Moira Tips

Consigli e opinioni, basati sulle mie esperienze, per aiutarti a trovare, con facilità, quello di cui hai bisogno.

CREARE RENDITE EXTRA IDEE

Creare rendite passive, entrate extra è alla portata di tutti. Qui di seguito alcune idee per guadagnare soldi in modo continuo.


Creare delle rendite passive è alla portata di tutti.
Una rendita passiva è un'entrata economica che ricevi anche se non lavori o ti occupi di altro. Tutti dovrebbero creare delle rendite passive non solo per godere del benessere finanziario ma anche per tutelarsi.

CREARE RENDITE EXTRA

 

guadagnare soldi
Creare una Rendita

Molti studiano diversi modi per diventare ricchi perché pensano che questo sia l'unico modo per non lavorare ma, senza ambire a cifre stratosferiche, sarebbe sufficiente creare una o più entrate passive tali da coprire il tuo "fabbisogno finanziario" che ti permetta di diminuire le ore lavorative o addirittura di smettere di lavorare.

Se se sei interessato a come guadagnare soldi facilmente, o fare soldi online in pochi giorni, questo articolo NON fa al caso tuo... nel tuo caso è meglio studiare un modo per vivere di trading (c'è chi lo fa MA prima si è ben preparato studiando e investendo piccole cifre).

In questo articolo trovi una lista di idee evergreen che ti permettono di generare entrate passive: piccole o grandi cifre ma costanti nel tempo.


Creare rendite extra

Qui di seguito 3 metodi evergreen per creare rendite extra. Se vuoi guadagnare soldi in questo modo, ti consiglio di scegliere una delle idee proposte e investire in formazione. Una cosa per volta. Nessuno ti vieta di provare a guadagnare rendite extra con tutti questi canali ma prima di dedicarti ad un secondo o terzo metodo, focalizzati e guadagna con il primo scelto.

Con un canale youtube

Oggi come oggi, è veramente facile creare una rendita extra anche se non si sa nulla. In rete ci sono tanti corsi che ti aiutano a capire velocemente come portare un canale al successo, che sia instagram o youtube, l'importante è capire i passi da fare e gli strumenti utili da usare.

Tutto quello che devi fare è selezionare un buon corso, investire per la tua formazione e entrare dell'investimento in poco tempo. Per fare questo devi prendere spunto da chi già è un influencer su instagram o uno youtuber in modo che, anche se non eguaglierai i loro risultati, sei sicuro di guadagnare almeno un paio di centinaio di euro al mese, nella peggiore delle ipotesi. Lo sforzo è iniziale, nel momento in cui crei i contenuti e poi puoi "goderti la tua rendita extra" facendo lavorare per te i contenuti/video prodotti.

diventare influencer su instagram
Se già hai un canale youtube, o vuoi crearne uno da zero, se ti piace l'idea di guadagnare creando video, il corso che ti consiglio è "TUBEMASTERY" che ti spiega come avviare, crescere e monetizzare un canale YouTube partendo da zero ma soprattutto ti aiuta ad analizzare il mercato e trovare la tua nicchia. Un corso scritto da uno YouTuber a tempo pieno con oltre 500 mila iscritti. Inutile dirti che per lui Youtube NON è una rendita extra ma una rendita molto proficua.

CREARE RENDITE EXTRA

Quanti soldi si guadagnano con youtube?

A seconda delle tue capacità e del tema trattato, puoi generare profitti di poche centinaia di euro al mese come anche uno stipendio pieno da impiegato. Non ti parlo dei casi eclatanti che guadagnano milioni di euro l'anno, perché sono comunque l'eccezione.
Mediamente direi che la maggior parte dei youtuber professionisti guadagna dai 500 ai 3000 euro al mese lordi. 
Ci sono tuttavia esempi di imprenditori del web italiani che guadagnano cifre molto più consistenti. 

Affittando casa ai turisti

Tuo figlio si è trasferito e ti si è liberata una stanza? Hai una casa grande che non sfrutti? Hai una roulotte in giardino? Una tenda, una casa sull'albero o una barca ormeggiata da qualche parte?

Lo sai che su piattaforme come Airbnb puoi inserire un annuncio anche per ospitare gente in un posto "alternativo" alla classica casa vacanza? Anzi! Più è alternativo e più piace.

Se vuoi approfondire, in questo ebook ti spiego tutto quello che devi fare, sul lato pratico, per iniziare a guadagnare una piccola rendita extra, da spendere per le tue vacanze o toglierti uno sfizio.

Affittare case vacanze

Creare rendite passive con gli infoprodotti


Creare una rendita passiva creando infoprodotti, è un'altra valida alternativa.  da vendere sul web, Money Blog, APP per cellulari, video virali su youtube, canzoni...

