOTA: I dati forniti non saranno resi pubblici. I tuoi contatti (email criptata e telefono) saranno condivisi solo con chi finalizza una prenotazione. Info su Airbnb.



              Prenotazione immediata Airbnb


              Come ho già avuto modo di dire, è un opzione che NON consiglio di attivare subito ma solo dopo aver preso confidenza con il sito e ricevuto qualche prenotazione.

              L'opzione "prenotazione immediata" permette alle persone di prenotare senza aspettare la tua conferma entro le 24h. Quindi, se hai sbagliato a impostare un prezzo o dimenticato di bloccare un periodo già prenotato su altri siti, puoi comunque disdire la prenotazione, le prime volte anche senza penali, ma non farci troppo affidamento perché comunque in visibilità ti penalizzano promuovendo gli annunci di host più affidabili. 

              Sempre partendo da "il tuo annuncio" clicca : 
              • poi "Modifica" annuncio
              • e poi su "Impostazioni di Prenotazione" 
              • Clicca modifica alla voce: "In che modo possono prenotare gli ospiti".
              Io ho scelto questa opzione:
              • Gli ospiti che soddisfano tutti i tuoi requisiti possono prenotare immediatamente. 
              • Gli altri devono inviare una richiesta di prenotazione 
              L'alternativa è spuntare la casella:
              • Tutti gli ospiti devono inviare una richiesta di prenotazione.

              Limitazioni da impostare: 

              Chi può prenotare: Requisiti standard di Airbnb. È necessario aver confermato il numero di telefono, l'indirizzo email e le informazioni di pagamento e aver accettato le Regole della casa. 

              Regole della Casa. In questo spazio aggiungi le regole basilari di casa tua (possibilmente anche in inglese): divieto di fumare in casa, non accogliere ospiti extra, non fare feste rumorose ecc... 
              Adatto a bambini da 2 a 12 anni
              Adatto ai neonati (fino ai 2 anni)
              Animali non ammessi
              Non è consentito fumare
              Non impostato
              Vietato organizzare feste o eventi

                Quando attivare la prenotazione immediata?

                1. Solo se sei sicuro di tenere aggiornato il tuo calendario in modo da evitare di avere 2 prenotazioni nello stesso periodo. 

                2. Se non hai l'annuncio su altri siti con prenotazione immediata (come Booking.com)
                  NOTA: Sappi che in caso di cancellazione di una prenotazione è richiesto di pagare una penale.
                  Per incentivare l'uso della "prenotazione immediata", Airbnb ha recentemente inserito una clausola in cui ti concede 3 cancellazioni senza pagare la penale, ma solo se hai attivato questa opzione.


                  Metodi di pagamento Airbnb

                  PayPal o conto corrente o entrambi?


                  • Per modificare il modo in cui preferisci ricevere i pagamenti, è necessario cliccare sulla foto profilo in alto a destra e cliccare sulla voce "Impostazioni Account".
                  • Sulla lista che apparirà alla sinistra della pagina, clicca sulla voce "Preferenze di pagamento"

                  Airbnb metodi di pagamento
                  Impostazione pagamenti Airbnb

                  Da qui puoi impostare diversi metodi di pagamento tra cui: "Bonifico Bancario" o "Conto Paypal".
                  Cliccando sulla voce "opzioni" puoi decidere quale modalità di pagamento rendere la principale. La puoi cambiare in qualsiasi momento.
                  Volendo puoi decidere di ricevere il pagamento frazionato, per esempio 50% sul conto corrente e 50% sul conto PayPal. Per fare questo seleziona la tabella "Regole per il Pagamento".

                  Ricevere le notifiche SMS e email Airbnb per ogni messaggio o prenotazione ricevuta.


                    Partendo dal punto 10, stando sulla stessa pagina, clicca dalle voci dell'elenco la prima parola: "Notifiche". Se usi la App di Airbnb "attiva le notifiche push" spuntando il riquadro.
                    Se preferisci ricevere gli SMS inserisci il tuo numero di telefono e attiva il servizio.
                    In questo modo sarai sempre aggiornato tempestivamente sulle prenotazioni che ricevi ma anche qualche messaggio del tuo ospite durante il suo soggiorno.

                    Bene, siamo giunti al termine della guida di Airbnb per iscriversi e creare un annuncio su questo portale a visibilità mondiale.


                    Spero di aver fornito dei consigli utili per creare il tuo annuncio Airbnb. Se ti va di ricambiare l'impegno che ho messo nel scrivere e sintetizzare questa GUIDA di Airbnb, per leggerla accessibile a chiunque, apprezzerei molto un click si supporto.
                    Schiaccia pure senza ritegno uno dei tasti "social" qui sotto. Grazie.

