NORMATIVA AFFITTI BREVI in LOMBARDIA (Milano, Bergamo, Pavia...)

Normativa Affitti brevi
Buone notizie per chi affitta casa per brevi periodi in Lombardia!

La Regione Lombardia NON ostacola lo sviluppo dell'home sharing di cui il più famoso rappresentante è Airbnb.
In parole semplici chiunque ha un'abitazione in Lombardia (casa, stanza, appartamento) e vuole affittarla, può farlo anche in modo NON imprenditoriale (senza partita Iva).

Ovviamente ci sono delle regole da seguire che distinguono chi affitta casa in modo imprenditoriale da chi lo fa come attività occasionale per ripagarsi delle spese di mantenimento dell'immobile e contare su un'entrata in più mensile che non fa mai male.

E tu? Affitti casa a Milano, Un appartamento a Bergamo, Affitti una stanza a Pavia? Sei sicuro di essere in regola? Sei sicuro che il tuo alloggio risponda ai requisiti base per poter essere affittato su Airbnb?
Se ti interessa l'argomento: affitti brevi Milano e le altre città lombarde e vuoi conoscere la Normativa sugli affitti brevi di questa regione, nell'articolo trovi tutte le informazioni utili in modo da metterti in regola ed evitare multe.


AFFITTI BREVI LOMBARDIA



Così scrive Airbnb in riferimento all'accordo con la Regione Lombardia:
Il regolamento riconosce il valore che l’homesharing porta al territorio lombardo e sostiene questo fenomeno con indicazioni chiare e semplici pensate per i cittadini.I cittadini lombardi siano liberi di condividere le loro case anche attraverso piattaforme come Airbnb.

Non posso che complimentarmi con questa scelta che, se ben regolamentata, favorisce il turismo nelle città lombarde anche per la categoria dei ristoratori e dei negozianti che ne traggono profitto, senza, tra l'altro, danneggiare le strutture alberghiere che offrono servizi aggiuntivi rispetto ai locatori occasionali e mirati ad un target diverso, di solito più economicamente benestante.
Mi auguro che le altre regioni possano presto sostenere la stessa politica.


AFFITTI BREVI MILANO e PROVINCE LOMBARDE


Questo regolamento include tutti gli immobili siti in Lombardia ed è valido per chi voglia affittare casa temporaneamente nelle seguenti province: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio, Varese.

Quindi se avete una casa vacanza al lago di Como, Lecco o sul Garda (sponda bresciana) potete tranquillamente affittarla seguendo quanto segue:



AFFITTARE CASA per BREVI PERIODI in LOMBARDIA in modo NON IMPRENDITORIALE



Il fenomeno si chiama: Home Sharing (condividere casa) e chi lo pratica viene definito Home Sharer.
Per essere un Home sharer in Lombardia non è necessario mettere Targhe o insegne, tariffe o orari di apertura e chiusura in bella vista come invece è dovuto per chi gestisce un B&B o una qualsiasi altra struttura ricettiva.

L'Home sharing consiste nell'affittare la propria casa, o un secondo immobile, in modo occasionale. Chiaramente se affitti la tua casa o il tuo appartamento per 365 giorni l'anno, buon per te, ma non rientri in questa categoria. Ti conviene comprare un altro immobile e diventa imprenditore aprendo la partita Iva.

Se invece rientri in questa categoria qui di seguito i requisiti minimi richiesti.



AFFITTO TEMPORANEO In Lombardia: la normativa


REQUISITI MINIMI OBBLIGATORI DELLE STRUTTURE RICETTIVE NON ALBERGHIERE.
CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE CAPACITA' RICETTIVA.

Gli ospiti massimi che si possono ospitare in un immobile sono calcolati partendo dalla Superficie Utile.
Semplificando di molto, se ti attieni ad ospitare persone tante quante ci stanno nei letti che ci sono nelle camere, senza sovraffollamento, si può dire che sei in regola (evita di mettere 8 persone in un monolocale!)
Solo 1 divano letto può essere utilizzato nei monolocali (oltre al letto) e nel soggiorno degli
appartamenti con più locali.

Nel bollettino si parla di:

  • 1 posto letto per ogni 8 metri quadrati fino a case grandi 48 mq.
  • Se la tua casa misura da 49 a 84 mq, puoi mettere 1 posto letto ogni 12 mq;
  • Case di oltre 85 mq, 1 posto letto ogni 14 mq.


