COMPRARE CASA ALLE CANARIE (per viverci o per avere una rendita)

investire in immobili alle Canarie
Comprare immobili all'estero
Oggi ti aiuterò a schiarirti le idee elencandoti i Primi passi per valutare se vale la pena comprare casa alle Canarie e su quale isola spagnola orientarti (Lanzarote, Fuerteventura, Tenerife o Gran Canaria). 

Informazioni dettagliate sulle spese da affrontare per acquistare casa alle Canarie e le tasse da pagare allo stato Spagnolo e nel paese di residenza. 

Sia che tu voglia Comprare casa alle Canarie per affittarla o acquistare casa per viverci, ti consiglio di leggere l'articolo e i relativi approfondimenti. In questo blog troverai tutto il necessario sull'argomento e troverai risposta a tutti questi quesiti:


  • Comprare casa alle Canarie conviene?
  • Quanto costa una casa alle Canarie?
  • Dove è meglio Comprare casa a Tenerife, Fuerteventura o Lanzarote?
  • Affittare casa alle Canarie, la normativa vigente.
  • Tassazione alle Canarie
  • Tutti i costi da sostenere per acquistare casa alle Canarie (tasse acquisto casa, notaio...)


NOTA: Io ho comprato casa a Gran Canaria per cui parlo per esperienza vissuta.

DA SAPERE: Questo articolo è uno dei tanti scritti sull'argomento  "Casa Canarie" e "Affitti Canarie". 
È una pagina introduttiva, una guida, con linkati alcuni articoli che ho scritto.

Se preferisci, visto la vastità degli argomenti trattati, e i rispettivi link esterni di approfondimento, puoi scaricare la Guida su COME COMPRARE E AFFITTARE CASA ALLE CANARIE e leggerla comodamente ovunque tu ti trovi.

Alla fine del libro troverai anche le rendite fatturate nell'anno 2015 in modo da valutare quanto può essere un guadagno medio di un immobile a reddito all'estero.





Vivere alle isole Canarie: 

IL MIGLIOR CLIMA DEL MONDO




Parliamoci chiaro. Alla fine dell'estate, all'arrivo del primo temporale, quando si impacchettano i leggeri abiti estivi e riaffiorano i primi maglioni di lana... un po' di depression viene a tutti. L'autunno e l'inverno infinito, con le primavere piovose e le estati ballerine lasciano poca speranza agli amanti del sole e della vita di mare.





Che ne dici di organizzare un viaggio alle Isole Canarie e nel mentre valutare l'idea se comprare casa

Articolo di approfondimento:

Forse non lo sai ma le isole Canarie sono ritenute il posto con il miglior clima del mondo e proprio per questo portano benefici fisici notevoli soprattutto a chi ha problemi respiratori e soffre di artrite. (Benefici testati su parenti anzianotti;)

Articolo correlato: 


Se ti va seguimi sulla pagina Facebook del Blog:


Canarie: Comprare Casa per viverci o per affittarla?



1. Comprare casa per viverci (Trasferimento)



Devi sapere che mi scrivono molti lettori del blog per chiedermi info e aiuto perché vogliono mollare tutto e partire per le Canarie.
Sinceramente non sono una fanatica delle scelte impulsive, anzi! Per cui prima di buttarti in una scelta così drastica e dispendiosa (un trasferimento non è proprio economico) fai un passo alla volta e inizia con una semplice vacanza esplorativa possibilmente visitando le 4 principali isole Canarie (in un viaggio unico o diversi viaggi separati.)
Quindi, se ti interessa trasferirti alle Canarie la prima cosa da fare è:
  • Organizzare un viaggio o più viaggi per visitare le Canarie e farsi un’idea del posto.

Lo sai che ha dispetto di quello che si dice, queste isole potrebbero non piacerti? Quindi di che parliamo? Di niente. Perché farsi delle pippe mentali, comprare 10 libri sull'argomento "trasferirsi alle Canarie" se prima non sei disposto a visitarle?

In questo caso vale la regola delle 3 V:
Vai, Vedi e Valuta. 

Passa all'azione: 


  1. Come organizzare un viaggio economico a Gran Canaria o nelle altre isole (viaggi economici per piacere).
  2. Dove soggiornare a Gran Canaria (viaggi per vacanza).
  3. Le migliori spiagge di Gran Canaria.