                    Tutti gli articoli inerenti all'argomento: 

                    Diventare un ottimo host: entra nel gruppo facebook.

                    Articoli correlati:

                    Pubblicare un annuncio su Homeaway
                    Pubblicare un annuncio su Booking

                    Vuoi mettere casa su Booking?
                      Ultimo aggiornamento febbraio 2019

                      7 modi per LAVORARE DA CASA con il PC

                      Lavorare da casa: cosa fare, come fare. Lavorare con il pc, lista di lavori autonomi, gestire tempo e impegni senza capi. Un lavoro che puoi fare anche viaggiando o trasferendoti in un'altra nazione.

                      lavorare con il pc
                      Lavorare da casa
                      Se sei alla ricerca di aumentare le entrate economiche, diventare un nomade digitale che lavora dal PC ovunque nel mondo, o crearti una vera e propria attività online, in questo articolo parlerò di come sia possibile "guadagnare da casa".

                      Un post utile per tutte quelle persone che hanno difficoltà a conciliare gli orari d'ufficio, sia per una mamma che cerca un lavoro da casa per poter seguire i propri figli ma anche per chi vuole solo una entrata mensile o creare un lavoro autonomo su misura secondo il proprio tempo a disposizione.
                      Senza la presenza fisica in un posto preciso.


                      10 MODI per GUADAGNARE SOLDI in modo alternativo

                      10 modi per guadagnare soldi in modo alternativo rispetto al solito lavoro dipendente. Come e cosa puoi fare per aumentare le tue entrate e regalarti un viaggio o qualche sfizio in più in Italia.

                      Navigando tra le varie pagine web ho trovato un’infografica scritta in inglese intitolata: "10 modi per fare soldi senza un lavoro".
                      Appena l’ho vista ho pensato: “Quanto può essere fattibile qui in Italia?”


                      Fare soldi con i lavori alternativi
                      guadagnare soldi in modo alternativo

                      Siccome un modo per aumentare le proprie entrate economiche può interessare a tutti, anche solo per regalarsi un viaggio in più all'anno, ho deciso di provare a tradurre le idee di questa infografica, cercando di capire se tra le varie proposte ce ne sia una fattibile per guadagnare soldi senza un lavoro regolare anche in territorio Italiano.
                      Analizziamo insieme la lista tradotta in italiano...


                      COME METTERE A REDDITO UNA CASA

                      Come sfruttare un immobile, come mettere a reddito una casa, cosa fare di una casa vuota? Cosa fare con una casa in campagna? Come sfruttare un appartamento vuoto? Guadagnare ospitando è possibile? Cosa fare con una casa sfitta. Idee per affittare casa.

                      SFRUTTARE UN IMMOBILE
                      COME METTERE A REDDITO UNA CASA


                      Come sfruttare un immobile


                      Vuoi guadagnare affittando casa procurandoti una rendita extra mensile? Hai mai pensato di mettere a reddito il tuo immobile senza rischiare di trovare inquilini insolventi?


                      Punta sugli affitti brevi o affitti turistici. Se sai come e cosa fare (leggi, normativa, contratti, tasse…), puoi guadagnare più che con gli affitti a lungo termine e non è necessario che il tuo alloggio sia in un posto turistico perché ogni posto ha la sua occasione d’oro.

                      In questo articolo spiegherò come creare una rendita extra e guadagnare con gli immobili. Qui potrai trovare risposte alle domande e dubbi più comuni:
                      • Vivere di rendita con gli affitti è possibile? Quanto si guadagna?
                      • Come affittare casa o affittare un appartamento per brevi periodi.
                      • Come crearsi una rendita usando quello che si ha a disposizione (stanza in più, taverna, dependance...)
                      • Normativa per affittare casa per brevi periodi.
                      • Idee per vivere con gli affitti affittando casa in posti non considerati turistici.

                      Perché è meglio creare una rendita extra?




                      Oggi la crisi (presunta o voluta) ha cambiato la vita di molte persone, spesso aumentandone le spese e diminuendo le entrate. Mai come in questo clima di incertezze trovare un modo alternativo per procurarsi "soldi extra" è utile e provvidenziale visto l'instabilità del posto di lavoro.

                      Affittare casa di questi tempi è diventato un terno al lotto difatti, tra clienti insolventi o a rischio di perdere il posto di lavoro, tutto cambia molto velocemente.

