Libri: Tim Ferris - Ricchi e Felici lavorando meno -



libro: 4 ore alla settimana
Ricchi e Felici
A settembre iniziano le scuole e i corsi serali in biblioteca per cui mi conformo e inizio una nuova rubrica del Blog intitolata: "Formazione continua" in cui farò il riassunto dei LIBRI per la crescita personale, libri di CRESCITA FINANZIARIA e libri di benessere psico-fisico, ecc... (i miei argomenti preferiti!)

Non ti piace leggere libri? Bene, lo farò io per te riassumendo i punti salienti in un unico e breve post.

Leggo molti libri durante l'anno, alcuni dei quali danno degli ottimi spunti da mettere in pratica per migliorare la propria condizione fisica, mentale o finanziaria. Spesso leggo manuali, raramente romanzi, perché mi permettono di imparare qualcosa che ancora non so fare o "aprire la mia mente" verso percorsi/idee sconosciuti/e.


Uno dei libri che ho letto quest'anno è di TIM FERRISS e s'intitola "4 ORE ALLA SETTIMANA" Ricchi e felici lavorando 10 volte meno.

Il libro parla essenzialmente di una cosa:

  • Cosa significa essere ricchi e cosa fare per diventarlo (automatizzando tutto il processo per lavorare di meno).

In questo articolo-riassunto tratto dal libro di Tim Ferriss parlerò di:

  • Cosa significa per te "essere ricco"?
  • Quando si diventa ricchi.
  • I primi passi da muovere (cosa fare e come organizzarsi).
  • Consigli di Tim Ferriss su come trovare lavori alternativi.
  • Altri argomenti trattati nel libro (mini-pensionamenti, affrontare la paura del cambiamento...).








Cosa significa per te "essere ricco"?



Per me essere ricchi vuol dire avere la libertà di poter fare quello che si vuole quando si vuole.
Non necessariamente "non fare niente tutto il giorno" o stare a mollo nel famoso atollo caraibico che, parliamoci chiaro, dopo una settimana verrebbe a noia a chiunque.
Ebbene sì, io mi annoio facilmente per cui devo sempre tenermi attiva in qualche modo o avere dei progetti da portare a termine che mi stimolino e potermi dedicare ad essi quando mi va.

Per me ricchezza è: NON lavorare su orari stabiliti da altri (né mangiare, alzarsi dal letto quando decide il tuo capo a seconda del turno che ti tocca) o fare un lavoro ripetitivo, che si pensa sia estremamente stupido e inutile, che non porta valore a nessuno. Siccome ho fatto tutto questo per "troppi" anni ho imparato sulla mia pelle il valore della libertà sia fisica che mentale. E sono sempre più convinta che non sia un valore barattabile con nessun stipendio.



Crescita finanziaria: Quando si diventa ricchi?





La ricchezza è alla portata di tutti basta capire che NON è un Qualcosa per pochi fortunati. Non è necessario vincere il super-enalotto (per quanto l'idea non faccia schifo).


Ricchi si diventa quando:


  • NON lavori per i soldi ma fai lavorare i soldi per te.
  • Hai differenziato le tue entrate in modo che nessuna crisi possa mandarti al tappeto.
  • Non è necessaria la tua presenza fisica in un luogo particolare.
  • Guadagni più di quello che spendi.
  • Ami quello che fai e quello che sei.


    A che punto sei nel tuo percorso verso la ricchezza?




    Ricchi e felici: I primi passi da muovere





    La pianificazione degli obiettivi è necessaria per non perdersi lungo il percorso ma soprattutto per non iniziare 10 progetti insieme. Spesso si è pervasi da quella voglia di cambiare tutto nella propria vita, e va bene, ma per non stancarsi lungo il percorso è importante non fare più di quel che si riesce. Concentrarsi solo su un obiettivo alla volta, porterà più risultati.

    Scarica qui un esempio di Tabella creata dall'autore Tim Ferriss. Su di essa potrai scrivere nero su bianco i passi da fare in ordine temporale.


    1- Fare una tabella dei propri obiettivi da raggiungere entro 6 mesi.

    Tra 6 mesi voglio Avere: (Esempio: un appartamento in riva al mare)
    Tra 6 mesi voglio Essere: (Esempio:1- Una blogger con un certo seguito di lettori, 2- parlare fluentemente l'inglese...)
    Tra 6 mesi voglio Fare: (Esempio: 1- Un viaggio a Gran Canaria, 2- scrivere un ebook, 3- scrivere articoli in inglese...)