    Se hai già fatto diversi sopralluoghi e sei deciso a comprare una casa alle Canarie... Passa all'azione successiva: Informai sulla normativa vigente, il prezzo delle case alle Canarie e il costo per mantenerle.


    Comprare Casa alle Canarie per affittarla. Normativa



    Non ti interessa trasferirti, per ora, ma comprare l’immobile alle Canarie per viverci saltuariamente, non perdendo la residenza italiana, o per affittarlo e avere una rendita.
    Se la tua scelta è di comprare un appartamento alle Canarie per affittarlo devi prima sapere che puoi farlo regolarmente solo:
    • attraverso un’agenzia immobiliare (le agenzie immobiliari possono cedere in affitto gli appartamenti per periodi medio-lunghi, minimo 3 mesi).
    • comprando un appartamento in un complesso turistico gestito da una comunità di proprietari che hanno acquisito la licenza per affittare regolarmente.
    • lasciando la tua casa in gestione a una società che ha la licenza hoteliera di exploitation turistica. In questo caso sfruttano il tuo appartamento per tutto l’anno affittandolo ai turisti. Per usufruire della tua proprietà ti pagano una cifra minima ogni mese. Il problema è che se vuoi utilizzare la tua casa per farci delle vacanze di tanto in tanto, oltre che affittarla, non puoi.

    Altra cosa essenziale prima di comprare casa alle Canarie è conoscere l’entità totale del tuo investimento e capire se te lo puoi permettere.


    Se ti interessa approfondire l'argomento ho scritto un Report sulla mia esperienza con elencate tutte le spese sostenute per l'acquisto di un appartamento alle Canarie, costi, tasse, prezzo totale e fatturato del primo anno di affitti.

    Articoli di approfondimento: 

    Spese da affrontare per acquistare casa alle Canarie



    Non considerare solo il prezzo dell’immobile per non rischiare amare sorprese o eccessivi esborsi.
    • Calcola un 10% sul prezzo di acquisto dell’immobile per le “GASTOS DE LA COMPRA”: spese notarili, l’assistenza giuridica di compravendita, spese per ottenere il N.I.E/N.I.F, l’imposta di trasmissione immobile, I.B.I e varie spese per l’intestazione e il rogito. Per esempio se l’immobile costa 69.000 euro le spese ammonteranno a circa 6-7000 euro.
    • GASTOS ANNUALES: tassa dei rifiuti, spese condominiali, imposta sulla rendita per i non residenti, imposta di beni immobili, rappresentazione fiscale del commercialista.
    • se non sei “un residente” e continui a vivere in Italia, devi sapere che le tasse sulla rendita degli immobili delle isole canariche ammontano al 24%. Non dimenticare l’IVIE italiana: la tassa sugli immobili all’estero. Non tutti sanno che i redditi guadagnati in Spagna, affittando il tuo appartamento, devi dichiararli anche in Italia. In verità non c’è doppia tassazione ma si paga la differenza tra quello dovuto allo stato spagnolo e quello richiesto dallo stato Italiano.
    C’aggia fà… gira e rigira... bisogna pagà!







    Agenzie immobiliari alle Canarie




    Se non hai un’eccellente conoscenza di spagnolo o inglese o tedesco, lingue molto parlate alle Canarie, o un fidatissimo contatto in loco, cerca un’agenzia immobiliare con un dipendente che parli anche l’italiano e possa seguirti al meglio.

    Se non sei un grande conoscitore del posto e delle compravendite immobiliari spagnole, tali da poter fare da solo, direi che è necessario avvalersi del supporto di un’agenzia immobiliare. Valuta bene la validità e la reputazione dell’agenzia immobiliare considerando anche da quanto tempo è sul mercato e se riesci cerca di rintracciare e parlare con alcuni loro ex-clienti.
    DA SAPERE: La commissione dell’agente immobiliare alle Canarie è pagata solo da chi vende l’immobile, non da chi compra.


    Articolo di approfondimento: 






    CONVIENE VIVERE ALLE CANARIE?




