HOME SHARING AIRBNB: NON FARE QUESTI ERRORI!

Home sharing Airbnb Italia come creare un annuncio efficace per promuovere al meglio il tuo appartamento o stanza. Segreti e consigli per sbaragliare la concorrenza.

Home sharing
Home sharing Airbnb Italia
Eccoci alla seconda parte della Guida sugli errori da evitare se si vuole affittare una casa vacanza tramite Airbnb Italia (Roma, Milano, Firenze o ovunque nello stivale).

L' Home sharing è un nuovo modo per guadagnare soldi per pagare le spese condominiali di casa propria, per creare un'entrata extra o solo per mantenere un immobile sfitto o una seconda casa senza che diventi un peso monetario che gravi sul tuo bilancio famigliare.

Se preferisci leggere la prima parte della Guida la trovi qui: 
Se preferisci leggere tutti gli articoli scritti finora riguardo Airbnb Italy comodamente sul device, editati e in ordine, puoi scaricare l'ebook in vendita in formato PDF o Google Doc o su Amazon. Per ora li trovi tutti in questo Ebook che racchiude vari argomenti riguardo L'affittare un alloggio per brevi periodi.

In questo articolo/guida troverai:



HOME SHARING AIRBNB NON È PER TUTTI



Ho speso 2 giorni analizzando pagine e pagine di annunci su Airbnb Italia e sono giunta alla conclusione che questo sito di case vacanze non è per tutti. A volte mi stupisco di come sia possibile che qualcuno prenoti certi alloggi... ma parto dal presupposto che molti turisti non leggono, sono poco scrupolosi o danno per scontato molte cose (ma negli affari non si può contare solo sulla fortuna).

Ora fornirò un elenco di comuni errori che dovresti eliminare o correggere:

  • Pulizie 50 euro da pagare all'arrivo (ma perché?) c'è la voce dedicata. 
  • Caparra da pagare all'arrivo (idem come sopra, includila nella voce dedicata.) Io non pagherai mai la caparra in contanti all'arrivo quando gli altri hosts la includono nel servizio di Airbnb (ma chi sei? Magari sparisci o ti inventi una bieca scusa e non rivedo più i soldi!) 
  • Ho letto anche: l'alloggio si lascia pulito altrimenti devi pagare 35 euro. Ma che ansia! E come faccio a capire il tuo grado di pulizia? Magari sei un tizio pignolissimo e se lascio una briciola per terra mi chiedi conto oppure, furbata, chiedi l'appartamento pulito ma non fornisci strumenti adeguati: né un panno né un prodotto per pulire (ho letto recensioni a riguardo).
Piuttosto è meglio mettere: "Per venirvi incontro sul prezzo non rincariamo con le spese di pulizia per cui saremo lieti di accogliere ospiti che lasciano l'alloggio ordinato e in buono stato. Qualsiasi grave mancanza come piatti sporchi nel lavello e pattumiera sparsa per la casa sarà decurtata dalla cauzione come spese di pulizia finale".

Di host furbetti, che ne pensano di ogni per spillare soldi, o poco chiari, ce ne sono parecchi. Ha riguardo ho scritto un articolo molto utile sia per i viaggiatori che per chi affitta casa:




CONSIGLI basati sulla mia ESPERIENZA




CONSIGLIO 1.Sappi che, mediamente, gli ospiti italiani lasciano gli appartamenti in buono stato per cui se ospiti coppie italiane, potresti arrischiarti ad abbuonargli le spese di pulizia. Gli italiani hanno il culto della casa e sono persone "pulite" molto di più di tutti gli altri ospiti che riceverai provenienti da tutta Europa. Se ospiti americani... ecco... non voglio fare di tutta un erba un fascio ma, nel dubbio, raddoppiagli le spese di pulizia e aumenta la caparra!

CONSIGLIO 2. Imposta le spese di pulizia minime se affitti casa per 1-2 o 3 notti. Capisci da te che pagare di pulizie più di quello che si paga per l'alloggio non ha molto senso. Io scapperei alla ricerca di un'altra soluzione.

I segreti elencati in questa pagina sono per ottimizzare annunci che di solito non acchiappano molto, per spingere le prenotazioni in bassa-media stagione o per sbaragliare la concorrenza in città molto concorrenziali come Roma o Venezia.
Va da se che se ci sono 100 case e 200 turisti interessati, prima o poi, tutte le case vengono prenotate. Questo di solito succede in alta stagione o durante eventi particolari come Expo Milano o il ponte galleggiante sul lago d'Iseo.