    2- Calcolare i costi per AVERE e FARE ciò che si vuole, scrivere come raggiungere concretamente gli obiettivi "essere".

    Riprendiamo i miei Esempi: Se ti interessa comprare un immobile in riva al mare calcola i soldi necessari per ottenerlo e quanto dovresti avere o guadagnare per ottenerlo.
    Se hai 50 mila euro, NON cercare immobili oltre quel valore, focalizzati per quel target.
    Se hai visto un immobile di 60 mila euro, calcola quanto tempo ti ci vuole per guadagnare i 10 mila euro di differenza e se è fattibile.
    NOTA: Calcola tutte le spese non solo il valore dell'immobile che è solo la punta dell'iceberg.
    Se ti serve un esempio da consultare qui trovi il mio report sugli immobili a Gran Canaria.


    3- Cosa fare oggi, domani e dopodomani. Pianifica le tue giornate con le azioni da fare per avvicinarti a quello che vuoi.

    Esempio: leggere quel libro, fare quella telefonata, inviare l'email, guardare prezzi volo aereo, cercare l'alloggio per le vacanze, prenotare l'auto, cercare un corso di lingue, iscriversi in palestra ecc...



    Consigli di Tim Ferriss su come trovare lavori alternativi





    1- Concedere idee in Licenza in cambio di Royalty. Molto interessante per gli italiani che spesso sono dei contenitori pieni di idee.
    Perché non affitti idee e progetti alle grandi multinazionali? Devi solo mettere a punto un'idea e depositare un brevetto provvisorio. Dopo di questo puoi affittare il progetto e incassare la tua percentuale.




    2- Scovare brevetti non sfruttati da trasformare in prodotti
    Niente idee o progetti da proporre? No problem! C'è una soluzione anche per questo. 
    Puoi "avvoltoiare" i progetti creati da altri: dimenticati o non usati. 
    Devi solo cercare quelli utili e disponibili e trasferire la proprietà.
    Anche in questo caso linko un sito internazionale in cui puoi cercare brevetti (solo in inglese).



    Altri argomenti trattati nel libro





    • Come ritagliarsi dei mini-pensionamenti durante la propria vita lavorativa senza aspettare 40 anni per andare in pensione (alcuni spunti da integrare nella propria vita per NON lavorare necessariamente dalle 9 alle 17 fino alla pensione).
    • Come Definire gli obiettivi, Eliminare il superfluo, Automatizzare le entrate (come imparare a lavorare meno ottenendo più risultati).
    • Come potersi muovere liberamente intorno al mondo senza perdere il lavoro.
    • Come superare la paura del cambiamento.
    • Come non cadere in depressione/ apatia una volta ottenuto ciò che si vuole. (Impossibile da credere ma capita!)


    La mia opinione: Libro corposo e ricco di idee, molti indirizzi web con contenuti extra. Il mercato di riferimento è quello americano ma qualcosa di fattibile si può creare anche in Italia seguendo i suggerimenti mirati di Tim Ferriss.
    Libro indicato per chi vuole: 
    -Creare un'attività senza dover lavorare in un posto fisso (fisicamente).
    -Delocalizzare alcune se non tutte le attività di un'azienda.
    -Viaggiare all'estero per lunghi periodi.
    -Crearsi un personal brand e diventare un esperto in una materia specifica.-Automatizzare ogni aspetto del proprio lavoro per aver più tempo libero.


    Se vuoi approfondire l'argomento trovi il libro in vendita su Amazon:


    Bene, oggi termina l'articolo dedicato alla formazione continua. Spero di averti fornito spunti interessanti per incrementare il tuo successo personale o quello delle persone che ti sono più care. In caso positivo mitraglia senza ritegno uno dei tasti "social" qui sotto o a sinistra. ;) Gracias.


    ottobre 2015
    Nessun commento :
    Posta un commento

    NOTA: I commenti NON sono visibili immediatamente.

    Per ricevere le notifiche delle risposte lasciate al tuo commento spunta la voce "INVIAMI NOTIFICHE" (visibile sotto il tasto "ESCI").
    In caso non ricevessi la notifica ritorna a vedere se ti ho risposto.

    SPAM is blocked.

    Search Engine Yandex.Metrica