    Per quel che riguarda l’economicità dei prodotti io personalmente non trovo prezzi "così bassi" alle Canarie. Niente che non possa essere equiparato ad uno dei tanti discount sparsi nel territorio italiano: LD, LIDL, EUROSPIN, MD market... L’unica cosa palesemente conveniente rispetto a noi è la benzina. Circa 60 centesimi in meno al litro.
    Gli appartamenti in vendita a Gran Canaria hanno un prezzo intorno ai 65/79 mila euro in su (per circa 35-40 mq), considera che però molte case in vendita sono vecchie e vanno ristrutturate.
    Se vuoi butta un occhio a questo Portale di case in vendita alle isole canarie e non solo.

    Approfondisci la conoscenza: 



    Gli immobili che ho visto nel Sud di Gran Canaria non sono dotati di riscaldamento (inutile visto il clima stabile a 25 gradi) e il “fuoco” in cucina è alimentato a corrente: ci sono le piastre elettriche. Come il mio appartamento.





    MEGLIO Gran Canaria, Fuerteventura, Tenerife o Lanzarote?



    Per scoprirlo ti consiglio di prendere un foglio bianco, dividerlo in 3 colonne e scrivere fare un elenco di:
    • Cose o fattori che mi piacciono (mare, sole...)
    • Cose o fattori che NON ti piacciono (vento forte,
    • Esigenze (alloggi vicino alle scuole, case che accettano animali, case almeno di 70 mq...)
    Personalmente detesto il vento forte e il mare ondoso (come si può capire non sono una surfista).
    Sapendo questo ho scartato a priori Fuerteventura come isola per l’acquisto di un immobile alle Canarie che, a causa degli alisei estivi e le onde di marea invernali dell'Atlantico, fanno dell'isola, per tutto l'anno, un paradiso dei surfisti. Se il vento non ti disturba, Fuerteventura è un paradiso per gli amanti delle spiagge e gli ambienti naturali privi di palazzoni ed eccessi edilizi (eco-mostri).

    Intervista: Comprare un appartamento a Fuerteventura.

    Per il mio sopralluogo a Lanzarote, in cerca di appartamenti da valutare, ho soggiornato nella zona  turistica di Puerto del Carmen. Comodo per la vicinanza con l’aeroporto e per i numerosi collegamenti verso gli altri luoghi dell’isola.

    Playa Blanca nel sud dell’isola canarica è il posto che gode del clima migliore, specialmente nel periodo invernale. Qui c’è anche un piccolo porto dove si possono prendere i traghetti per Corralejo e fare una piacevole gita alle selvagge spiagge del Papagayo.
    Lanzarote è un’isola per gli amanti della tranquillità, paesaggi lunari ed è la più vicina all’Italia: solo 3 ore e 30 minuti di volo aereo.

    A Tenerife ci sono stata un paio di volte per valutare l’acquisto di una casa nel territorio canario. 
    Mi sono concentrata sulla località di Los Cristianos in quanto la spiaggia è protetta dai venti e il clima non è così istabile come nel resto dell’isola canarica, in più ci sono molti negozi e una piacevole vita mondana come nella vicina Playa de las Americas.

    vacanza a tenerife
    Via per Mazca
    Tenerife, pur essendo una delle isole canariche preferite dagli italiani per acquistare casa e per viverci, l’ho scartata per un semplice motivo: è un’isola molto ripida e con un clima non così piacevole. Me ne sono accorta in una delle mie gite in auto. 
    Su consiglio di “Mister Rent a car” (te possino… ) sono finita, è il caso di dirlo, in culo ai lupi
    Mi consigliò: “Vai a vedere Mazca è veramente un posto caratteristico”.

    Può essere… se non avessi guidato per quasi un’ora tra i tornanti, la pioggia e la foschia l’avrei goduto di più, ma una volta arrivata in cima, oltre a freddo, foschia e pioggia non ho visto molto altro.
    Aspramente soprannominata "barranco del infierno" ho guidato verso le altre mete consigliate ma non sono rimasta affascinata da nessun posto in particolare.