Home sharing:

Conoscere l'algoritmo di Airbnb com



Ogni grande colosso che si rispetti ha il suo algoritmo ed Airbnb non ne è esente.
Esiste un algoritmo Airbienbinese che determina quali sono gli annunci più performanti e che convertono meglio.
Capisciammè che siti come Airbnb non lavorano per la gloria ma per generare profitti per cui puntano statisticamente su annunci che portano soldi. Per capire, tra la massa, quali sono questi annunci adottano un algoritmo che li riconosce e li incentiva.

Vuoi capire se anche tu sei tra i preferiti di Airbnb, o vuoi diventarlo?

Bene, L'algoritmo si basa su alcune caratteristiche base che sono:

  1. Sito sempre aggiornato.
  2. Alto tasso di prenotazioni.
  3. Basso tasso di disdette (dicono che hai 24 ore per accettare o disdire una prenotazione senza problemi ma, se rifiuti diversi ospiti, l'algoritmo lo conteggia, eccome! Non ti danno visibilità per non guadagnarci niente!).
  4. Alto tasso di risposta: rispondere sempre e velocemente ad ogni domanda/richiesta.
  5. Piacere agli utenti. 

C'è un modo semplice per capire se un annuncio piace ai viaggiatori ed è quello di Monitorare quante volte il tuo annuncio è salvato nella wish list dei turisti.

Più un annuncio viene salvato, più sale in classifica mondiale nella vetrina di Airbnb. Più visibilità = Più prenotazioni.

Questo punto l'avevo anticipato in un Post sulla pagina Facebook,

Secondo l'Huffingtonpost tra le 10 case più popolari in vetrina su Airbnb, 3 sono Italiane... 
Tra queste 3 case indovina un po' quante volte è stato salvato il loro annuncio:

Casa sull'albero a Firenze, quasi 25000 persone hanno salvato questo annuncio.
1. https://www.airbnb.it/rooms/1621152

Segue un'altra casa sull'albero a Monferrato salvato nella wish list dei turisti poco più di 20 mila volte!
2. https://www.airbnb.it/rooms/880308

L'ultima perla italiana è a Roma. L'annuncio è stato salvato ben 17 mila volte.
3. https://www.airbnb.it/rooms/803710





Come capire se il TUO annuncio Airbnb interessa ai viaggiatori?

Entra nella tua pagina di gestione del tuo annuncio Airbnb, fallo ora ti aspetto...

In parte al titolo del tuo alloggio, sulla barra nera, clicca la scritta Vedi l'annuncio. In questo modo vedrai come appare il tuo annuncio agli occhi dei turisti e molto probabilmente ti renderai conto di alcuni errori o cattiva formattazione o frasi coperte da Airbnb come [URL hidden] da correggere.

vedi il tuo annuncio airbnb

Una volta che hai davanti la tua pagina annuncio come appare al resto del mondo, guarda sulla destra e vedrai un riquadro come questo qua sotto.

wish list airbnb


Come puoi vedere sotto la scritta "Salva nelle Wish List" ti apparirà una scritta con il numero preciso di persone che hanno salvato il tuo annuncio tra i loro preferiti.
Nel mio caso, nel momento in cui scrivo questo articolo, ci sono 134 persone a cui piace casa mia (per il mio target di turisti è un buon numero). In grandi città molto turistiche, o se affitti casa per pochi giorni, cosa che io non faccio, il numero di salvataggi sarà notevolmente superiore.

Come si fa a creare una wish list e aumentare i mi piace?


Creare una wish list è piuttosto facile.
Trovato l'annuncio che ti piace... clicchi sul Cuore vicino alla scritta "Salva nelle Wish List" in automatico si aprirà una finestra a cui darai un nome personale (Esempio: MI PIACE LIST). Tutto qui.
Se vuoi puoi condividerla con i tuoi amici inserendo la loro email altrimenti chiudi la finestra.
Cliccando la foto del tuo profilo troverai, tra le tante voci, "wish list" cliccala e lì troverai tutte le tue liste raggruppate per nome.
Sei libero di cancellare la tua Wish list, o solo un alloggio in essa contenuto, con un semplice clic.


TIP: Oltre a far salvare il tuo annuncio da tutti i tuoi amici che hanno un profilo Airbnb, si può fare uno scambio di "mi piace" tra hosts.
INIZIO IO! Mi impegno a salvare nella mia wish list la tua casa/stanza ecc... Se ti interessa commenta a fine articolo lasciando il tuo link Airbnb. Dopo averlo salvato scriverò FATTO sotto il tuo commento (se non ricevi nessuna notifica ogni tanto torna a visitare i commenti).