DA SAPERE: Il bollettino dice che per un alloggio di 84 mq, si possono avere massimo 9 posti letto.
Ma considera che oltre 8 posti letto è richiesto un secondo bagno. Quindi, anche se la tua casa è grande ma non è fornita di 2 bagni rimani entro gli 8 posti letto.


AFFITTO TEMPORANEO
DOTAZIONI STRUTTURALI


Per essere in regola e affittare il tuo immobile è Obbligatorio che nelle case ci sia:

  • Fornitura di energia elettrica 
  • Acqua calda e fredda
  • Riscaldamento dell'alloggio e di eventuali parti comuni

Chiaramente gli impianti devono essere in regola e a norma.


SERVIZIO RICEVIMENTO E/O RECAPITO


Necessario concordare con il proprio ospite l'orario di arrivo e come farsi trovare.

PULIZIA UNITA' ABITABILE


Obbligatoria ad ogni cambio di cliente



Affitto Temporaneo

DOTAZIONI PER LA PREPARAZIONE CIBI



La Cucina deve avere una lunghezza minima di 1,50 m con almeno due fuochi o piastre elettriche.

La grandezza del Frigorifero dipende da quanti ospiti hai:

  • Fino a 3 persone Frigo con scomparto freezer di litri 130
  • Oltre 3 persone Frigorifero con scomparto freezer di litri 200

Altri elementi obbligatori:


  • Letto
  • Lavello con scolapiatti
  • Forno o forno a microonde
  • Tavolo con sedie proporzionate alla massima capacità ricettiva
  • 2 Sedie aggiuntive per eventuali ospiti (se non le hai comprane un paio pieghevoli)
  • Divano ed eventualmente poltrona - almeno tre sedute
  • Mobile da soggiorno


Oltre ai mobili ed elettrodomestici c'è anche una lista di oggetti che devi fornire se affitti casa in Lombardia. Prendi carta e penna e fai un inventario di quello che ti manca per comprarlo.


Home sharing Lombardia
DOTAZIONE OBBLIGATORIA in CUCINA:


Ogni unità abitativa deve possedere:

1 batteria di pentole da cucina,
2 coltelli da cucina,
1 zuccheriera,
1 caffettiera,
1 scolapasta,
1 mestolo,
1 insalatiera,
1 grattugia,
1 spremiagrumi,
1 apribottiglie/cavatappi,
1 bricco per il latte,
1 bollitore elettrico per te e tisane,
1 pattumiera con sacchetti,
1 adattatore elettrico universale,
1 tovaglia,
2 canovacci da cucina

Per ogni persona che ospiterai devi fornire: 2 coltelli, 2 forchette, 2 cucchiai, 2 piatti piani, 1
piatto fondo, 2 bicchieri, 1 tazza, 1 tazzina.

Quindi se ospiti 4 persone le dotazioni sopraelencate quadruplicano.


Affitta casa per brevi periodi in LombardiaDOTAZIONE CAMERA

Passiamo alla camera da letto che deve obbligatoriamente avere:


  • Letto (singolo o doppio)
  • Comodino o equivalente per ogni posto letto
  • Armadio
  • Specchio
  • Cestino rifiuti
  • Lampada da comodino o equivalente


DOTAZIONI BAGNO


  • Lavandino
  • Doccia o vasca
  • Tazza
  • Bidet (in caso di impossibilità tecnica è ammessa la deroga)
  • Chiamata di allarme


Ad ogni ospite bisogna obbligatoriamente fornire:


  • Un telo da bagno/doccia, 
  • Un asciugamano, 
  • Una salvietta (e con questo obbligo si conclude la disputa se fornire la biancheria da letto e da bagno. Sì, aggiungila e spunta la voce "Essenziali" su Airbnb).


Ogni unità abitativa deve avere:


  • tappeto da bagno,
  • carta igienica con riserva,
  • sacchetti igienici,
  • cestino rifiuti,
  • specchio e contigua presa per energia elettrica,
  • mensola,
  • scopettino,
  • asciugacapelli


Affitti brevi Milano e città lombarde
DOTAZIONI GENERALI



  • Televisore (preferibilmente)
  • Lavatrice e stendino per la biancheria (o nell'appartamento o condivisa in uno spazio comune in casa o nel residence.)
  • Scopa, paletta, secchio, spazzolone e straccio per pavimenti e prodotti detergenti per la pulizia della casa e delle stoviglie
  • Cassetta di primo soccorso ed estintore (nel rispetto della normativa vigente in materia, da posizionare in un locale comune o nel singolo appartamento).