                      I famosi contratti "4+4" oggi NON sono più tanto sicuri e ti puoi ritrovare casa occupata senza percepire un’entrata chissà per quanto tempo. Davanti a questa ipotesi sempre più realistica molti locatori preferiscono lasciare la casa sfitta piuttosto che rischiare.

                      Non lasciare che la paura ti allontani dalla tuo guadagno extra. Impara a tutelarti.

                      La buona notizia è che in questi periodi incerti la richiesta di affitti aumenta, ci sono molte opportunità, il mercato cambia in continuazione e per capire come avvantaggiarsi, bisogna studiarlo e capire il nuovo trend e sfruttarlo. Capiamo insieme come cogliere le opportunità.



                      Come affittare casa



                      Scegli il tuo profilo e, considerando le tue possibilità, trova la tua occasione per creare la tua rendita extra.

                      Hai già un immobile di tua proprietà? O un appartamento che puoi subaffittare?


                      Avere un immobile è un fattore positivo, impara però a trasformarlo da passivo in attivo.

                      Come scoprire se la tua casa è un passivo o attivo?

                      È un passivo se hai solo delle spese/soldi in uscita (tasse, le spese condominiali, le utenze ecc…) e nessun guadagno. Un immobile in attivo invece è quando i soldi in entrata superano i soldi in uscita.
                      Per capirci, se il tuo appartamento lo usi tu o lo lasci sfitto è un passivo, se invece lo trasformi in un attivo, e in questo caso l’affitti, puoi avere un guadagno e di conseguenza la tua casa può procurarti una “rendita extra” senza che tu debba dedicagli molto tempo.


                      Se possiedi solo l’immobile in cui vivi puoi prendere in considerazione 3 alternative:

                      1. Affittare una stanza del tuo appartamento.
                      2. Se la tua casa è grande puoi ricavarne un locale anche di 25/30 mq e metterlo in affitto.
                      3. Se abiti in una zona molto richiesta, potresti andare tu in affitto in una zona periferica pagando un prezzo inferiore al prezzo dell’affitto che chiederesti per la tua casa. Questa è un’alternativa estrema ma sempre più in voga negli ultimi tempi.

                      Se pensi che affittare una stanza del tuo appartamento non ti porterà una considerevole guadagno extra puoi sbirciare sul sito Airbnb quante persone affittano la loro stanza chiedendo dai 20 ad oltre 50 euro al giorno.

                      Info: Iscriversi ad Airbnb come host

                      Quanto si guadagna affittando casa per brevi periodi?



                      Facciamo una stima pessimistica: Se affitti una stanza anche solo 4 giorni al mese a soli 20 euro a notte sono circa 1000 euro all'anno che non ti faranno diventare ricco ma con questo guadagno extra puoi pagare le spese condominiali, o parte delle bollette, senza grossi investimenti iniziali.
                      Su Airbnb c’è chi affitta anche il divano in soggiorno o una stanza condivisa con più letti da 10 a 25 euro a notte a persona.

                      La cedolare secca (tasse sulla rendita) è, per ora, del 21% per cui su 1000€ dovrai pagare 210 € di tasse allo stato.

                      Prima di eliminare questa ipotesi, sei sicuro che non hai uno spazio in taverna o un sottotetto libero da allestire e mettere in affitto per il tuo ospite pagante?






                      Hai del capitale da investire?



                      Il momento perfetto per investire e comprare un immobile da mettere a reddito è proprio in questi periodi di recessione in cui puoi trovare case a buon prezzo. Pensaci, anche nella peggiore delle ipotesi ti faranno guadagnare più di un misero 1% lordo proposto dalla tua banca per bloccare i tuoi soldi in qualche fondo/titolo o azioni a basso rischio.

                      Non servono cifre inimmaginabili, se hai risparmiato 50 mila euro puoi già metterti alla ricerca del tuo immobile da affittare e generare una discreta entrata extra mensile.
                      Qui di seguito alcuni siti in cui puoi monitorare i prezzi di vendita per
                      NOTA: Se pensi di avere bisogno di liquidità in tempi brevi, l’immobile non è l’investimento ideale. È un investimento che deve maturare in anni (almeno 7-10) per poi essere rivenduto in un momento di forte richiesta, la cosiddetta bolla immobiliare, così da avere un doppio guadagno: prima con gli affitti e poi rivendendolo ad un prezzo decisamente più alto di quello comperato.

                      Posso vivere di rendita affittando appartamenti?