    In fine io sono approdata a Gran Canaria scegliendo di comprare un appartamento lì: Love at the first sight.
    Mi è piaciuto il senso di pace e tranquillità che ho respirato passeggiando tra le dune di Maspalomas tra i nonni europei che camminavano tranquilli e rilassati lungo il paseo maritimo. Il venticello caldo che mi accarezzava il viso, i bungalow con i giardini fioriti o gli appartamenti con i grandi balconi, lo sguardo che si perde nel cielo e la sensazione di essere più leggeri che mai.
    Gran Canaria Me gusta.

    ALLOGGI A GRAN CANARIA:


    Chi ha uno spirito autonomo può soggiornare nel mio appartamento a Puerto Rico.

    In caso non ti piaccia la soluzione appartamento self-catering ecco qui un articolo scritto per chi vuole visitare "la mia isola" e vuole un consiglio su dove è meglio soggiornare a Gran Canaria.




    Consigli per il sopralluogo alle Canarie




    È un dovere affittare un'auto e girare le varie isole più che puoi. Valuta bene i posti che vedi, ti devono piacere subito. 
    Valuta con il cuore se sei in cerca di una casa per viverci e ragiona con la testa se sei in cerca di una casa da affittare (tradotto: non uscire dalla zona turistica).

    • Se non sai qual è la zona turistica di ogni isola leggi l'articolo in cui consiglio "dove soggiornare a Fuerteventura, Tenerife, Lanzarote ecc... i posti che consiglio ai viaggiatori sono anche i più indicati per comprare casa.
    Girovagare un po' tra le varie isole Canarie, guardarsi attorno in cerca della sospirata casa da comprare, è utile per capire se un posto fa per te oppure no.
    Non dimenticare di fare un tour presso le agenzie immobiliari presenti nelle varie Isole Canarie e monitorare i prezzi della case che vorresti acquistare in zona.

    Mi raccomando sono cose basilari ma essenziali per un buon investimento immobiliare alle Canarie.








    Articolo di approfondimento: 

    1. Come organizzare un sopralluogo a Gran Canaria (viaggio per investimento)
    2. Cosa vedere a Gran Canaria in 7 giorni
    Articolo correlato: 








    Acquistare casa alle Canarie conviene?



    Le case di Gran Canaria rispetto alle altre isole sono un po' più care ma, se non hai fretta e hai voglia di spulciare il mercato attentamente si può trovare un buon affare anche qui.
    Fuerteventura propone immobili di recente costruzione a prezzi competitivi per cui se non hai grosse disponibilità economiche, e ti piace l'isola, ti proporrei di iniziare da qui.

    Che sia un semplice sopralluogo o hai fissato un appuntamento con l’agente immobiliare… ora è il momento di agire. 
    Non cercare troppe informazioni. Ad un certo punto devi partire quindi decidi se lasciare perdere o prenota un volo aereo e concretizza la tua idea.

    Per comprare casa a Gran Canaria ci sarei io ma premetto che tutto quello che so l'ho scritto in queste pagine del blog. L'unica cosa che posso fare è aiutarti a organizzare il tuo viaggio a Gran Canaria, indirizzarti sull'alloggio e, in caso tu voglia comprare casa, posso metterti in contatto con il referente italiano il quale può mostrarti qualche alloggio.

    Non sono residente e non ne so molto di trasferimenti e burocrazia per cui su quel lato non posso aiutarti molto ma se vuoi comprare casa alle Canarie da mettere a reddito ti consiglio di leggere questo articolo:


    Beh che dire… in bocca al lupo. Magari diventiamo vicini di casa-vacanze!



    Articoli Correlati: 


    Se l'articolo ti è piaciuto o pensi che possa essere utile a qualcuno condividilo sul tuo social preferito cliccando i simboli qui sotto. 
    Mi farebbe piacere. Grazie!





    Iscriviti alla email dedicata per ricevere articoli a tema "rendite extra"
    * indicates required