Se ne sei sprovvisto, puoi ordinarli qui: 



Tra le cose che devono obbligatoriamente essere presenti nell'alloggio affittato ci sono anche:


  • Documentazione di informazione turistica (piantina e brochure con indirizzi utili, cultura, svago e divertimento) fornita dal titolare in italiano e in inglese.


DA SAPERE: Il materiale informativo turistico deve essere messo a disposizione in formato
cartaceo o in formato elettronico. Puoi recuperare qualche brochure all'ufficio del turismo della tua città, comprare una libro in libreria oppure scrivere tu stesso una guida turistica per i tuoi ospiti. Ricorda di prendere brochure anche in inglese.

Oltre a questo dovrai lasciare nell'appartamento:

  • Un elenco delle dotazioni dell'unità abitativa in italiano e in inglese (quello che c'è nell'immobile affittato).
  • Elenco dei servizi complementari offerti a richiesta e dei relativi prezzi (per esempio biancheria supplementare fornita al costo di tot. euro).
  • Manuale con informazioni minime relative al funzionamento delle dotazioni della casa in italiano e inglese (per esempio info su come usare il decoder, il forno...)
  • Indicazioni del numero unico 112 per le chiamate di emergenza in italiano e inglese, oltre a tutti i numeri utili per contattarti in caso di necessità.
  • Copia del Bollettino Ufficiale Supplemento n. 32 - Lunedì 08 agosto 2016 da lasciare nell'appartamento.


Se non trovi la Copia del bollettino regionale dell'8 agosto 2016, puoi scaricarla in formato PDF dal sito dedicato:

http://www.bollettino.regione.lombardia.it/shared/ccurl/709/433/SUP_n_32_08_08_2016.pdf

In questo bollettino, oltre ad altre delibere, è compreso anche il Regolamento regionale 5 agosto 2016 - n. 7 che definisce le politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo (vedi e stampa da pag.17 a pagina 19).


Normativa Affitti Brevi
SERVIZIO DI MANUTENZIONE



Obbligatorio:

  • La Manutenzione dell'alloggio,
  • L'Assistenza di manutenzione delle unità abitative durante l'affitto.
  • Riparazione e sostituzione di arredi, corredi e dotazioni deteriorate.

Tutti i dispositivi e le attrezzature forniti devono essere funzionanti, efficienti, in condizioni
impeccabili e devono rispettare tutte le norme di sicurezza.
Le pareti e i pavimenti devono essere puliti e in buono stato di conservazione.

NOTA: Il servizio di assistenza, in caso di problemi, deve essere garantito ai tuoi ospiti, sempre, in modo celere in tempi ragionevolmente compatibili con il termine di permanenza degli ospiti nell'appartamento.


normativa affitti brevi
Ti sei spaventata? Sembrano tantissime cose ma sono sicura che molte siano già presenti nel tuo alloggio e altre le puoi facilmente integrare.

Se nella tua regione non esiste un regolamento specifico sulle case vacanze, ti consiglio di adottare questo che è ragionevole e ti tiene lontano da turisti insoddisfatti che potrebbero crearti problemi.

Se vuoi iniziare ad affittare una stanza, casa tua o una seconda casa e hai bisogno di una guida base per evitare errori e capire come muoverti... ti consiglio di leggere la mia GUIDA SUGLI AFFITTI BREVI.

In vendita su Amazon o scaricabile in formato PDF a 3.90€. Leggi il sommario QUI.

Articolo correlato:



Se pensi che l'articolo sia utile, una condivisione è sempre gradita. Schiaccia pure uno dei tasti social presenti qui sotto. Grazie.
Settembre 2016
Nessun commento :
Posta un commento

NOTA: I commenti NON sono visibili immediatamente.

Per ricevere le notifiche delle risposte lasciate al tuo commento spunta la voce "INVIAMI NOTIFICHE" (visibile sotto il tasto "ESCI").
In caso non ricevessi la notifica ritorna a vedere se ti ho risposto.

SPAM is blocked.

Search Engine Yandex.Metrica