                      Potresti. Vorrei specificare che vivere di rendita non vuol dire necessariamente diventare ricchi ma vuol dire guadagnare l’equivalente di uno stipendio di 1500-2000 euro al mese senza avere più la necessità di recarsi al lavoro ogni giorno.

                      Realisticamente con un solo appartamento a reddito non puoi lasciare il lavoro ma puoi avere un’entrata extra, soldi da spendere o accumulare per comprare altri attivi.

                      Stima del guadagno per 1 appartamento: dai 200 ai 500 euro al mese netti.
                      Ti consiglio di comprare appartamenti piccoli: mono o bilocali che sono facilmente affittabili e costano meno sia nel comprarli, arredarli che nel mantenerli e ristrutturarli.

                      Con un investimento di circa 60 mila euro, puoi arrivare a guadagnare 5000 euro all'anno che sono circa l’8% di guadagno sul capitale investito. (Sii diffidente su chi ti promette di più.)
                      Ovviamente più la zona è ricercata, o più sai creare un prodotto unico, più i guadagni si fanno interessanti.

                      Come sfruttare un appartamento vuoto

                       In caso volessi farti un'idea di quanto si può guadagnare realisticamente affittando casa ai turisti, qui trovi il mio ebook.


                      Se ti interessa procurarti una "rendita affitto", ora ti spiego come fare.

                      Normativa per affitti turistici brevi



                      Gli affitti brevi detti anche “affitti turistici” hanno un contratto diverso da quello degli affitti lunghi.
                      Per affitti brevi la legge intende affitti che non superano i 30 giorni di soggiorno. 
                      In questo caso specifico:

                      1- Non è obbligatorio registrare il contratto d'affitto all'agenzia delle entrate ma è sempre meglio fare un contratto per la locazione turistica.

                      Approfondisci qui: CONTRATTO LOCAZIONE TURISTICA fac simile.


                      2- Caparra e cauzione non sono obbligatorie ma ti consiglio di trattenere una cauzione per eventuali “incidenti di percorso” rottura di un vetro, perdita del mazzo di chiavi…

                      3- Se ti affidi ad un portale di booking online (Airbnb, Booking.com, Homeaway...), mettendo il tuo appartamento in vetrina su uno di essi, tutto il procedimento è computerizzato: quando un cliente prenota il tuo alloggio gli verrà spedito via email il modulo/voucher con tutti i dati, l'importo pagato e le date del soggiorno.

                      Ogni volta che un cliente effettua il pagamento il portale di casa vacanza ti invierà una fattura che poi porterai al tuo commercialista per la dichiarazione dei redditi. L'anno successivo.

                      Approfondisci qui: i migliori siti in cui inserire casa da affittare.

                      4- Registrare gli ospiti alla questura e in taluni comuni
                      5- Pagare la tassa di soggiorno comunale.

                      Cosa fare di una casa vuota?


                      Puoi affittare un immobile con successo anche se hai l’alloggio in un posto che non pensi sia "attrattivo" ma prima bisogna fare:

                      - Un'indagine di mercato per capire a che tipo di clientela rivolgersi.

                      - Sistemare l'appartamento o la stanza che vuoi affittare (di questi tempi, con poco soldi, puoi rendere la tua casa più interessante, comoda e bella agli occhi dei clienti. Parlo per esperienza). 


                      - Aumentare la visibilità dell'alloggio. Conoscere i gusti dei tuoi ospiti, usare vari canali di promozione e aprirsi alla clientela straniera. Non preoccuparti se non hai tempo per seguire il tuo business extra o non conosci le lingue, puoi lasciare l'appartamento in gestione, totalmente o solo parzialmente. 

                      Ti può essere utileCome affittare a casa agli Americani.
                        Non pensare che solo chi ha la casa al mare possa affittarla bene. Le case si affittano anche per altri motivi. Qui un elenco, non esaustivo, di idee per vivere con gli affitti che generano entrate extra interessanti:

                        • Affittare Casa per ragioni sanitarie. Alcune persone devono cambiare regione per curarsi al meglio e i parenti al seguito devono affittare un alloggio in attesa che le cure o la degenza del loro caro finisca. Se hai un appartamento nei pressi di un ospedale (anche qualche chilometro di distanza) potresti prendere in considerazione questa idea.
                        • Affittare un immobile per turismo d’affari ed eventi (vedi Expo 2015 o Roma giubileo 2016). Olimpiadi, palazzetti dello sport, fiere… informati sugli eventi della tua provincia/paese. Se il tuo alloggio è nei pressi di un aeroporto potresti prendere in considerazione di mettere a disposizione il tuo appartamento per una compagnia aerea: Hostess, steward e piloti d’aereo ti possono essere d’aiuto per la tua rendita extra.
                        • Affittare un appartamento per ragioni di lavoro. Alcuni insegnanti sostituiscono il professore di ruolo per brevi periodi durante le vacanze o una malattia.
                        • Affittare alloggi nei pressi di terme, SPA. Sfruttando la fetta di turisti che fa brevi soggiorni di vacanza o di cura in centri termali.
                        • Affittare immobili vicino agli imbocchi autostradali, aeroporti o a siti del patrimonio dell’Unesco. Punti strategici sempre richiesti da rappresentanti, personale di volo, turisti...
                        • Affittare casa vacanze nei pressi dei parchi di divertimento, parchi safari, zoo (Gardaland e soci...). In questo caso l'ideale sono gli alloggi pensati per gruppi di giovani o famiglie con bambini piccoli/adolescenti.
                        Se preferisci guadagnare soldi extra con gli affitti a medio termine (per gli affitti mensili che durano più di 30 giorni), puoi prendere in considerazione gli studenti che si trasferiscono per seguire i corsi all'università o i professori che vincono i concorsi fuori dalla loro provincia e devono spostarsi per lavoro. Anche le infermiere spesso si spostano per lavoro e hanno contratti brevi. Considera però che per gli affitti a medio termine c'è un'altra normativa ma sono comunque più sicuri degli affitti 4+4.

                        In alternativa puoi puntare sulla creatività proponendo qualcosa di così caratteristico che la gente verrà solo per l’originalità dell’alloggio: una casa sull'albero, un alloggio in una roulotte, un arredamento originale… e così via, sbizzarrisciti!


                        Come e cosa fare per Affittare casa: Normativa, tasse... 


                        Per prima cosa chiedi al comune dove hai l’alloggio che vuoi affittare (sportello SUAP), se c’è una normativa per gli affitti brevi. Se non c’è, fa fede la legge del “codice civile” che è quella che ti sto spiegando qui:

                        • Se affitti casa tua non puoi offrire né pasti né un servizio di pulizia durante il soggiorno del tuo ospite (non sei un Hotel o un Bed and Breakfast).
                        • Non serva aprire la partita Iva, chiunque può affittare casa sua per periodi massimi di 29 giorni.
                        • Trattieni le fatture/moduli. I redditi che guadagnerai vanno dichiarati nell'apposita casella della dichiarazione dei redditi, ogni anno. Operazione che puoi fare da solo oppure affidarti ad un CAF o ad un commercialista. 
                        Tasse: Locazioni brevi come dichiarare i redditi.
                        • Sistema il tuo appartamento in modo che sia confortevole e rispetti le basi della sicurezza. 
                        Prendi spunto da qui: Come arredare casa per brevi periodi per essere a norma
                        • Promuovilo sui vari portali di booking on-line gratuiti. Per riscuotere gli affitti non devi fare altro che inserire i tuoi dati bancari (IBAN) nel sito web, i tuoi dati non saranno visibili ai tuoi ospiti ma saranno usati solo per gli accrediti da parte del sito intermediario. Se vuoi più privacy o ricevere i pagamenti più velocemente apri un conto PayPal (aprirlo è gratuito) e comincia ad ospitare persone ed incassare money. Non crearti troppi problemi, affinerai la tua competenza e la tua creatività man mano che ospiti gente.
                        Rimani aggiornato, nuovi articoli, promozioni e buoni sconti... a questo blog: i segreti degli host.

                        Conclusione


                        A grandi linee con questo post ti ho spiegato come è possibile ottenere una rendita extra. È uno dei tanti modi di guadagnare soldi che ti permette comunque di sfruttare quello che hai, che non richiede che tu stia fisso in un posto per ore (come per qualsiasi lavoro dipendente) ed è una buona idea per ottimizzare i costi di mantenimento della casa.

                        Spero di averti dato delle idee utili per generare il tuo "reddito extra".

                        In caso contrario, se sei già pronto per metterti in affari, condividi il tuo entusiasmo cliccando uno dei tasti social che trovi a fondo articolo. Grazie e Good Deal!

                        Approfondisci qui: 

                        Normativa, Portali di casa vacanze, statistiche, esperienza, consigli, dritte, quale usare...

                        Affitti casa tua? Pagina dedicata ai migliori portali di casa vacanze in cui inserire un annuncio e aumentare le prenotazioni.

                          aggiornato febbraio 2019

                          Yandex.Metrica