    updated 1 Ottobre 2016

    15 commenti :
    1. 2 mesi fa - Condivisione pubblica

      Buongiorno a tutti, ho letto con piacere l'articolo e mi piacerebbe condividere alcune considerazioni. Ho vissuto parecchi anni alle Canarie, in particolar modo a Tenerife, lavorando in qualità di amministratore di complesso turistico, quindi credo di poter esprimere un giudizio abbastanza concreto. Se parliamo di investimenti alle Canarie intesi come business, cioè per guadagnarci e per averne una rendita che possa considerarsi tale, credo che ci siano posti migliori per investire. Se invece si intende farsi un bel regalo, dove poter svernare allora è un altro conto. Alle Canarie si compra bene perchè la crisi immobiliare ha picchiato duro: Tenerife e Gran Canaria soprattutto hanno vissuto un boom edilizio alcuni decenni fa che oggi appare fuori luogo sia per l'impatto ambientale (orribile nella maggior parte dei casi) sia nei numeri: la domanda di alloggi supera di gran lunga l'offerta, e il tutto esaurito è limitato davvero a poche settimane l'anno. Non bisogna dimenticare inoltre che le Canarie vanno raggiunte in aereo e durante l'alta stagione i voli diretti da/per l'Europa difficilmente scendono sotto i 300€ a persona e questo, in tempi di crisi, non agevola i turisti (e nemmeno gli investitori). Inoltre le rendite da affitto sono tra le più basse d'Europa: alle Canarie il costo di un appartamento per 2 persone sta mediamente sui 300-350€. Ben lontano dai prezzi di una qualsiasi località di mare italiana o europea in generale (forse alcune isole della Grecia vi si avvicinano). Diciamo che al netto di tasse da pagare, spese di mantenimento e imposte, di fronte ad un anno buono (cioè con un buon tasso di occupazione), il guadagno netto può oscillare tra i 2mila e i 3mila euro. Inoltre, c'è da prestare grande attenzione nell'acquistare un immobile all'interno di complessi turistici: in caso di fallimento di questi ultimi si entra in una spirale di difficoltà che sono molto complicate da gestire a distanza (esperienza personale vissuta con il fallimento del complesso La Paz a Puerto de la Cruz, Tenerife). Le valutazioni da fare dunque sono tante e complesse prima di lanciarsi in un affare del genere e molto importante è la tipologia di investimento che si ricerca: se per se stessi (ci può stare, non a caso le Canarie sono molto frequentate dai pensionati) oppure se per business puro (in tal caso, a mio modesto parere, non vale la pena e c'è di meglio anche nella stessa Italia).
      Saluti
      Filip

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Filip grazie per l'utile testimonianza. Si capisce che parli per esperienza vissuta.
        Da quello che mi scrivono i lettori, credo che molti vogliano comprare un immobile alle Canarie per i prezzi più bassi rispetto agli immobili Italiani, altri pensano proprio di trasferircisi e comprerebbero 2 o 3 immobili (uno per viverci e il resto da affittare) senza pretesa di diventare ricchi.

        Sicuramente, c'è chi pensa anche di fare incassi stratosferici con le rendite ma è già stato riportato con i piedi per terra, basta leggere il mio report con gli incassi del 2015 per calarsi nella realtà. In questo caso cambiano velocemente idea. Ciò è un bene, evitano delusioni post acquisto.

        Non mi pento del mio investimento, anzi... ma se trovassi un immobile a buon prezzo (molto buono) anche in Italia, in una zona da affittare minimo 7 giorni ai turisti... stai sicuro che non me lo farei scappare.

        Riguardo i voli aerei estivi hai tremendamente ragione. Tanto sono bassi d'inverno tanto si alzano in estate e questo aspetto influenza molto l'afflusso.

        Ad ogni modo, visto il tuo vissuto, se vuoi raccontare la tua esperienza in un articolo sul blog, sei il benvenuto.
        Buona serata.

        Elimina
    2. 7 mesi fa - Condivisione pubblica

      Salve sono una giovane pensionata con un ottimo reddito, una figlia prossima a lasciare l Italia per frequentare Accademia di danza all estero ed io rimasta sola verrò a gran canaria la prima settimana di settembre. vengo per cercare un appartengo da comperare in una bella zona del Sud possibilmente ben servita,lontano da pub e locali notturni!!!

      Cosa mi consiglieresti? Una zona soprattutto sicura venendo a vivere da sola...
      Grazie per tutte le Informazioni che vorrai condividere con me e altri,anche contatto della agenzia se puoi,parlo correttamente inglese un po spagnolo e tedesco.
      Saluti Laura

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Laura,
        se io dovessi vivere stabilmente a Gran Canaria non avrei dubbi comprerei un bungalow o un villino (dipende dalle possibilità di ognuno) in zona Maspalomas (sonneland, campo international...). Con un bel patio e un giardinetto.
        Anche Arguineguin non è male. Il clima in inverno è più caldo qui che a Maspalomas.