SHARE HOME:

ANALISI del tuo ANNUNCIO AIRBNB




Trovare un alloggio Airbnb per il mio ultimo spostamento è stata un'impresa. Ringrazio che l'Italia sia un paese così ambito perché non so come facciano ad affittare certi hosts.
Va be, se hai casa sotto il Colosseo, puoi anche permetterti di fare lo strunz, antisociale, menefreghista tanto soldi e turisti arriveranno lo stesso ma in caso contrario dovresti sbatterti un attimino di più. Basta poco! Non rinunciare proprio ora e analizziamo caso per caso. Qui riporto alcuni dei principali sbagli che molti fanno e che minano gli affari.

Errori che ho riscontrato più spesso:


  • Affittare casa anche per un solo giorno e poi spuntare l'opzione: Check-in, Gli ospiti devono arrivare un giorno preciso.
Pessima scelta in quanto se tu vuoi che i tuoi ospiti arrivino il sabato, e io cerco casa per pernottare 3 giorni partendo il giovedì, il tuo alloggio NON mi compare nella ricerca. Praticamente potrei prenotare solo da Sabato a Sabato il che avrebbe un senso se affittassi a settimane ma non se vuoi proporre il tuo alloggio anche per meno giorni. 

    impostare annuncio airbnb
    Giorno check-in vincolato. Limita molto la visibilità e le prenotazioni.

    • Non scrivere una descrizione profilo. 
    Okay te lo dico in maniera soft...
    Chi cacchio sei? Perché dovrei venire a casa tua? Quello che affitti è il tuo alloggio? Sei il gestore?  
    E scrivile 'ste 2 righe per presentarti!

    Non devi scrivere un papiro ma giusto un paio di cose. Questo aspetto è molto importante soprattutto se affitti uno spazio condiviso in quanto sapere con chi si dovrebbe convivere, dividere gli spazi comuni, è essenziale.
    Che cosa ti piace fare? Leggere, disegnare o fare baldoria fino all'alba? Potrebbe incidere sulla scelta del tuo ospite. Venditi bene.
    • Essere troppo rigidi
    Ho puntato un alloggio, era proprio bello... peccato che la descrizione era molto dittatoriale e mi ha fatto desistere. In più chiedevano una fotocopia della carta d'identità all'arrivo. 
    Proprio io che lascio i miei documenti in giro a sconosciuti! 
    Se non ti fidi ad ospitare chiunque, accetta solo ospiti certificati, come me, che hanno impostato l'identificazione completa inviando una copia della carta d'identità o patente ad Airbnb. Ad Airbnb non ad uno sconosciuto.
    Per impostare questa opzione vai nella tua pagina extranet di Airbnb e cerca la Voce "Prenotazione" e spunta la casella come nell'immagine sotto.

    documenti ospiti airbnb



    AIRBNB HOTEL e
    AIR BED AND BREAKFAST



    L'errore più comune che ho trovato tra i gestori di queste strutture inserite in Airbnb Italia è che ragionano, parlano e pensano come professionisti vecchio stampo. Perfetto se lo fai in siti dedicati, molto meno idoneo se ti vuoi imbucare su Airbnb hotel.
    Mettici pure le tue camere, anzi te lo consiglio, ma cambia mentalità.
    • Airbnb è informale. È la piattaforma del ghimmi faiv batti cinque ye ye
    Se un cliente ti scrive: "Ciao Andrea, mi interessa il tuo alloggio mi fai sapere se c'è questo e quest'altro e se è disponibile per il tot giorno... "

    Rispondigli con lo stesso suo tono: se ti da del TU dagli del TU. Se ti scrive informale, fai altrettanto. Dimentica risposte del tipo:

    "Cortese cliente grazie per la sua gradita richiesta la informiamo che nella nostra struttura..."

    Perché mettere muri? Rileggi la domanda e la risposta evidenziate di blu... noti che stonano?
    Cosa fare?
    Meglio essere chiari e identificarsi da subito.