Creare prodotti digitali per il web porta a diversi guadagni passivi perché il lavoro è limitato al periodo di creazione e poi può generare un reddito costante per mesi o anche per diversi anni.

Gli info prodotti sono ebook, corsi... ma anche casi eclatanti come le APP divenute famose e poi vendute per milioni di euro o anche canzoni diventate un tormentone e scaricate sul web milioni di volte (Pulcino Pio, al Gangnam style...).

Non c'è bisogno di essere dei geni o avere chissà che abilità per generare rendite passive in questo modo. Quello che serve è costanza e un buon prodotto che interessi al pubblico.

Puoi creare e vendere un libro cartaceo o digitale autonomamente su Amazon.
Creare un video-corso su qualcosa che conosci bene: informatica, corso di lingue...

Tutti questi metodi elencati ti possono far guadagnare 200 euro al mese come 1000, o più, costantemente.
Tutto sta nell'iniziare, guadagnare e investire gli utili per creare altre rendite passive. All'inizio dovrai investire tempo e risorse ma poi le rendite ti permetteranno di guadagnare soldi facilmente senza che tu debba fare molto.

Perché fare soldi con le rendite passive?


I motivi sono molteplici ma i principali che ti dovrebbero far pensare di creare, oggi stesso, una o più rendite passive sono:

  • Avere un'entrata di supporto per affrontare crisi finanziarie che si possono presentare durante la vita, 
  • Per avere un'entrata extra che ti sostenga in caso di problemi lavorativi (diminuzione o perdita del lavoro),
  • Per guadagnare soldi e mantenersi anche in caso non si potesse lavorare (problemi di salute, inabilità al lavoro...),
  • Un supporto economico che incrementi la pensione visto che per molti è o sarà irrisoria.

Questi sopraccitati sono i motivi più gravi che chiunque può affrontare nella vita ma ci sono anche scelte personali che ti fanno valutare il bisogno di un entrata extra o alternativa.

  • Necessità di guadagnare di più senza dover fare troppi straordinari o un doppio lavoro (aumento dei componenti della famiglia, solo un coniuge che lavora...)
  • Avere più tempo libero (per se stessi, per le proprie passioni, per godersi la famiglia...).
  • Per non dipendere da niente e da nessuno.

Creare una rendita passiva ti PERMETTE di:

Avere la libertà fisica e finanziaria di poter fare quello che vuoi quando vuoi.

Creare una rendita passiva ti EVITA di:

- Lavorare in orari stabiliti da altri (mangiare o alzarsi dal letto quando decide il tuo capo a seconda del turno che ti tocca).
- Fare un lavoro ripetitivo, che odi, frustrante, che non ti da motivazione, che non porta valore a nessuno. 
- Stare fisso in un posto per molte ore al giorno.

Anche per questa settimana è tutto. Inizia subito a creare le tue rendite extra e, se già lo fai, mi piacerebbe se condividessi i tuoi risultati lasciando un commento a fondo pagina.
Come sempre, se l’articolo ti sembra utile, una condivisione è sempre gradita.
Grazie.

Aggiornato a Giugno 2020
by Moira

3 commenti:

Unknown ha detto...

Ciao Moira,

grazie per l'articolo, molto interessante e sicuramente con ottimi spunti.
Volevo chiederti, hai mai pensato di affittare il tuo immobile alle Canarie?
O nel caso, sapresti com'è la gestione di un immobile all'estero?
Io ora mi trovo in UK e con a mia ragazza sto valutando la possibilità di comprare un appartamento, e non so alla data di oggi quanto tempo rimarrò qui prima di tornare in Italia.
Consigli di comprare casa e nel caso affittarla in un futuro in cui non vivremo più qui oppure è troppo rischioso se dovessimo tornare tra 2 anni in Italia (lasciandoci solo l'opzione di continuare a pagare l'affitto)?
Grazie in anticipo per la tua risposta.
Ti auguro una buona giornata,

Tomas

Unknown ha detto...

Ciao Moira,
il tuo blog è fantastico e mi sta tornando utilissimo in quanto vorrei affittare temporaneamente un appartamento e destreggiarsi nella giunga del settore non è impresa facile.
Un dubbio grossissimo però mi assale: i fatidici 200gg che ti evitanto di aprire la partita IVA devono essere totali annui o devi già decidere tu il periodo? Grazie mille e ancora tanti tanti complimenti!!!
Norina

Moira Tips ha detto...

Ciao Norina,
Se lo affitti stagionalmente difficilmente supererai il tetto massimo di giorni consentiti. Non devi indicare i periodi di chiusura, non sei un B&B. Affitta tranquillamente senza problemi... se e quando ti avvicinerai al limite massimo dei giorni consentiti, vedrai se chiudere tutte le disponibilità o se trasformati in un'imprenditrice. Buon business ;)

Yandex.Metrica