        Visto che vivrai sola considera di comprare casa in un residence in modo da avere comunque una sicurezza maggiore, essendo dentro ad un complesso, e per relazionarti anche con altre persone. A seconda del residence ci saranno delle spese da pagare (mantenimento piscina, giardini...) ma se non hai problemi economici, a mio avviso, è la soluzione migliore.

        Le Canarie sono piuttosto sicure, il tasso di criminalità è basso.
        Le altre cose che potresti fare, dopo esserti stanziata, è frequentare dei corsi (magari il classico corso di spagnolo) ed entrare a far parte di varie associazioni (come quella degli italiani che vivono alle Canarie) giusto per rendere meno traumatico il trasferimento.

        A maspalomas c'è tutto: spiaggia, ospedale, negozi, bus... non è caotica ci sono pochi spagnoli e più nord europei pensionati. Visto che parli diverse lingue ti sarà facile fare nuove amicizie.

        Per l'agenzia, ce ne sono diverse nel sud abbastanza affidabili. Paradise Living, Cardenas...

        Per approfondire sulla zona migliore dove vivere a Gran Canaria leggi qui: http://www.latanadelserpente.it/2016/09/dove-vivere-a-gran-canaria.html

        Buon trasferimento.

        Elimina
    3. Ciao Moira, innanzitutto grazie x le info sul tuo blog che sono chiare e soprattutto grazie x le dritte onde incappare in truffe varie che spesso si leggono in giro. Detto ciò stavo penando di comprare uno o 2 piccoli appartamenti a Playa del Ingles ( ci sono stato lo scorso anno in vacanza e ho notato l'afflusso di turismo ), la mia idea era acquistare uno o 2 appartamenti ( o magari uno un po più grande invece di 2 piccoli) per poi affittarlo tramite Airbnb ( molto in voga e sicuro x quanto riguarda gli affitti ), la mia domanda è secondo la tua esperienza sarebbe migliore richiedere la residenza li per poter pagare meno tasse in italia in quanto avendo già un appartamento a roma ( e costretto a vendere 2 appartamenti in Australia x le troppe tasse italiane ...tacci loro ) oppure cambierebbe di poco se l'appartamento che ho a roma lo pagherei il triplo con le tasse spagnole? Domenico

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Domenico,
        il consiglio che mi sento di darti è di comprare per ora solo un piccolo appartamento e vedere come vanno gli affitti senza cambiare la residenza che comunque ha la sua trafila e le sue condizioni per essere approvata.

        Da non residente le tasse sulla rendita sono del 24,75% sull'utile mentre da residente scendiamo al 7%.

        In Italia devi pagare l'IVIE (la tassa sugli immobili all'estero), non c'è doppia tassazione ma i redditi guadagnati all'estero vanno aggiunti nell'apposita casella durante la dichiarazione dei redditi annuale.

        Se dopo il primo acquisto immobiliare vedi che hai una buona rendita, allora potrai pensare ad un'altro investimento e se proprio ad avviare le pratiche per la residenza, se ti conviene.

        Rivolgiti ad un buon commercialista prima di fare il grande passo per fare 2 calcoli e vedere se ne vale la pena.
        Buona giornata.

        Elimina
    4. 2 mesi fa

      Ho un amico che vive da 5 anni e parlando dell'argomento mi ha detto che le cose stanno cambiando e le regioni autonome delle Canarie per eliminare gli affitti in nero sono corse ai ripari: l'agenzia prende in gestione casa tua e la affitta a terzi e x per un misero compenso di 2/300 euro e manco tutti i mesi. Molti stanno svendendo per questo motivo. Quindi occhio all'inganno!!!Sta finendo la pacchia per quelli che pensavano di prendere 2/3 case e affittarle.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Gio,
        beh permettimi gli affitti in nero sono una cosa gli affitti regolari un'altra.