    Air bed and breakfast e Airbnb hotel, Consigli mirati:


    • Nel profilo invece del tuo nome di battesimo, metti il nome dell'hotel o B&B [Es. HOTEL dei PINI invece di Andrea]. È più efficace. Chi sei lo puoi specificare nella descrizione: Sono Andrea il gestore dell'hotel, contattami per qualsiasi info sarò felice di aiutarti.
    • Nell'annuncio ribadisci che gestisci un hotel/B&B che affitta stanze, colazione inclusa o meno da specificare.
    Fatti trovare per quello che sei, la chiarezza è la base di buone recensioni e ospiti soddisfatti.

    Ultimi consigli... 
    • Chiudi le disponibilità calendario se non hai l'alloggio libero in quelle date.

    Capisco 'ste manovrine di marketing "acchiappa contatti" ma non so quanto siano efficaci su Airbnb: email e telefono sono banditi prima di una prenotazione.
    Odio chiedere, aspettare ore e poi sentirmi dire che il periodo richiesto è già occupato. Inutile agganciarmi in questo modo per propormi altre date, se volessi un altro periodo avrei cercato quello. In più, anche se fossi interessata, la manovrina inutile e l'aver perso tempo mi darebbe talmente fastidio da ricercare comunque un altro alloggio. Come me la pensano parecchi possibili clienti.

    • Imposta il periodo minimo di soggiorno se cambia durante l'anno.
    Mi spiego meglio, ho fatto richiesta per alloggiare in un residence per 2 notti. Il periodo risultava disponibile ma quando ho chiesto info per prenotare, dopo ore, mi sono sentita rispondere che in estate affittano solo per un minimo di 7 giorni. Bene, perché non modificare i parametri di prenotazione solo per il periodo estivo limitando le richieste per chi vuole soggiornare per un minimo di 7 notti? 
    L'opzione è personalizzabile anche solo per pochi giorni o mesi. Puoi ricevere prenotazioni di un giorno a novembre, minimo 3 notti per il fine settimana, o minimo 7 notti ad Agosto ecc... 
    • Non far perdere tempo ai tuoi possibili clienti ma soprattutto non crearti un'aurea di inaffidabilità o di pensieri del tipo: "questo 'gna fa proprio!"





    COM'È messo IL TUO ANNUNCIO su AIRBNB ITALIA?





    1. Hai spuntato tutte le voci utili per cercarti nella pagina dei Filtri?
    Ti sei cercata come un turista e letto il tuo annuncio pubblicato per vedere se ha delle parti coperte, mancanti?... [foto url hidden]. Ti consiglio di farlo... solo così puoi capire come cacchio ti leggono gli altri.

    2. Come hai impostato la disponibilità calendario?
    Sempre come se fossi un turista sperimenta i prezzi settimanali o mensili del tuo alloggio. Prova a cliccare una data precisa di 7 o 30 giorni come se volessi prenotarti casa tua.

    3. Noti che i prezzi mensili sono estremamente alti? correggili e aggiungi una voce all'annuncio "contattami per preventivi per affitti medio-lunghi".

    4. Dai l'impressione di essere un host che non gliene frega niente di quello che fa?
    Foto buie, con oggetti sparsi, un annuncio striminzito... dalla serie: zero sbattimento, su che sono stra impegnato!
    Non dirmi che la gente odia leggere per cui stai striminzito nello scrivere perché sì, è vero che c'è una percentuale di persone che odia leggere ma tutti leggono se sono interessati ad una cosa (i miei articoli più lunghi sono anche i più letti ;).
    Eppoi, di solito, le persone più colte e pacate amano la lettura un motivo in più per scrivere una descrizione bella lunga: Attiri ospiti tranquilli e intelligenti. ^_^



      La mia guida:

      ebook affitti breviLa guida completa con i 5 segreti per ottimizzare l'annuncio Airbnb e gli errori da evitare, li trovi integrati a fondo pagina nell'ebook che vedi qui sotto. È acquistabile tramite Paypal o su Amazon.
      Ci sono anche 2 segreti bonus non pubblicati sul blog, di facile applicazione per spingere il tuo annuncio ad essere ancora più visibile.
      Questa guida è perfetta per chi vorrebbe iniziare ad affittare casa sua ma non sa come fare.




      L'EBOOK FA PER TE? Leggi l'anteprima su Amazon per capire se la guida ti può essere utile o leggi l'articolo dedicato.




      Se ti va continua a seguirmi sulla Pagina Facebook del blog o ricevi i nuovi articoli gratuitamente via email iscrivendoti alla newsletter.
      Se sei interessato a rimanere aggiornato, clicca sul link preferito. Ti aspetto nel gruppo!