        È normale che chi affitta in nero, o senza licenza, lo fa a suo rischio e pericolo. Alle Canarie esiste una regolamentazione piuttosto restrittiva riguardo gli affitti (ne parlo qui: http://www.latanadelserpente.it/2016/04/come-affittare-casa-alle-canarie.html ) ma è anche vero che si può dare il proprio immobile in affitto ad un'agenzia immobiliare qualunque fissando il prezzo che si preferisce.
        Parlo per esperienza diretta.
        Chiaramente la garanzia che il tuo immobile venga affittato non te la da nessuno. I 200/300 euro a cui ti riferisci tu credo siano le rendite che danno i gestori dei residence turistici sotto "esplotazione".

        Di solito si parla di 2-3000 annui. Stanno svendendo dici? Dimmi dove che compro subito!
        A Gran Canaria i prezzi delle case sono aumentati notevolmente nell'ultimo anno. Staremo a vedere che succede.
        Buona giornata.

        Elimina
    5. Ciao Moira, oggi come oggi comprare una casa alle Canarie per investire un affitto è molto pericoloso e per ora illegale, in quanto dal 2015 il governo non lo permette più. Solo in alcuni contesti è permesso e neanche tanto chiari. Per ora investire in una proprietà non è una grande idea.
      L'associazione ASCAV di sta battendo per togliere quell'articolo di legge incostituzionale. 

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao devis sì confermo i cavilli sono numerosi.
        Ad ogni modo ci sono delle forme di affitto "tollerate". Lo spiego bene in questo articolo:http://www.latanadelserpente.it/2016/04/come-affittare-casa-alle-canarie.html
        Buona giornata.

        Elimina
      2. Grazie, del link Moira . Anche io ho un appartamento a Corralejo e fortunatamente in un tesoro quindi non sono soggetto a questa limitazione, anche perché anche lì ci sono inciuci vari. Comunque ad ogni modo anche oggi ascoltavo una radio di Madrid, i canari del posto hanno vita dura con gli affitti, molti di loro la usano come sostentamento. Speriamo bene nei mesi avvenire. Un saluto ciao.

        Elimina
    6. 1 anno fa - Condivisione pubblica

      ciao complimenti per articolo, sto cercando case a lanzarote, ma non intendo affittare a terzi, solo ad uso esclusivo per me e famigliari dovrò pagare ugualmente tasse, a parte ivie italiana...grazie ciao

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Federico,
        Le tasse sono l'IVIE in Italia (tassa sugli immobili all'estero) e la tassa sulla rendita da pagare in Spagna (anche se non affitti è dovuta, se non sei residente).

        Adesso non ho i dati sottomano ma, se non ricordo male, questa tassa annuale è calcolata sulla % del valore dell'immobile al catasto. O paghi quella, se non affitti, o paghi la tassa del 24% sulla rendita degli affitti.

        Poi tassa comunale, tassa sui rifiuti e solite cose che sono richieste per un immobile (acqua, corrente...). In più se compri casa in un residence pagherai le spese condominiali.

        Cerca immobili costruiti su suolo NON turistico, costano meno e le spese condominiali , se ci sono, sono minime.
        Buon acquisto. ;)

        Elimina
    7. Anonimo21/11/16

      2 mesi fa - Condivisione pubblica

      Ciao Moira sto valutando l'acquisto di un appartamento a Puerto Rico o Maspalomas.
      Con mia moglie visitero' Gran Canaria tra ottobre e novembre. . . Mi farebbe piacere incontrarti per un caffè e ulteriori approfondimenti riguardo al mercato immobiliare. Maurizio

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Maurizio, non vivo a Gran Canaria ci torno di tanto in tanto per controllare "il mio investimento".

        Mi spiace ma non sarò sull'isola nei mesi indicati. Ti lascio in compagnia di alcune utili letture:
        http://www.latanadelserpente.it/2016/05/vivere-alle-canarie.html
        http://www.latanadelserpente.it/2016/06/vita-alle-canarie.html
        Buona serata.

        Elimina

    NOTA: I commenti NON sono visibili immediatamente.

    Per ricevere le notifiche delle risposte lasciate al tuo commento spunta la voce "INVIAMI NOTIFICHE" (visibile sotto il tasto "ESCI").
    In caso non ricevessi la notifica ritorna a vedere se ti ho risposto.

    SPAM is blocked.

    Search Engine Yandex.Metrica