      Fermo lì! NON Scappare subito...
      Vedi questi tastini social qui sotto? Ecco... usali tutti! Fai 'na strage! Condividi con il tuo vicino di casa, con il tuo capo prima di licenziarti per esubero di soldi da rendita passiva...
      Visto che con queste info ti ho assicurato almeno un paio di prenotazioni in più (ad essere pessimisti), sgranchisci il tuo dito indice e clicca sul tasto preferito... ^_^

      Agosto 2016

      6 commenti :
      1. Ti ringrazio per i preziosi consigli attraverso i quali ho cercato di verificare se il mio annuncio su airbnb sia "accattivante" o meno!
        Ti invio il mio link airbnb https://www.airbnb.it/rooms/8874300
        ti sarei grata se lo inserissi nella tua Wish list ..io farò lo stesso con il tuo (devi inviarmi il tuo link o lo posso reperire in altro modo?)
        Buona giornata

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Ciao Daniela,
          Fatto! Sono la 27esima ad averti salvato nella wish list ;)
          Mi permetto di darti una consiglio che magari ti può aiutare a ricevere più prenotazioni.
          Ho visto che nella versione inglese (https://www.airbnb.ie/rooms/8874300) non hai aggiunto una descrizione personalizzata in inglese appunto.
          È vero che c'è la possibilità di avere la traduzione automatica ma non è la stessa cosa.
          Se riesci, aggiungi una descrizione in inglese del tuo annuncio magari più sintetica con info strategiche che possono interessare principalmente ai turisti (wi-fi, mezzi pubblici, vicinanza monumenti, negozi...).
          Per il mio link ti lascio un annuncio nuovo che ha bisogno di supporto : https://www.airbnb.it/rooms/15415311 grazie!

          Elimina
      2. Anonimo30/11/16

        Ciao Moira, grazie per gli articoli interessanti che posti e che sono un grande stimolo a fare bene e meglio! Io e la mia compagna siamo dei novizi del campo ma ci ha fatto molto piacere scoprire di avere seguito i tuoi suggerimenti in autonomia prima di leggere i tuoi articoli almeno al 90%!!! Siamo felici di come sta andando questo progetto che per me è anche un lavoro vero e proprio al quale dedico il 100% del mio tempo visto che ho preferito lasciare il lavoro a tempo indeterminato nel quale mi sentivo ormai solo un numero e affrontare questa sfida con ottimismo e passione!
        Ho già inserito il tuoi ultimo appartamento di porto rico nella mia wish list e ti chiederei se anche tu potessi fare altrettanto con i nostri due appartamenti, qui di seguito i link

        https://www.airbnb.it/rooms/14274372
        https://www.airbnb.it/rooms/14817201

        Grazie e buona serata!

        Andrea e Baiba AB Comfort Apartment

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Ciao Ragazzi, Fatto! 56' e 17' "mi piace"... aggiunti alla mia wish list. Bellissimi appartamenti complimenti.
          Vedo la passione e capisco l'entusiasmo: non c'è niente di meglio che essere i propri datori di lavoro soprattutto dopo aver fatto un lavoro poco gratificante.

          Non mi resta che augurarvi un buon business ^_^

          Elimina
      3. Anonimo3/12/16

        Ciao Moira, grazie per i preziosi consigli. Sono alle prime armi e ho inserito il mio annuncio a ottobre. Quindi se puoi aggiungerlo alla tua wish list, io farò lo stesso col tuo: se mi mandi il link dell'annuncio. https://www.airbnb./rooms/15250891
        Buona giornata!
        Annalisa

        RispondiElimina
        Risposte
        1. Ciao Annalisa. Il link fornito non è esatto ma ti ho trovato lo stesso ;)
          Quarto mi piace. Se vuoi, puoi aggiungere la descrizione in inglese separata da quella italiana nella pagina dedicata. Airbnb riconosce l'IP del PC della persona che ricerca l'immobile e gli presenta la pagina con la rispettiva traduzione quindi .es .it .ie .de ecc...

          Per il mio link ti lascio un annuncio nuovo che ha bisogno di supporto: https://www.airbnb.it/rooms/15415311 grazie!

          Elimina

      NOTA: I commenti NON sono visibili immediatamente.

      Per ricevere le notifiche delle risposte lasciate al tuo commento spunta la voce "INVIAMI NOTIFICHE" (visibile sotto il tasto "ESCI").
      In caso non ricevessi la notifica ritorna a vedere se ti ho risposto.

      SPAM is blocked.

      Search Engine Yandex.Metrica